• Economia di Comunione
    Economia di ComunionePersone e imprese che attivano processi di comunione.
    Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.
    Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime
    scopri di più...
  • The Economy of Francesco
    Vai al Final Statement & Common Commitment di The Economy of Francescoscopri di più...
  • Vai alla diretta streaming dell'evento "30 anni di Economia di Comunione"scopri di più...

Economia di Comunione

Persone e imprese che attivano processi di comunione.

Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.

Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime.

Tesi di Laurea di Valdir Fernandes

n28_pag._26_valdir_fernandes.jpg

Valdir Fernandes

La dimensione ambientale nelle organizzazioni produttive: un'analisi della razionalità dell'Economia di Comunione

Dottorato in Gestione Organizzativa Ambientale

Università Federale di Santa Catarina (Brasile), 20 maggio 2007, lingua: Portoghese
Relatore: Prof. Fernando S. P. Sant'Anna

Il tener conto delle considerazioni ambientali nella razionalità strumentale che governa i processi produttivi rende tale razionalità “sostanziale".
Tra le aziende con impatti ambientali potenzialmente significativi, si analizzano quelli  di sette aziende brasiliane che aderiscono al progetto EdC. I positivi risultati rilevati sottolineano l'importanza di una gestione basata su criteri di razionalità sostanziale ed evidenziano come la particolare attenzione all'ambiente nasca dai valori spirituali e morali alla base del progetto.

29 maggio 2021ore 13:00 - 17:00in direttada Loppiano (Firenze)

Novembre 2020, Assisi
"The Economy of Francesco"

 i giovani, un patto, il futuro

www.francescoeconomy.org

i giovani,un patto,il futuro
Image

SFOGLIA L'ARCHIVIO

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie Archivio

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

09-06-2021

Recensioni - Nel suo ultimo saggio Mauro Gallegati attacca quello che ritiene essere il pensiero...

11-06-2021

Per arginare il cambiamento climatico occorrono precise decisioni politiche nei pochi anni in cui...

16-12-2020

I negozi e la vita del quartiere e della città. La vendita on line è ormai diffusa e tende a...

08-06-2021

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul...

10-06-2021

Editoriali - Il recuperato dalle multinazionali per vaccini, affamati e impoveriti di Alessandra...

COME FARE PARTE

Image
Opla
AMU
Eoc
aipec

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

14-15 settembre 2019
(Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 388 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.