Storie di imprese EdC

La "Carta d'identità Edc", le "Linee per condurre una impresa", la vita delle aziende...

"Nell'EdC c'è, sebbene ancora in nuce, una diversa e nuova idea di imprenditore e una nuova impresa. Un imprenditore, che è fraterno, capace di innovazioni difficili, “creatore di nuove torte” (e non solo donatore di “fette di torte” ai “poveri”), che sa fare rete dentro e fuori l'EdC; che crede nella Provvidenza perché ogni giorno la sa vedere all’opera nella sua vita, anche economica; che non teme la vulnerabilità e le ferite delle relazioni perché insieme alle ferite intravvede anche le benedizioni; che va in cerca dei poveri, "dei soli", perché sa che il suo modo specifico e più efficace di contribuire ad un mondo più unito e fraterno è includerli all’interno del sistema produttivo, creare con loro opportunità di lavoro e di crescita; che cerca nuove forme di governance per dar vita a quegli “otri nuovi” per il “vino nuovo” dell’EdC."

Luigino Bruni, tratto da: "L'Edc verso il 2031"
Conclusioni dell'Assemblea Edc 2011 - Mariapoli Ginetta, 28 maggio 2011

(vedi il Video - Luigino Bruni: conclusioni dell'Assemblea Edc)

L’azienda Bertola celebra oggi -12 febbraio 2021- il 75º anniversario della sua nascita. Nell’ultimo anno è riuscita ad aumentare il suo fatturato del 50% e il personale del 70%. Intervista a

...

Il segreto del successo di Empresta Bem Melhor, più di 2 milioni di contratti firmati, circa 700 dipendenti e più di 90 filiali sparse in tutto il Brasile

Aziende in grave sofferenza, perdita di migliaia di posti di lavoro: la fase del lockdown ha picchiato duro sull’economia europea. Nonostante ciò, sono molti gli imprenditori che non si

...

La storia di una delle prime aziende Edc in Slovacchia, In Vivo: dagli inizi nei mercatini di strada ad un bellissimo negozio e 20 dipendenti, fino alla chiusura causa pandemia Covid: oggi il

...

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

14-15 settembre 2019
(Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 407 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.