The Economy of Francesco

The Economy of Francesco presents: On-life seminars, Moving towards a post-Covid better World

CarloPetrini: For a new relationship. Economy: the role of food

Friday 18 June 2020, 17:00 - 18:00 (UTC+2) 

Carlo Petrini, founder of the international movement Slow Food International. Introductions by Luigino Bruni, Scientific Director of The Economy of Francesco.Guest speakers Daniele Pischiutta, (Author and Chemical Engineer for sustainable developement), Nico Lauridsen (Researcher in alternative finance and fintech), Catalina Hinojosa (Master Degree in International cooperation and Human Rights)  and Giulia Gioeli(Economics and management master student).

Join the seminar by connecting to the You Tube channel of The Economy of Francesco

The Economy of Francesco presents: On-life seminars, Moving towards a post-Covid better World

Kate Raworth: Designing a regenerative and distributive economy

Thursday 21 May 2020, 16:30 - 18:00 (UTC+2) 

Kate Raworth, Oxford economist and author of " Doughnut Economics - Seven ways to think like a 21st century economist". The Guardian has named her as “one of the top ten tweeters on economic transformation"  - Introductions by Luigino Bruni, Scientific Director of The Economy of Francesco, Luca Crivelli, Professor at the University of Applied Sciences and Arts of Southern Switzerland,  Valentina rotondi, Researcher at the University of Oxford, Carlo Giarinetti, Dean of Executive Education and Global Outreach at Franklin University, Switzerland.

Join the seminar by connecting to the You Tube channel of The Economy of Francesco

Robert Bilott and John Mundell presenting: “Dark Waters: business and environmental responsibility”

Wednesday. July 22, 2020, 04:00 P.M. - 05:15 P.M. (UTC+2) 

One of the grand challenges of our society is related to environmental issues caused by corporations. One of the biggest scandals in the US has been referred to the chemical manufacturing corporation DuPont that damaged the environment and life of animals and people with unregulated chemicals in West Virginia in 1999. To fight this, Mr. Robert Bilott (a famous corporate defense lawyer at Taft Stettinius & Hollister) started a large collective-action lawsuit for preserving the health of people which is actually a common good. This interesting story also inspired an important recent movie called “Dark Waters” starred by Mark Ruffalo and Anne Hathaway on the experience of Bilott against DuPont. 

#EoF: le storie - Victoria Villareal, giovane avvocato, ha iniziato facendo consulenza e ha seguito la creazione di un polo sperimentale a El Caney «La collaborazione funziona più della competizione»

di Lucia Capuzzi

pubblicato su Avvenireil 18/05/2022

Una domanda ti porta più lontano di mille risposte”, sostiene un proverbio cubano. Victoria Villareal ne è convinta. È stato l’interrogativo su come modellare le istituzioni per costruire un’economia dal volto umano a spingere questa avvocata di 29 anni a impegnarsi, fin da studentessa, per la promozione della cultura d’impresa nella Cuba socialista. Un’imprenditorialità, però, non finalizzata al mero profitto bensì capace di mettere al centro la persona.

#EoF - Un nuovo modo di ri-umanizzare il business e l'economia. Alle fiere organizzate a Cuba nelle parrocchie di El Caney e Santa Lucia  l'11 e il 12 dicembre scorsi, hanno partecipato  i progetti di The Economy of Francesco, ma non solo.

Fonte: Hub EoF Cuba 

The Economy of Francesco (EoF) è quell'economia che a partire dal 2020 ha messo in moto un processo di cambiamento globale per praticare un'economia diversa, più giusta, inclusiva e sostenibile, che non lasci indietro nessuno. Sebbene il suo nome faccia riferimento alle dottrine sulla povertà di San Francesco d'Assisi, è stato guidato direttamente da Papa Francesco (dal Santo di Assisi Bergoglio prende anche il suo nome pastorale) e si rivolge a giovani imprenditori, accademici, economisti e agenti di cambiamento di tutto il mondo.EoF Cuba 43

Giovedì 22 settembre la grande apertura al teatro Lyrick, venerdì 23 la giornata di lavoro nei villaggi, sabato 24 l'incontro con Papa Francesco e la firma del Patto

di Antonella Ferrucci

ASSISI - La gioia di incontrarsi in presenza, il raccolto di due anni di lavoro online e il trovarsi faccia a faccia con alcuni degli ambassadors di EoF; una speranza per il futuro. Tutto questo e molto altro è stata, giovedì 22 settembre, l’apertura di The Economy of Francesco, l’evento internazionale che vede ad Assisi, fino a sabato 24, mille giovani economisti, imprenditori e changemakers.

The Economy of Francesco rende note le prime informazioni riguardo all' appuntamento del prossimo settembre: aperte le domande per partecipare!

Dopo tre anni di vita, di lavoro, di attesa, di progetti, di proposte, di desiderio; dopo due anni di una pandemia che avrebbe potuto fermarci ma non ci è riuscita; dopo il grande dolore che il mondo ha dovuto affrontare; eccoci qui, desiderosi di cambiare il flusso: a settembre saremo ad Assisi tutti insieme per festeggiare e diffondere L'Economia di Francesco!

#EoF: le storie - «Per raggiungere una buona destinazione bisogna partire dal passato». La sfida del presidente di un think tank asiatico per i giovani è coniugare valori cristiani e iniziative globali

di Stefano Vecchia

pubblicato su Avvenireil 03/10/2021

Da Assisi a Pechino.Un ponte costruito sull’Economia di Francesco che per Alex Wang è diventato il tentativo di integrare valori cristiani e universali nelle iniziative globali a cui partecipa e nelle tendenze della nuova Cina. Wang è presidente di Youthink Center, uno dei principali think tank cinesi indirizzato ai giovani per evidenziare e gestire sfide e opportunità globali. Direttore esecutivo del Global Committee on Social Business for Sustainable Development Goals, ha ricoperto ruoli in iniziative Onu per i giovani e oggi riguardo lo sviluppo sostenibile.

E' finalmente possibile iscriversi al Side Event EoF Senior: tutte le modalità qui

Desideri stare accanto ai giovani protagonisti dello straordinario evento di "The Economy of Francesco" che si terrà ad Assisi dal 22 al 24 settembre e vivere in diretta il loro Patto con Papa Francesco? Ti piacerebbe partecipare ai loro incontri, conoscere le loro storie e i loro progetti? Se è così il Side Event EoF Senior fa per te! Cogli subito l'opportunità di partecipare.

Dal 22 al 24 settembre tre giorni di eventi in presenza dopo tre anni di lavoro online: ricco il programma delle iniziative, tra queste anche sei conferenze aperte al pubblico. Il Comitato organizzatore ai giovani: «Grazie di essere qui per costruire una nuova economia»

 fonte: Ufficio stampa EoF

ASSISI – La città è pronta ad accogliere i mille giovani economisti, imprenditori e change-makers che saranno in Assisi dal 22 al 24 settembre per celebrare il loro impegno comune a cambiare l’economia che culminerà, sabato 24 settembre, nella firma di un patto con Papa Francesco. La tre giorni di EoF si svilupperà tra il teatro Lyrick e il Pala eventi a Santa Maria degli Angeli e il centro storico di Assisi, in 12 villaggi, relativi ai temi su cui i giovani hanno lavorato in questi tre anni.

Forestazione sul Monte Subasio, tutela della lecceta dell’Eremo delle Carceri, materiali biodegradabili, fontanelle di acqua pubblica, prodotti km 0 da aree confiscate alla criminalità e molto altro, ecco le azioni per ridurre l’impatto della tre giorni di EoF

fonte: Ufficio Stampa EoF

Antonio Brunori (Pefc Italia): «Diverse attività per aumentare l’assorbimento di anidride carbonica e neutralizzare l’impatto dell’evento» 

ASSISI – Riduzione dell’impatto ambientale attraverso un’attività di tutela della lecceta secolare dell’Eremo delle Carceri di Assisi, difesa dagli incendi boschivi sul Monte Subasio, pulizia del bosco di Collestrada, utilizzo di materiali biodegradabili, differenziata spinta, pasti a km 0 e posizionamento di fontanelle di acqua pubblica.

Mons. Sorrentino: “L’esempio del Poverello per rifondare una nuova economia”. The Economy of Francesco, da Assisi le basi per dare un'opportunità a tutti.

fonte: ufficio stampa EoF

ASSISI - «Cari giovani, vi aspettiamo nella città del Poverello perché il suo esempio possa ancora ispirare una coraggiosa riflessione e una efficace iniziativa per creare condizioni sociali, lavorative ed economiche nuove in cui tutti possano avere un’opportunità e sentirsi rispettati nella loro dignità».

Il programma Patio da Cruz, della TV PUC-SP, ha intervistato Luigino Bruni, economista e coordinatore scientifico di The Economy of Francesco

pubblicato sul sito O São Paulo in14/07/2021

"L'economia di Francesco. Giovani, un patto, il futuro" doveva essere un incontro dal vivo, rivolto ai giovani economisti e imprenditori di tutto il mondo, impegnati in una proposta per umanizzare l'economia, costruire una società più giusta e difendere l'ambiente. Convocato da Papa Francesco e ispirato da San Francesco, doveva svolgersi nel 2020 ad Assisi. La pandemia ha cambiato tutto, l'evento si è svolto virtualmente e ha dato origine a un processo che oggi comporta una grande mobilitazione dei giovani, con progetti rivolti al bene comune in tutto il mondo. 

#EoFProview - La filiera agroalimentare estesa è il primo settore economico per fatturato in Italia, eppure si basa su un sistema di sfruttamento insostenibile per l’uomo e per l’ambiente. Come invertire la rotta passando dalle buone pratiche a una trasformazione reale del sistema?

di Chiara Subrizi

La filiera agroalimentare estesa è il primo settore economico per fatturato in Italia, eppure si basa su un sistema di sfruttamento insostenibile per l’uomo e per l’ambiente. Come invertire la rotta passando dalle buone pratiche a una trasformazione reale del sistema? Questa è la seconda puntata di questo articolo. Se vuoi leggere la prima parte, clicca qui

L'evento parallelo all’incontro The Economy of Francesco è per tutti coloro che vogliono accompagnare e sostenere i giovani ad Assisi e contribuire al cambiamento.

E' iniziato il conto alla rovescia, mancano ormai pochi giorni al EoF global event. Molti dei mille giovani che parteciperanno da tutto il mondo, sono già in viaggio verso Assisi. Qui i giovani economisti, ricercatori e changemakers incontreranno Papa Francesco per dare vita ad una nuova economia a misura d’uomo.

#EoF ProView - La lezione del professor Denison sulle leguminose ed i loro batteri rhizobia spunto di riflessione sulla cooperazione nel mantenimento dei beni comuni

di Paolo Santori

pubblicato su Avvenireil 23/02/2022

EoF ProView 200L’Economy of Francesco Schoolè un percorso di formazione globale iniziato nel 2021 e oggi alla sua seconda edizione. La prima si era conclusa con un messaggio importante: la scienza economica deve soffermarsi sui beni comuni globali (l’atmosfera, le foreste, gli oceani, la terra, le risorse naturali, le sementi), quei beni che prosperano se tutti contribuiamo al loro mantenimento, che portano vantaggi per tutti, ma anche quelli che (ahimè, ahinoi) siamo maggiormente portati a sfruttare a spese degli altri. Se la prima edizione è stata dedicata alla diagnosi, la seconda non poteva non rivolgersi alla prognosi. Ma attenzione, il rischio di ricette troppo facili è sempre dietro l’angolo. Ripensare la scienza economica non è impresa facile, il volerlo fare 'ascoltando le piante', come recita il titolo della EoF School 2022, sembra ambizioso. Eppure, come ci ha insegnato il filosofo Giambattista Vico, se inserita nel posto giusto anche l’ambizione può portare a 'buoni usi per l’umana società' (La Scienza Nuova, Degnità VII). Provo a dimostrarvi che la EoF School 2022 è quel posto giusto, e lo farò dapprima con una premessa di carattere generale, poi raccontandovi dell’ultima 'puntata' della School. Premessa: ripensare la scienza economica a partire dalle piante vuol dire ecologia, ma in un senso speciale. Non è quell’ecologia, a volte simile all’ideologia, che ignora i costi umani (perdita di posti di lavoro, per menzionarne uno) della transizione ecologica.

L'evento voluto da papa Francesco al quale partecipano mille giovani economisti e imprenditori si è aperto con un dibattito a tutto campo sui conflitti dall'Ucraina alla Colombia

di Cinzia Arena

pubblicato su Avvenire il 22/09/2022

«L’unica guerra giusta è quella che non combattiamo» è il messaggio di pace lanciato dal popolo di The Economy of Francesco riunito da stamattina ad Assisi. Mille giovani economisti, imprenditori e studiosi sono al lavoro da stamattina nella cittadina umbra per la terza edizione dell’evento voluto da papa Francesco, la prima totalmente in presenza dopo due anni di pandemia. Grande emozione e grande partecipazione – con presenze da cento Paesi e collegamenti in video con chi non è potuto venire in Italia – e la convinzione radicata che sia possibile costruire una nuova economia più equa e solidale che metta al centro l'uomo e l'ambiente. Senza conflitti e senza carestie. «Non siamo ad Assisi per caso, siamo qui per scelta» e ancora «Tutto il mondo è qui: dalla Corea alla Colombia passando per il Camerun» sono stati i saluti di benvenuto che i giovani si sono scambiati.

#EoF: le storie - Messico: dopo la morte del suo primo figlio per una brutta malattia ha fondato un'associazione per aiutare chi si trova nella sua stessa condizione

di Maria Gaglione

pubblicato su Avvenireil 22/03/2022

Diventare madre ha segnato un prima e un dopo nella vita di Nayeli Pereznegrón Galindo. «Non voglio solo lasciare un mondo migliore ai miei figli, voglio lasciare figli migliori al nostro mondo». Giovane avvocata messicana, Nayeli conclude la nostra intervista con queste parole, ma in realtà rappresentano il punto di partenza del suo viaggio nel mondo dell’attivismo e dell’azione collettiva.Nayeli vive nello stato di Cohauila, in Messico, con suo marito e due dei suoi tre figli. Il primo, Luis Pablo, è morto di cancro in tenera età. Il dolore, le difficoltà, due anni di cure diventano l’ispirazione per dar vita alla fondazione "Luchando por ángeles pequeños" (in italiano: Lottare per i piccoli angeli) che fornisce sostegno e assistenza a famiglie (soprattutto in situazioni di svantaggio economico) con bambini malati di cancro: viaggi, alloggio, assistenza psicologica, accessibilità a cure e trattamenti, ecc. È stato attraverso questa esperienza vissuta con suo figlio, che Nayeli ha scoperto la sua chiamata ad essere una changemaker. Neologismo nato nell’ambito dell’imprenditoria sociale, in italiano si può tradurre come "operatori del cambiamento" o con l’espressione "cambia-mondo".

#EoF - A conclusione dell’evento #EoF2022  il 24 settembre scorso, i 12 villaggi tematici hanno presentato e consegnato a Papa Francesco una «Dichiarazione finale» che riflette il lavoro e l’impegno dei membri di ogni villaggio: una sintesi del lavoro di questi due anni e mezzo e l'impegno per il futuro.

#EoF: le storie - Elizabeth Garlow è tra i partecipanti ad Economy of Francesco. Con il progetto 'Francesco Collaborative' promuove attraverso workshop e seminari un approccio solidale alla gestione degli affari

di Angela Napoletano

pubblicato su Avvenire il 15/01/2022

Figlia di Detroit, cittadina del mondo, esperta in economia di appartenenza. Elizabeth Garlow, 36 anni, si presenta così. Ha studiato spagnolo, scienze politiche ed economia al Kalamazoo College, in Michigan, istituto incluso dal 2012 nella prestigiosa guida statunitense delle 'scuole che cambiano la vita'. Di esperienze rilevanti ne ha infatti avute diverse, compresa una consulenza alla Casa Bianca durante la presidenza di Barack Obama per l’iniziativa, 'Promise Zones', contro povertà e disoccupazione. Quelle che però l’hanno trasformata più di altre sono altre: la nascita di Sofia, la piccola partorita qualche mese fa, e l’incontro con la comunità di Economy of Francesco.

Image

SFOGLIA L'ARCHIVIO

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie Archivio

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Chi è online

Abbiamo 247 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.