The Economy of Francesco

Presenti tra gli altri: Yunus, Frey, Meloto, Petrini, Raworth, Sachs, Sen, Shiva e Zamagni

fonte: Ufficio stampa "The Economy of Francesco"

ASSISI (PERUGIA) - Al via le iscrizioni per la tre giorni voluta da Papa Francesco destinata a giovani economisti, imprenditori e change-makers di tutto il mondo. Dal 26 al 28 marzo Assisi ospiterà l’evento internazionale The Economy of Francesco. I giovani, un patto, il futuro. L’invito a partecipare arriva direttamente dal Santo Padre ed è rivolto ai giovani fino ai 35 anni. È possibile presentare la propria candidatura entro il 30 settembre tramite il sito www.francescoeconomy.org

Dal Giappone all’Argentina, dal Camerun a Indonesia, Stati Uniti, Filippine, Portogallo, Italia e da oltre altri 45 paesi: all’invito, forte e profetico, di Papa Francesco i giovani stanno rispondendo con serietà ed entusiasmo.

E’ online da metà giugno la procedura per partecipare all’evento "The Economy of Francesco. I giovani, un patto, il futuro. Assisi 2020" e centinaia di giovani economisti e imprenditori da tutto il mondo stanno presentando la propria candidatura. Dal Giappone all’Argentina, Camerun, Indonesia, Stati Uniti, Filippine, Portogallo, Italia e da oltre 45 paesi ancora. All’invito, forte e profetico, di Papa Francesco i giovani stanno rispondendo con serietà ed entusiasmo. Maria Gaglione fa parte dello Staff organizzativo dell'evento e può raccontarci qualcosa sul processo in corso.

“C’è un pensiero dei giovani, soprattutto sulle questioni ambientali ed economiche, che è molto più avanti del pensiero degli adulti”, spiega l’economista Luigino Bruni: “Quello che è mancato nel ‘900, non è l’amore per i ragazzi ma il rispetto e l’ascolto del pensiero dei ragazzi. Hanno un punto di vista sulle cose diverso dal nostro e questo pensiero va preso molto sul serio”

Intervista di Maria Chiara Biagioni

pubblicato su AgenSIR il 13/05/2019

Abbiamo invitato premi Nobel, esperti e personalità mondiali per fare da testimonial all’evento ma il target sono i giovani”. Punta dritto ai veri protagonisti di “The Economy of Francesco”, il professore Luigino Bruni. Dal 26 al 28 marzo 2020 la città di Assisi sarà luogo di una tre giorni interamente dedicata ai giovani economisti e imprenditori provenienti da tutto il mondo. Laboratori, manifestazioni artistiche, seminari e plenarie. L’invito a partecipare – ed è questa una grande novità – arriva direttamente da Papa Francesco che nei giorni scorsi ha diffuso una Lettera di convocazione. La proposta è stringere con i giovani un “patto per cambiare l’attuale economia e dare un’anima all’economia di domani”. Perché sia “più giusta, inclusiva e sostenibile, senza lasciare nessuno indietro”. L’evento è organizzato da un Comitato composto dalla diocesi di Assisi, dal Comune di Assisi, dall’Istituto Serafico di Assisi e da Economia di Comunione. L’economista Luigino Bruni, ordinario di economia politica alla Lumsa, è il direttore scientifico del Comitato. “Questa iniziativa mette insieme due priorità del Pontificato di Francesco: i giovani e l’economia”, spiega. All’incontro, parteciperanno almeno 500 giovani di tutto il mondo. Sono studenti in dottorato in economia e giovani imprenditori. “L’idea è che periodicamente si incontrino e crescano insieme e che parta un movimento di giovani economisti nel mondo nello Spirito di Francesco, che vuol dire Bergoglio ma anche Francesco di Assisi”.

EoF: le storie - Jaro Zacko è il co-fondatore della Triad Advertising, un’agenzia pubblicitaria slovacca impegnata ad aiutare le persone a vivere in modo più responsabile

di Maria Gaglione

pubblicato su Avvenire il 27/12/2019

«Sono il co-fondatore della Triad Advertising, un’agenzia pubblicitaria slovacca con una sede a Bratislava (Slovacchia) e un’altra in Repubblica Ceca, a Praga. Dirigo anche alcune altre società di marketing e telecomunicazioni. Sono un padre e un marito, orgoglioso». È di poche parole Jaro Zacko, mentre confida: «Verrò con mente e cuore aperti ad Assisi, città di cui conservo il ricordo di un luogo dal grande potere suggestivo e stimolante. Mi aspetto la possibilità di conoscere nuovi punti di vista sull'imprenditorialità e di condividere esperienze e conoscenze. Credo che questo evento possa essere una di quelle esperienze che ti cambiano la vita». 

EoF: le storie - Maria Carvalho lavora in South Pole, società di consulenza dove si occupa di politiche legate a energia e contrasto al climate change

di Maria Gaglione

pubblicato su Avvenire il 14/12/2019

Pinguini e ghiaccio. Visitando il sito ufficiale di South Pole, immaginiamo che assisteremo ad una lezione su climate change e tecnologie innovative a basse emissioni di carbonio. Invece, in video chiamata da Londra, Maria esordisce: «E se san Francesco fosse stato un economista?» Maria Carvalho lavora presso South Pole, una società di consulenza dove si occupa di politiche per l’energia e il clima.

The Economy of Francesco presents: On-life seminars, Moving towards a post-Covid better World

Jennifer Nedelsky: New Scenarios for Work, Care and the Earth

Friday 1st May 2020, 16:00 - 17:00 (UTC+2) 

Jennifer Nedelsky is Philosopher at University of Toronto (Canada) - Introductions by Luigino Bruni, Scientific Director of The Economy of Francesco, Alessandra Smerilli, Full Professor at Pontificia Facoltà di Scienze dell'Educazione Auxilium, Giorgia Nigri, Civil Economy post doc, Colin Gilbert,Chair.

Join the seminar by connecting to the You Tube channel of The Economy of Francesco

The Economy of Francesco presents: On-life seminars, Moving towards a post-Covid better World

Jeffrey Sachs: The pursuit of Happiness and beyond

Friday 12 June 2020, 18:00 - 19:00 (UTC+2) 

Jeffrey Sachs, a leading economist from Columbia University and one of the authors of the annual World Happiness Report. Introductions by Luigino Bruni, Scientific Director of The Economy of Francesco.Guest speakers Matteo Rizzolli, (Professor of Political Economy at Lumsa University) and Loredana Persampieri (Postdoc in bioethics, philosophy of law and civil economy at Lumsa University).

Join the seminar by connecting to the You Tube channel of The Economy of Francesco

The Economy of Francesco presents: On-life seminars, Moving towards a post-Covid better World

Fritjof Capra: The systems view of life

Friday 12 June 2020, 18:00 - 19:00 (UTC+2) 

Fritjof Capra, Physicist and systems theorist, will show a new understanding of life in terms of complexity, networks, and patterns of organization. Guest speakers Lorna Gold, (Author and climate activist) (and Valentina Cattivelli (Researcher in Economics and Management for Agricultural System).

Join the seminar by connecting to the You Tube channel of The Economy of Francesco

The Economy of Francesco presents: On-life seminars, Moving towards a post-Covid better World

Vilson Groh: Poverty, Energy and Integral Ecology

Friday 15 May 2020, 16:00 - 17:00 (UTC+2) 

Vilson Groh is Brazilian priest of Florianopolis  - Introductions by Luigino Bruni, Scientific Director of The Economy of Francesco, Andrea Sovani, Facilitator ot the "Energia per lo sviluppo" program, Andrei Thomaz Oss-Emer, Philosopher and professor, Giulia Detomati CEO of InVento Lab.

Join the seminar by connecting to the You Tube channel of The Economy of Francesco

The Economy of Francesco presents: On-life seminars, Moving towards a post-Covid better World

CarloPetrini: For a new relationship. Economy: the role of food

Friday 18 June 2020, 17:00 - 18:00 (UTC+2) 

Carlo Petrini, founder of the international movement Slow Food International. Introductions by Luigino Bruni, Scientific Director of The Economy of Francesco.Guest speakers Daniele Pischiutta, (Author and Chemical Engineer for sustainable developement), Nico Lauridsen (Researcher in alternative finance and fintech), Catalina Hinojosa (Master Degree in International cooperation and Human Rights)  and Giulia Gioeli(Economics and management master student).

Join the seminar by connecting to the You Tube channel of The Economy of Francesco

The Economy of Francesco presents: On-life seminars, Moving towards a post-Covid better World

Kate Raworth: Designing a regenerative and distributive economy

Thursday 21 May 2020, 16:30 - 18:00 (UTC+2) 

Kate Raworth, Oxford economist and author of " Doughnut Economics - Seven ways to think like a 21st century economist". The Guardian has named her as “one of the top ten tweeters on economic transformation"  - Introductions by Luigino Bruni, Scientific Director of The Economy of Francesco, Luca Crivelli, Professor at the University of Applied Sciences and Arts of Southern Switzerland,  Valentina rotondi, Researcher at the University of Oxford, Carlo Giarinetti, Dean of Executive Education and Global Outreach at Franklin University, Switzerland.

Join the seminar by connecting to the You Tube channel of The Economy of Francesco

Grande successo per il ciclo "Economy of Francesco on-life seminars. Moving towards a post-Covid better world". Giovedì è la volta dell'economista Kate Raworth

fonte: Ufficio Stampa The Economy of Francesco

Moving towards a post-Covid better world è l’iniziativa online, organizzata dal comitato scientifico The Economy of Francesco, per approfondire alcuni dei temi e delle sfide dell'economia di oggi. Giovedì 21 maggio alle 16.30 in occasione della settimana Laudato Si’, ci sarà il terzo appuntamento dal titolo "Designing a regenerative and distributive economy", con la ricercatrice e docente inglese Kate Raworth, tra i primi dieci economisti più influenti al mondo secondo The Guardian. L’evento sarà visibile sul canale YouTube “The Economy of Francesco”.

Con un comunicato del 1° marzo il Comitato Organizzatore di "The Economy of Francesco" ha rimandato l'evento a novembre. Il Side Event, prefissato a Perugia per fine marzo, slitterà, in linea con la nuova data dell'evento principale ad Assisi.

La preparazione dell'evento The Economy of Francesco, procede con grande impegno ed entusiasmo: come noto, ha suscitato ampio interesse in tutto il mondo e prevede l'attiva partecipazione di circa 2000 giovani da 115 Paesi. Per favorire il migliore svolgimento dell'iniziativa, vista la difficoltà oggettiva che in questo momento di incertezza in tanti stanno avendo negli spostamenti a livello internazionale e nazionale a causa dell'epidemia del Coronavirus in corso, il Comitato organizzatore, d'intesa con la Santa Sede, ha deciso di rimandare l’evento al 19-21 novembre 2020 (preceduto da due giorni di pre-evento). La scelta è dettata dalla volontà di assicurare lo svolgimento dell’evento in condizioni di maggiore serenità per tutti i partecipanti, nessuno escluso!

Promosso da Economia di Comunione, il side-event di Perugià è per tutti coloro che non possono partecipare direttamente a "The Economy of Francesco" ma vogliono esser parte del processo che ad Assisi si innescherà

di Francesca Giglio

Perché un evento parallelo?

Quando si ha a che fare con “appuntamenti con la storia”, la missione in qualche modo va sostenuta! Dietro ai CV dei giovani che hanno risposto con entusiasmo all’invito del Papa non ci sono solo profili brillanti, ricerche e progetti innovativi, ma anche il chiaro obiettivo di ridisegnare, insieme, teoria e prassi del sistema economico, invertendo trend mondiali. E ciò rappresenta una sfida globale troppo seria ed importante per restare spettatori passivi.

“The Economy of Francesco” dal 26 al 28 marzo economisti e imprenditori da tutto il mondo

fonte: Ufficio stampa "The Economy of Francesco"

ASSISI (PERUGIA), 9 GEN - Assisi si prepara ad accogliere gli oltre 2000 economisti e imprenditori under 35 provenienti da tutto il mondo per partecipare a “Economy of Francesco”, l'evento voluto da Papa Francesco che si terrà dal 26 al 28 marzo. Sono più di 3300 le richieste giunte da oltre 115 paesi. La città di San Francesco sarà organizzata in 12 “villaggi” che ospiteranno i lavori dei partecipanti sui grandi temi e interrogativi dell'economia di oggi e di domani: lavoro e cura; management e dono; finanza e umanità; agricoltura e giustizia; energia e povertà; profitto e vocazione; policies for happiness; CO2 della disuguaglianza; business e pace; Economia è donna; imprese in transizione; vita e stili di vita. 

EoF: le storie - L’esperienza australiana di Natalia Teguhputri che ha fondato un movimento affinché parte degli utili dell’azienda in cui lavora sia destinata a progetti per comunità svantaggiate

di Maria Gaglione

pubblicato su Avvenire il 22/02/2020

Natalia Teguhputri è tra i partecipanti a The Economy of Francesco che faranno un viaggio molto lungo per essere ad Assisi il prossimo novembre. Verrà dall’Australia, con il suo sguardo e la sua esperienza di giovane donna cattolica. Persona di intensa spiritualità, Natalia vive la dimensione missionaria della fede in ogni ambito della sua vita. Si sente chiamata a mettersi in ascolto in questo tempo di grandi cambiamenti, per promuovere la costruzione di un mondo più giusto.

Il Comitato organizzatore di "The Economy of Francesco" ha reso noto che l'evento, d'intesa con il Santo Padre, si terrà il prossimo 21 novembre ad Assisi

fonte: Ufficio Stampa The Economy of Francesco

Il Comitato organizzatore di The Economy of Francesco ha reso noto alle ore 18 di oggi tramite un comunicato stampa che si daranno a breve notizie circostanziate riguardanti la preparazione dell'Evento, che sta procedendo con grande impegno ed entusiasmo e ha suscitato tanto interesse in tutto il mondo, prevedendo la partecipazione di circa 2000 giovani da 115 Paesi.

Esiste un significativo movimento a livello mondiale in vista dell’incontro promosso da papa Francesco per marzo 2020 ad Assisi. Una carrellata delle diverse iniziative in corso nell’intervista a Chiara Pacino, dello staff organizzativo

di Maria Gaglione

pubblicato su Città Nuova il 03/12/2019

A 4 mesi dall’evento internazionale The Economy of Francesco, continuano ad organizzarsi in tutto il mondo gli eventi Towards The Economy of Francesco.

Ce li racconta Chiara Pancino, imprenditrice aretina, parte dello staff organizzativo dell’evento di marzo 2020.

2000 iscritti al sito e 500 richieste di partecipazione da oltre 45 paesi. L’evento voluto da Papa Francesco è anche su Facebook, Instagram, Twitter, YouTube e Flickr

fonte: Ufficio stampa "The Economy of Francesco"

In preparazione all’incontro internazionale di Assisi si terranno, in Italia e nel mondo, workshop, laboratori, seminari di studio e conferenze. Eventi promossi da università, aziende, reti imprenditoriali, organizzazioni, movimenti, associazioni per far emergere il pensiero e l’agire economico dei giovani in preparazione al 2020. Diversi gli appuntamenti in programma. Ad inizio settembre sarà la volta della città di San Francesco con “Percorsi Assisi”, successivamente sarà il turno di Spagna e Camerun. Sul sito ufficiale francescoeconomy.org è possibile accreditare le proprie iniziative, "Towards the economy of francesco", compilando il form dedicato.

Caro Papa Francesco,

oggi ci saremmo incontrati ad Assisi per The Economy of Francesco, evento che si è dovuto rimandare a novembre per l’emergenza globale causata dal coronavirus.

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Chi è online

Abbiamo 354 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.