Mind the Economy

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato su Il Sole 24 ore del 10/10/2021

Che mondo sarebbe un mondo nel quale potessimo utilizzare un certo meccanismo per spingere gli altri, di loro spontanea volontà, senza nessuna coercizione, a dire sempre la verità? Un meccanismo attraverso il quale ognuno di noi ricevesse i giusti incentivi per rivelare informazioni private. Sarebbe un mondo utopico o distopico? Una società ideale od una terribile forma di dittatura? Questa società, in parte, già esiste così come esiste il meccanismo “estrattore di informazioni”. Se lo sono inventati gli economisti un po' di anni fa, per cercare di risolvere problemi di inefficienza dei mercati derivanti dalla presenza di informazione asimmetrica.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato su Il Sole 24 ore del 22/08/2021

L'abbiamo scritto tante volte su queste colonne che il nostro cervello è una macchina energivora. Per questa ragione molte delle nostre strategie cognitive si sono evolute per economizzare sull'apporto energetico necessario al funzionamento del nostro cervello. Un qualcosa di simile vale anche per l'uso della memoria. È noto da tempo ormai che la nostra memoria non andrebbe vista come una cassettiera dove riponiamo tutti i nostri ricordi dal momento in cui abbiamo fatto certe esperienze per poi poterli ripescare da quegli stessi cassetti nel momento in cui vogliamo farceli ritornare alla mente. La nostra memoria è, invece, più che altro una macchina per racconti. Una macchina che sulla base di poche, scarne ed essenziali informazioni, ricostruisce, ci racconta e ci fa ricordare, in questo modo, le vicende della nostra vita.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato su Il Sole 24 ore del 04/04/2021

La narrazione della passione di Cristo è per i credenti il racconto della vicenda tragica che prelude alla morte e alla resurrezione di Gesù, alla sconfitta del peccato e alla redenzione dell'umanità. Per i non credenti rappresenta comunque una vicenda carica di significato: la speranza, la lotta, il tradimento, il sacrificio, la rinascita. Archetipi fuori dal tempo che ci riguardano tutti e che alimentano le radici profonde del nostro essere individuale e collettivo.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato sul Sole 24 ore del 12/04/2020

L'epidemia ha operato nelle nostre comunità un'azione di profonda sintesi, attraverso l'accostamento dell'elemento della distanza fisica con quello della vicinanza umana, accentuata da una chiara comunanza di destino. In questo movimento di allontanamento e di riavvicinamento scorgiamo nient'altro che l'ambivalenza fondativa della modernità, forse la più profonda e misteriosa, che pure tutti ci riguarda e che scaturisce dalla contrapposizione tra le categorie della “communitas” e dell'”immunitas”.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato su Il Sole 24 ore del 13/09/2020

Di meritocrazia, si parlava, o meglio, di “retorica della meritocrazia”, del “mito”, della “trappola”. E se ne parlava, nel “Mind the Economy” della settimana scorsa, nell'ambito di una riflessione avviata mesi fa, intorno al ruolo del lavoro, al suo significato, ai suoi modi e mezzi che cambiano, alla sua possibilità sempre più critica di diventare attività generatrice di senso per le nostre vite. E in questo discorso, naturalmente, la questione della meritocrazia diventa, se non centrale, di sicuro non marginale, perché non marginale è riflettere sui meccanismi che una società si dà per cercare di favorire la migliore corrispondenza possibile tra aspirazioni, motivazioni, talenti e vocazioni dei suoi membri, da una parte e occupazioni, mansioni e lavori a loro riservati, dall'altra.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato su Il Sole 24 ore del 23/08/2020

Il mondo non è un luogo giusto. C’è chi reagisce – la speranza, come ci ricorda Sant’Agostino, cammina sulle gambe dell’indignazione per ciò che non va e del coraggio di agire per cambiare, c’è chi soccombe e muore di disperazione – ne abbiamo parlato la settimana scorsa su Mind the Economy, e, infine, c’è chi si adatta. Le ingiustizie esistono, tutti noi le abbiamo patite o ne siamo stati testimoni più o meno diretti. Abbiamo visto il dolore innocente, la sofferenza, le tribolazioni e l’iniquità. Queste esperienze fanno male.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato su Il Sole 24 ore del 05/07/2020

Il 14 marzo 2012, Il New York Times, pubblicò un editoriale con il quale Greg Smith, un alto dirigente del colosso bancario Goldman Sachs, spiegava perché, dopo 12 anni di lavoro per la banca, aveva deciso di lasciare quella più-che-molto-remunerativa posizione per la quale si era impegnato molto duramente fin da quando era studente. “Credo di aver lavorato qui abbastanza a lungo – scrive Smith – da aver compreso quale traiettoria hanno assunto la cultura, le persone, l'identità aziendale. Posso onestamente dire che quest'ambiente è diventato tossico e distruttivo come mai prima. Gli interessi dei clienti sono sempre più marginali rispetto al modo in cui l'impresa pensa, opera e continua a fare soldi (…) Potrebbe sembrare sorprendente – continua Smith nel suo articolo-confessione - ma la cultura è sempre stata una parte vitale del successo di Goldman Sachs. Ha a che fare con il lavoro di squadra, l'integrità, lo spirito di umiltà e ricercare sempre il meglio per i nostri clienti. Questa cultura è ciò che ci ha consentito di guadagnare la fiducia dei nostri clienti per 143 anni (…) Se mi guardo intorno oggi non vedo praticamente alcuna traccia di ciò che mi ha fatto scegliere di lavorare per questa azienda per molti anni. Non ho più l'orgoglio né la convinzione”.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato su Il Sole 24 ore del 04/07/2021

 Quando dobbiamo prendere delle decisioni davvero importanti è buona regola non farlo da soli. Chiedere l'aiuto di un amico, di qualcuno che ci conosce e che ci vuole bene è una condotta saggia. Uno sguardo esterno sulla situazione nella quale ci troviamo, sulle opzioni che abbiamo a disposizione e sulle possibili conseguenze delle alternative che ci si pongono davanti è sempre utile per mettere la scelta nella giusta prospettiva. Aggregare un certo numero di valutazioni individuali produce abitualmente delle stime migliori di quelle dei singoli. Per questo si chiedono diversi pareri medici e si consultano vari specialisti per avere una valutazione precisa sul valore di un immobile. Alcuni chiamano questo principio “la saggezza della folla”.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato sul Sole 24 ore del 19/04/2020

Questi mesi di pandemia sono, per tanti versi, mesi di rivelazione. L'unicità e la tragicità dell'esperienza che, insieme, stiamo vivendo, produce come un affinamento dei sensi che ci aiuta a cogliere aspetti fondamentali della nostra vita che, nella normalità dei tempi, passavano, nel migliore dei casi, inosservati.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la nuova serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato sul Sole 24 ore del 17/02/2019

Ricordate i marshmallow? Quei dolcetti zuccherosi e morbidi che Charlie Brown e suoi amici arrostivano, seduti intorno al fuoco, durante le sere al campeggio estivo. Ora immaginate di prendere uno di questi dolcetti e regalarlo ad un bambino di sei anni dicendogli, però, di non mangiarlo, perché se riuscirà a resistere alla tentazione per quindici minuti, scaduto il tempo, ne riceverà un altro. E allora, sì, sarà libero di mangiarsi in santa pace i suoi due marshmallow.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato su Il Sole 24 ore del 21/02/2021

Gli errori possono essere generativi. Possono aiutarci a migliorare noi stessi, le organizzazioni nelle quali operiamo, i sistemi complessi dai quali siamo circondati, la qualità della nostra vita e delle nostre relazioni più in generale. Eppure, il passaggio dall'errore al miglioramento non è in nessun modo scontato, né immediato. Non sempre, in altre parole, vale il detto popolare “sbagliando s'impara”. Ecco perché è fondamentale chiedersi quali siano le condizioni che favoriscono o ostacolano tale processo di apprendimento.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la nuova serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

Pubblicato su Il sole 24 ore il 06/01/2019

Nel dicembre del 1968, esattamente cinquant’anni fa, Garrett Hardin pubblicava sulla rivista “Science”, il suo famoso saggio "The Tragedy of the Commons" (La tragedia dei beni comuni). Un lavoro che ha anticipato di decenni l'analisi di problemi come le crisi ambientali e demografiche, le guerre per l'acqua, la gestione dei dati personali al tempo di internet, i guai con i vaccini e gli antibiotici, e molti altri. L’idea di Hardin si riferisce al fatto che i beni comuni sono, per loro natura fragili, soggetti a sovra-sfruttamento e, se non protetti, destinati alla scomparsa. La fiducia negli altri e tra cittadini e istituzioni è uno di questi beni comuni; uno tra i più preziosi, ma anche tra i più vulnerabili. Occorre quindi maneggiarlo con cautela e responsabilità. Il rapporto tra istituzioni e cittadini, il tipo di comunicazione che si utilizza e l’immagine che si rappresenta, sono, in questo senso, scelte di importanza fondamentale.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato su Il Sole 24 ore del 28/03/2021

Perché il talkshow politico «Piazza Pulita» ha un’audience prevalentemente di sinistra, mentre «Porta a Porta», invece, è più seguito da un pubblico orientato a destra? Piuttosto semplice a pensarci bene: perché ci piace avere ragione. Ci piace, in particolare, sentire fatti e opinioni che confermano la nostra visione del mondo, che rafforzano le nostre idee e ci fanno sentire rassicurati, nel giusto.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato su Il Sole 24 ore del 21/06/2020

Abbiamo imparato, in questi mesi, che il lavoro può essere “smart”. Ora si pone il problema di capire se riusciranno ad esserlo anche i manager e le loro organizzazioni. Lo “smart work”, per molti solo un'etichetta che, in realtà, nasconde, nient'altro che una replica esatta, ma a casa, del lavoro in ufficio, con un aggravio di difficoltà, soprattutto per le donne, legate ad una maggiore difficoltà nella conciliazione dei tempi della vita privata e quelli lavorativi.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la nuova serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato sul Sole 24 ore del 03/03/2019

Interno sera – salotto di casa: è giovedì e ho lavorato fino a tardi. Ora sono sul divano che ascolto il TG nazionale di una delle reti Rai. Notizie varie, politica, esteri, economia, inflazione. C’è un servizio di commento ai dati Istat di febbraio, poi si torna in diretta, e a chiosa del filmato, la giornalista conclude dicendo: “prezzi triplicati per i prodotti alimentari”. Triplicati?!? Non può essere una svista, perché le notizie al TG nazionale della sera si leggono e quindi qualcuno, quella cosa lì, la deve aver scritta. I prezzi sono triplicati. Cioè i pomodori sono passati da 3 euro a 9 euro al chilo? È una “patacca” è chiaro. Ma come può essere che una redazione di un TG nazionale possa far passare in diretta una notizia così grossolanamente sbagliata. Non c’è bisogno di essere economisti o statistici per rendersi conto che se veramente i prezzi fossero triplicati saremmo di fronte ad un’inflazione del 300%, un problema serio, serissimo e quella notizia sarebbe non la quinta nella scaletta, ma la notizia di apertura. 

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la nuova serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato sul Sole 24 ore del 10/03/2019

Glass ceiling”, soffitto di cristallo, è l’efficace espressione inglese che viene utilizzata per indicare gli ostacoli, spesso invisibili esternamente, ma non per questo meno concreti e reali, che impediscono a molte donne, oggi, di raggiungere i posti di responsabilità nelle imprese, nella politica e in ambito academico. L’Italia occupa la 118ma posizione nella classifica del Global Gender Gap Report 2018.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato su Il Sole 24 ore del 09/05/2021

Imparare a prendere buone decisioni è un po' come imparare a nuotare, spiegava lo psicologo Robin Dawes, qualche anno fa. La possibilità di nuotare è garantita dal nostro fisico, dai muscoli, dalla capacità di coordinare i nostri movimenti in maniera funzionale. Ma per imparare a nuotare occorre qualcosa in più: bisogna imparare a resistere alla tentazione di voler tenere sempre la testa fuori dall'acqua. Occorre imparare a resistere ad un istinto naturale. Cercando di tenere la testa fuori dall'acqua, infatti, il nostro corpo tenderà naturalmente ad assumere la posizione verticale e quindi ad affondare. Questa è la reazione istintiva di un nuotatore principiante. Abbiamo tutto ciò che ci serve per nuotare ma dobbiamo imparare ad indirizzare nel modo corretto le nostre risorse fisiche, contrastando coscientemente le reazioni più immediate e, paradossalmente, più naturali.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato sul Sole 24 ore del 29/09/2019

Generare significa essere generosi. Non basta mettere al mondo e abbandonare. I nostri figli oggi ci chiedono di essere pienamente generativi, di essere generosi, cioè, di prenderci cura e di lasciarli volare con le loro ali. I feroci attacchi che in questi giorni abbiamo visto all'indirizzo dei giovani che manifestano per la salvaguardia dell'ecosistema e contro l'inerzia di molti governi di fronte ai rischi del riscaldamento globale, sono certamente sintomatici. Adulti contro ragazzi.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato sul Sole 24 ore del 08/09/2019

Qualche giorno fa, a conclusione della crisi di governo, quando ormai Giuseppe Conte era già salito al Quirinale per annunciare la nascita di una nuova maggioranza parlamentare, il Presidente Mattarella, avendo esaurito i suoi immediati compiti istituzionali, con un gesto inatteso e per nulla scontato, ha sentito l'esigenza di andare a trovare i cronisti nella sala stampa del Quirinale, per ringraziarli.

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul Sole 24 ore

di Vittorio Pelligra

pubblicato su Il Sole 24 ore del 10/01/2021

Non tutti gli errori sono uguali e non tutti sbagliamo allo stesso modo. Sul senso della prima considerazione ci siamo soffermati nelle settimane scorse, sottolineando come sia possibile classificare da una parte gli “errori di pianificazione” – le azioni che pensavamo potessero portarci al risultato desiderato erano in realtà non funzionali al raggiungimento dello scopo, e dall'altra gli “errori di esecuzione” – nonostante il piano fosse ben congegnato, è stato eseguito male in qualche sua parte, determinando il mancato raggiungimento dell'obiettivo.

Image

aller à L'ARCHIVE

Langue: FRANÇAIS

Filtrer par Catégories

Nous suivre:

Qui est en ligne

Nous avons 325 invités et aucun membre en ligne

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Ce site utilise des cookies techniques, y compris ceux de parties tierces, pour permettre une exploration sûre et efficace du site. En fermant ce bandeau, ou en continuant la navigation, vous acceptez nos modalités d’utilisation des cookies. La page d’informations complètes indique les modalités permettant de refuser l’installation d’un cookie.