The Economy of Francesco

#EoFstories - Cittadino americano di origine vietnamita, il 26enne manager di Bp si occupa di volontariato e ha partecipato all’incontro 2022 ad Assisi di Economy of Francesco

di Angela Napoletano

pubblicato su Avvenire il 10/03/2023

«Cosa?! Ma davvero vai dal Papa?». Nam Nguyen, 26 anni, cittadino americano di origine vietnamita, ride ancora ripensando alla reazione del capo («molto, molto sorpresa») quando gli spiegò che sarebbe andato per qualche giorno in Italia a incontrare il Santo Padre e i ragazzi della rete Economy of Francesco. Novità assoluta per i dirigenti della filiale Bp (ex British Petroleum) di Blaine, nello Stato di Washington, in cui è impiegato da tre anni. Quel giorno Nam non ottenne solo l’autorizzazione ad assentarsi dall’ufficio per partecipare, ad Assisi, al summit 2022 dei talenti dell’economia e dell’imprenditoria chiamati a studiare soluzioni per una società più sostenibile e attenta agli ultimi. Il giovane incassò anche l’opportunità di parlare ai colleghi di EoF con una presentazione in perfetto stile manageriale.

I giovani di The Economy of Francesco sono accanto alle donne iraniane e afgane. Sabato 28 gennaio maratona di lettura ars narrandi, ars vivendi: organizza un evento nella tua città coinvolgendo altre persone, associazioni, altri giovani e voci per far arrivare la nostra solidarietà ancora più forte: #𝗱𝗼𝗻𝗻𝗲 #𝘃𝗶𝘁𝗮 #𝗹𝗶𝗯𝗲𝗿𝘁à.

fonte: francescoeconomy.org

Il prossimo 28 gennaio, i giovani e le giovani di EoF lanciano una nuova maratona di lettura a sostegno delle donne iraniane e afghane. Dopo la maratona in diretta streaming,che lo scorso 7 dicembre 2022 aveva visto 28 giovani collegati dal mondo in una staffetta di lettura dei racconti orientaliMille e una Notte, EoF organizza un nuovo appuntamento per continuare ad esprimere solidarietà ai giovani e alle giovani che in Iran e in Afghanistan protestano contro le violenze, i crimini e gli abusi che stanno colpendo soprattutto le donne.

Con un messaggio autografo Papa Francesco incoraggia i giovani che si preparano all'evento di novembre: "The Economy of Francesco".

A pochi mesi dall'incontro di Assisi tra giovani economisti, imprenditori e change-makers provenienti da tutto il mondo, Papa Francesco si rivolge loro raccomandando di prepararsi bene all'incontro e di riflettere sulle sfide poste da questa pandemia. Il messaggio del Papa arriva come risposta alla lettera che l' imprenditore EdC argentino Enrique Garcia gli ha rivolto in occasione del prossimo incontro annuale dell'Economia di Comunione del Cono Sur di settembre, al quale parteciperanno diversi giovani coinvolti nel processo di preparazione a: "The Economy of Francesco". Oltre a metterlo al corrente del prossimo incontro, Enrique ha chiesto al Papa di dedicare ai giovani qualche parola.

Nel week end del 5-6 settembre lo staff al completo di The Economy of Francesco si è riunito al Polo Lionello: due giorni di intenso e fruttuoso lavoro insieme

di Francesca Giglio

Dopo il periodo di distanziamento fisico, lungo ma non passivo, lo scorso week end il Comitato Organizzatore di Economy of Francesco, lo staff interno e i referenti dei vari villaggi che ne animano il contenuto, si sono ritrovati in presenza al Polo Lionello Bonfanti, in provincia di Firenze, per proseguire nella struttura di questo importante incontro.

Steps for Peace celebra 2 Milioni di Passi: Gerusalemme è più vicina per i giovani di The Economy of Francesco

fonte: Ufficio Stampa EoF

13 Giugno 2024 - La marcia per la pace di Economy of Francesco sta guadagnando slancio in tutto il mondo e supera gli oltre 2 milioni di passi donati. Steps for Peace prova a dare gambe e strada alla visione di Papa Francesco e del Santo d'Assisi, per un'economia più umana e solidale: un'economia di Pace. Mancano ancora 6 milioni di passi per riuscire ad unire Assisi alla Terra Santa: è questo l'obiettivo della sfida mondiale che culminerà con il viaggio di una delegazione di Economy of Francesco a Gerusalemme.

Grande successo per il ciclo "Economy of Francesco on-life seminars. Moving towards a post-Covid better world". Giovedì è la volta dell'economista Kate Raworth

fonte: Ufficio Stampa The Economy of Francesco

Moving towards a post-Covid better world è l’iniziativa online, organizzata dal comitato scientifico The Economy of Francesco, per approfondire alcuni dei temi e delle sfide dell'economia di oggi. Giovedì 21 maggio alle 16.30 in occasione della settimana Laudato Si’, ci sarà il terzo appuntamento dal titolo "Designing a regenerative and distributive economy", con la ricercatrice e docente inglese Kate Raworth, tra i primi dieci economisti più influenti al mondo secondo The Guardian. L’evento sarà visibile sul canale YouTube “The Economy of Francesco”.

Sono migliaia le persone che si sono collegate da tutto il mondo. Economia del cammino ed economia della terra, il ruolo della donna, l’importanza di prendersi cura della casa comune, poveri e periferie al centro, alcuni temi del messaggio del Santo Padre

fonte: ufficio stampa EoF

 «Vi chiedo di rimanere attivamente uniti, costruendo su temi operativi veri e propri ponti fra i continenti, che portino definitivamente fuori l’umanità dall’era coloniale e delle diseguaglianze. Date volti, contenuto e progetti a una fraternità universale. Siate pionieri dall’interno della vita economica e imprenditoriale di uno sviluppo umano integrale. Mi fido di voi, e, non dimenticatelo mai: vi voglio molto bene».

ASSISI (ITALY) - È la parte finale del messaggio inviato dal Papa ai giovani di The Economy of Francesco, che si sono ritrovati, venerdì 6 ottobre, per il Global Gathering in streaming dall’Istituto Serafico di Assisi.

#SAVETHEDATE - Evento parallelo all’incontro The Economy of Francesco per tutti coloro che vogliono accompagnare e sostenere i giovani ad Assisi e costruire un’economia per tutti.

Quando: 23-24 settembre 2022
Dove: Assisi

I giovani di Economy of Francesco sono pronti a mettersi in cammino per la pace, con la campagna internazionale Steps for Peace

Fonte: Ufficio Stampa di EoF

In più occasioni Papa Francesco ha invitato tutti a fare passi concreti di pace. Economy of Francesco ha deciso di prendere sul serio questo invito e migliaia di giovani sono già pronti a partire, a piedi, direzione Gerusalemme. Sarà un pellegrinaggio “a pezzi” per ricordare tutte le guerre che infiammano il mondo, a cui chiunque potrà partecipare donando i propri “passi” attraverso un'applicazione mobile: una staffetta nei 5 continenti.

Il 26 settembre 2023, su TV2000 a  «Il diario di Papa Francesco», è andata in onda una puntata dedicata a “The Economy of Francesco”. Ospite in studio, Luigino Bruni.

Il movimento internazionale di giovani, economisti, imprenditori e changemakers promotori di economia più giusta e sostenibile organizza per il prossimo 6 ottobre, in diretta dall'Istituto Serafico di Assisi, il 4° evento EoF Globale. Tema di questo evento sarà 'La 25a ora’: spiega in studio Luigino Bruni, economista direttore del Comitato Scientifico di “The Economy of Francesco”:

«abbiamo terminato le 24 ore (per salvare la terra, i poveri, la pace …) ma ci è donata una ora in più: dobbiamo non sprecarla!»

The first edition ended, but the path towards the Economics of Francesco has just begun. The Economy of Francesco is happy to announce its second online Economy of Francesco School that will take place between December 2021 and June 2022.

The title of the second edition of the school is thought-provoking: “Listening to plants for a new economic paradigm”. The first edition of the school and the dialogue between eminent scholars and young researchers taught us that the future of Economics is about the commons and that imagine, first, and then implement a fundamental, profound, and effective shift towards a new, green, sustainable economy that safeguards the commons is required if humanity wants to survive. Now the time has come to find a new ‘grand narrative’ for economics. Indeed, most of the proposals today do not challenge the roots and the basic paradigm of our economic system. In the last two centuries, while building both economics and the economy, economists chose the animal paradigm based on the division and specialization of organs and a hierarchically governed structure. While this choice has produced a massive success in speed and efficiency, it has proven to promote a predatory approach to natural resources against the local and global commons’ survival and has not avoided the tragedy of climate change-deterioration. A new paradigm is required that does not resemble the animal paradigm but rather a vegetal paradigm. 

#EoF Proview - Come redattori della sezione Sfide Contemporanee del blog EoF ProView, avevamo previsto di dare il via al nostro lavoro con qualcosa di più positivo, ma data la straordinaria situazione che sta affrontando l'Ucraina in questi giorni, dobbiamo modificare i nostri piani.

di Diana Salgado e Si Chun Lam

fonte: The Economy of Francesco blog

Con grande shock, tristezza e dolore assistiamo agli atti di guerra nel cuore dell'Europa. Com'è possibile che, nel XXI secolo, le nazioni usino ancora la forza per risolvere i loro obiettivi geopolitici e geoeconomici, trascurando il benessere umano?

La settimana di Papa Francesco - Assisi, 24 settembre

di Luigino Bruni

pubblicato sull'Osservatore Romano del 30/09/2022

«Il tempo è superiore allo spazio». Quindi attivare processi, non occupare spazi. Con questo principio antropologico e teologico Papa Francesco aveva inaugurato con l’Evangelii gaudium il suo pontificato. Economy of Francesco (EoF, come la chiamano i giovani) è uno dei processi che ha attivato. I giovani sono soltanto processo: per loro il tempo è superiore allo spazio per vocazione naturale. Hanno solo il tempo e il futuro come loro capitale. Quindi ogni volta che si dà fiducia ad un giovane si attiva un processo, e ogni volta che si dà fiducia ad un insieme di giovani si genera un processo collettivo dagli esiti imprevedibili: «Martin Luther King amava dire: “se mi dicessero che domani ci sarà la fine del mondo, pianterei un albero”: noi siamo l’albero che tu hai piantato, un albero che cresce mentre una foresta cade». Con queste parole i giovani hanno accolto Francesco nella terra di Francesco, ad Assisi, il 24 settembre 2022.

🎒 Kit Didattico EoF... in Classe - Scuole protagoniste del cambiamento: la proposta per le scuole secondarie di primo e secondo grado sarà illustrata nel webinar di Lunedì 27 marzo alle ore 17:00.

The Economy of Francesco propone alle scuole secondarie di primo e secondo grado “The Economy of Francesco … in classe”, un kit didattico in due tappe che ha come obiettivo avvicinare le ragazze e i ragazzi ad una riflessione sul processo di cambiamento globale per una economia giusta, fraterna, inclusiva e sostenibile attraverso la conoscenza e l’approfondimento del progetto The Economy of Francesco.

Si avvicina il secondo evento globale di The Economy of Francesco: un evento online, trasmesso da Assisi, ma arricchito da decine di eventi locali che accompagneranno questo importante appuntamento.

L'evento del 2021 è un'opportunità per giovani impenditori, economisti e change-makers dei cinque continenti di incontrarsi, in contemporanea, in molti paesi del mondo per condividere percorsi e costruire alleanze. Le iniziative culmineranno in un evento online comune e globale, in collegamento da Assisi.

The Economy of Francesco finalmente in presenza ad Assisi il 22, 23 e 24 settembre 2022. Si potrà fare domanda di partecipazione entro il 31 marzo.

fonte: Ufficio Stampa EoF

ASSISI – Sono già centinaia da oltre 70 Paesi del mondo le richieste per partecipare a The Economy of Francesco che si terrà dal 22 al 24 settembre 2022, in presenza ad Assisi: un evento fortemente voluto da Papa Francesco che più volte ha invitato i giovani a lasciar emergere le loro idee e i loro sogni, per un cambiamento radicale dell’economia. “Voi non siete il futuro: siete il presente”, aveva detto il Santo Padre, sottolineando come il pianeta avesse e abbia tuttora bisogno del coraggio dei giovani.

#EoF: le storie - Chi ha detto che parlare di cooperazione, di solidarietà e di economia solidale sia riservato agli adulti? Ispirato da #FrancescoEconomy, Marcos Antônio da Silva e Silva ha scritto un libro che affronta la sfida di spiegare i concetti ai bambini.

fonte: edc Brasil

Il suo quotidiano è pieno e il suo curriculum lo è ancora di più. La passione per l'economia lo accompagna da quasi un decennio, tra studi, progetti, coordinamenti, club, conferenze, scritti, direzioni, forum, presidenze e così via. Ma è nel 2019 che l'invito a partecipare all'Incontro dell'Economia di Francesco a Roma ha risvegliato nel giovane studente di Economia il desiderio di lasciare il segno per aiutare le generazioni future a capire, nella pratica, cos'è l'Economia Solidale, uno dei movimenti che agiscono per una nuova economia, nonché l'Economia di Comunione. Questo desiderio ha portato alla pubblicazione del libro per bambini Il Giorno in cui la Terra tornò a sorridere, nel 2021.

eof livro o dia em que a terra voltou a sorrir ant thumdbe

#EoF: le storie - Fu nell’educazione finanziaria che Matheus trovò la risposta al suo principale interrogativo.

 Fonte: edc Brasil

I sogni sono generati da diversi fattori. Iniziano come un’idea, che diventa un piano e che può essere realizzato solo con le opportunità, per poi diventare finalmente una realtà concreta. È stato il gran numero di persone che hanno rinunciato ai loro sogni per mancanza di risorse finanziarie che ha motivato Matheus Machado a capire perché questo succede così tanto.

#EoF: le storie - Da Kabul a Roma passando per Islamabad la storia a lieto fine di un’attivista dei diritti delle donne che ha chiesto aiuto ai giovani economisti e insieme al marito è arrivata in Italia

di Cinzia Arena

pubblicato su Avvenire il 23/04/2022

«Sono un’attivista dei diritti delle donne e la mia vita in Afghanistan è in pericolo». È il 21 settembre quando questo appello arriva nella casella di posta di Economy of Francesco. Qualche settimana prima, il 28 agosto, in tante piazze del mondo c’era stata l’iniziativa "Afghan Women Exist. Together We Stand" organizzata dai giovani di EoF, per denunciare le condizioni di vita delle donne afgane dopo il ritorno al potere dei talebani. L’eco di quelle piazze piene di sciarpe blu era arrivata anche a Kabul dove la giovane donna viveva con la paura di venire uccisa per la sua attività: insegnare ai bambini un concetto per nulla scontato nel suo paese, vale a dire l’uguaglianza di genere.

Mark your calendar for the second On-life seminar of The Economy of Francesco. This time, with Consuelo Corradi, professor of sociology at LUMSA University. Friday, September 18th. From 3 to 4:30 P.M.

This webinar aims to explore some of the fundamental notions that connect the narrative of feminist emancipation to the experience of motherhood. It elucidates any inherent contradictions, appraises their implications for motherhood and assesses their respective salience today for feminist thought. It does so, in particular, by setting motherhood in a wider context where contradictions to feminist theory surface clearly: namely, through dialogues from empirical findings brought in contemporary motherhood studies and in the context of surrogacy and artificial reproductive technologies (ARTs). Ostensibly, one of the prominent tenets of classic feminism has been its disparaging view of motherhood as being the bastion of women’s subordination in a patriarchal society - the corollary being that the emancipation of women could happen only through opposition to or, at best, despite motherhood. 

Image

ir al archivo

Idioma: ESPAÑOL

Filtrar por Categorías

Siguenos en:

Memoria Edc 2018

Memoria Edc 2018

La economía del dar

La economía del dar

Chiara Lubich

«A diferencia de la economía consumista, que se basa en la cultura del tener, la economía de comunión es la economía del dar...

Humor con Formy

Humor con Formy

¿Conoces a Formy, la mascota de la EdC?

Saber más...

El dado de la empresa

El dado de la empresa

La nueva revolución para la pequeña empresa.
¡Costrúyelo! ¡Léelo! ¡Vívelo! ¡Compártelo! ¡Experiméntalo!

El dado de la empresa también en español Descarga la App para Android

¿Quién está conectado?

Hay 290 invitados y ningún miembro en línea

© 2008 - 2024 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Este sitio utiliza cookies técnicas, también de terceros, para permitir la exploración segura y eficiente de las páginas. Cerrando este banner, o continuando con la navegación, acepta nuestra modalidad para el uso de las cookies. En la página de la información extendida se encuentran especificadas las formas para negar la instalación de cualquier cookie.