The Economy of Francesco

Continua il processo di formazione attraverso la EoF School, giunta alla sua terza edizione. Inizierà il 30 gennaio e sarà possibile seguirla online. Argomento della EoF School 2023:

Dai principi alla teoria e alla pratica

fonte: francescoeconomy.org

La EoF School è un corso di formazione annuale i cui relatori principali sono giovani economisti, imprenditori e change maker. L’obiettivo è la valorizzazione e la promozione – attraverso presentazioni, discussioni, confronti –del pensiero e dell’azione dei giovani impegnati nei vari campi della scienza e dell’attività economica.

Nel week end del 5-6 settembre lo staff al completo di The Economy of Francesco si è riunito al Polo Lionello: due giorni di intenso e fruttuoso lavoro insieme

di Francesca Giglio

Dopo il periodo di distanziamento fisico, lungo ma non passivo, lo scorso week end il Comitato Organizzatore di Economy of Francesco, lo staff interno e i referenti dei vari villaggi che ne animano il contenuto, si sono ritrovati in presenza al Polo Lionello Bonfanti, in provincia di Firenze, per proseguire nella struttura di questo importante incontro.

Grande successo per il ciclo "Economy of Francesco on-life seminars. Moving towards a post-Covid better world". Giovedì è la volta dell'economista Kate Raworth

fonte: Ufficio Stampa The Economy of Francesco

Moving towards a post-Covid better world è l’iniziativa online, organizzata dal comitato scientifico The Economy of Francesco, per approfondire alcuni dei temi e delle sfide dell'economia di oggi. Giovedì 21 maggio alle 16.30 in occasione della settimana Laudato Si’, ci sarà il terzo appuntamento dal titolo "Designing a regenerative and distributive economy", con la ricercatrice e docente inglese Kate Raworth, tra i primi dieci economisti più influenti al mondo secondo The Guardian. L’evento sarà visibile sul canale YouTube “The Economy of Francesco”.

#SAVETHEDATE - Evento parallelo all’incontro The Economy of Francesco per tutti coloro che vogliono accompagnare e sostenere i giovani ad Assisi e costruire un’economia per tutti.

Quando: 23-24 settembre 2022
Dove: Assisi

The first edition ended, but the path towards the Economics of Francesco has just begun. The Economy of Francesco is happy to announce its second online Economy of Francesco School that will take place between December 2021 and June 2022.

The title of the second edition of the school is thought-provoking: “Listening to plants for a new economic paradigm”. The first edition of the school and the dialogue between eminent scholars and young researchers taught us that the future of Economics is about the commons and that imagine, first, and then implement a fundamental, profound, and effective shift towards a new, green, sustainable economy that safeguards the commons is required if humanity wants to survive. Now the time has come to find a new ‘grand narrative’ for economics. Indeed, most of the proposals today do not challenge the roots and the basic paradigm of our economic system. In the last two centuries, while building both economics and the economy, economists chose the animal paradigm based on the division and specialization of organs and a hierarchically governed structure. While this choice has produced a massive success in speed and efficiency, it has proven to promote a predatory approach to natural resources against the local and global commons’ survival and has not avoided the tragedy of climate change-deterioration. A new paradigm is required that does not resemble the animal paradigm but rather a vegetal paradigm. 

#EoF Proview - Come redattori della sezione Sfide Contemporanee del blog EoF ProView, avevamo previsto di dare il via al nostro lavoro con qualcosa di più positivo, ma data la straordinaria situazione che sta affrontando l'Ucraina in questi giorni, dobbiamo modificare i nostri piani.

di Diana Salgado e Si Chun Lam

fonte: The Economy of Francesco blog

Con grande shock, tristezza e dolore assistiamo agli atti di guerra nel cuore dell'Europa. Com'è possibile che, nel XXI secolo, le nazioni usino ancora la forza per risolvere i loro obiettivi geopolitici e geoeconomici, trascurando il benessere umano?

La settimana di Papa Francesco - Assisi, 24 settembre

di Luigino Bruni

pubblicato sull'Osservatore Romano del 30/09/2022

«Il tempo è superiore allo spazio». Quindi attivare processi, non occupare spazi. Con questo principio antropologico e teologico Papa Francesco aveva inaugurato con l’Evangelii gaudium il suo pontificato. Economy of Francesco (EoF, come la chiamano i giovani) è uno dei processi che ha attivato. I giovani sono soltanto processo: per loro il tempo è superiore allo spazio per vocazione naturale. Hanno solo il tempo e il futuro come loro capitale. Quindi ogni volta che si dà fiducia ad un giovane si attiva un processo, e ogni volta che si dà fiducia ad un insieme di giovani si genera un processo collettivo dagli esiti imprevedibili: «Martin Luther King amava dire: “se mi dicessero che domani ci sarà la fine del mondo, pianterei un albero”: noi siamo l’albero che tu hai piantato, un albero che cresce mentre una foresta cade». Con queste parole i giovani hanno accolto Francesco nella terra di Francesco, ad Assisi, il 24 settembre 2022.

Si avvicina il secondo evento globale di The Economy of Francesco: un evento online, trasmesso da Assisi, ma arricchito da decine di eventi locali che accompagneranno questo importante appuntamento.

L'evento del 2021 è un'opportunità per giovani impenditori, economisti e change-makers dei cinque continenti di incontrarsi, in contemporanea, in molti paesi del mondo per condividere percorsi e costruire alleanze. Le iniziative culmineranno in un evento online comune e globale, in collegamento da Assisi.

The Economy of Francesco finalmente in presenza ad Assisi il 22, 23 e 24 settembre 2022. Si potrà fare domanda di partecipazione entro il 31 marzo.

fonte: Ufficio Stampa EoF

ASSISI – Sono già centinaia da oltre 70 Paesi del mondo le richieste per partecipare a The Economy of Francesco che si terrà dal 22 al 24 settembre 2022, in presenza ad Assisi: un evento fortemente voluto da Papa Francesco che più volte ha invitato i giovani a lasciar emergere le loro idee e i loro sogni, per un cambiamento radicale dell’economia. “Voi non siete il futuro: siete il presente”, aveva detto il Santo Padre, sottolineando come il pianeta avesse e abbia tuttora bisogno del coraggio dei giovani.

#EoF: le storie - Chi ha detto che parlare di cooperazione, di solidarietà e di economia solidale sia riservato agli adulti? Ispirato da #FrancescoEconomy, Marcos Antônio da Silva e Silva ha scritto un libro che affronta la sfida di spiegare i concetti ai bambini.

fonte: edc Brasil

Il suo quotidiano è pieno e il suo curriculum lo è ancora di più. La passione per l'economia lo accompagna da quasi un decennio, tra studi, progetti, coordinamenti, club, conferenze, scritti, direzioni, forum, presidenze e così via. Ma è nel 2019 che l'invito a partecipare all'Incontro dell'Economia di Francesco a Roma ha risvegliato nel giovane studente di Economia il desiderio di lasciare il segno per aiutare le generazioni future a capire, nella pratica, cos'è l'Economia Solidale, uno dei movimenti che agiscono per una nuova economia, nonché l'Economia di Comunione. Questo desiderio ha portato alla pubblicazione del libro per bambini Il Giorno in cui la Terra tornò a sorridere, nel 2021.

eof livro o dia em que a terra voltou a sorrir ant thumdbe

#EoF: le storie - Fu nell’educazione finanziaria che Matheus trovò la risposta al suo principale interrogativo.

 Fonte: edc Brasil

I sogni sono generati da diversi fattori. Iniziano come un’idea, che diventa un piano e che può essere realizzato solo con le opportunità, per poi diventare finalmente una realtà concreta. È stato il gran numero di persone che hanno rinunciato ai loro sogni per mancanza di risorse finanziarie che ha motivato Matheus Machado a capire perché questo succede così tanto.

#EoF: le storie - Da Kabul a Roma passando per Islamabad la storia a lieto fine di un’attivista dei diritti delle donne che ha chiesto aiuto ai giovani economisti e insieme al marito è arrivata in Italia

di Cinzia Arena

pubblicato su Avvenire il 23/04/2022

«Sono un’attivista dei diritti delle donne e la mia vita in Afghanistan è in pericolo». È il 21 settembre quando questo appello arriva nella casella di posta di Economy of Francesco. Qualche settimana prima, il 28 agosto, in tante piazze del mondo c’era stata l’iniziativa "Afghan Women Exist. Together We Stand" organizzata dai giovani di EoF, per denunciare le condizioni di vita delle donne afgane dopo il ritorno al potere dei talebani. L’eco di quelle piazze piene di sciarpe blu era arrivata anche a Kabul dove la giovane donna viveva con la paura di venire uccisa per la sua attività: insegnare ai bambini un concetto per nulla scontato nel suo paese, vale a dire l’uguaglianza di genere.

Mark your calendar for the second On-life seminar of The Economy of Francesco. This time, with Consuelo Corradi, professor of sociology at LUMSA University. Friday, September 18th. From 3 to 4:30 P.M.

This webinar aims to explore some of the fundamental notions that connect the narrative of feminist emancipation to the experience of motherhood. It elucidates any inherent contradictions, appraises their implications for motherhood and assesses their respective salience today for feminist thought. It does so, in particular, by setting motherhood in a wider context where contradictions to feminist theory surface clearly: namely, through dialogues from empirical findings brought in contemporary motherhood studies and in the context of surrogacy and artificial reproductive technologies (ARTs). Ostensibly, one of the prominent tenets of classic feminism has been its disparaging view of motherhood as being the bastion of women’s subordination in a patriarchal society - the corollary being that the emancipation of women could happen only through opposition to or, at best, despite motherhood. 

They're back! The On-life seminars of The Economy of Francesco start on Friday, September 11, 2020, from 3 P.M. (UTC+2). The first topic of this new series: Can the gift within management be the answer for a Post-Covid world?

Which anthropological vision would be needed to rethink management after this global pandemic? What is the purpose of business? Which kind of performance does business need? a conversation with Pierre-Yves Gomez, Professor of Strategy at EM-Lyon Business School and Professor Guglielmo Faldetta, Professor of Organization Studies at Kore University of Enna. 

A lavori della COP27 conclusi, The Economy of Francesco ha organizzato un webinar che ha permesso di avere una visione più ampia di ciò che la COP27 rappresenta per il presente ed il futuro

«COP27: What it was, what was achieved and what are the compromises to the future»

Durante la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici del 2022 è stato raggiunto un nuovo accordo di finanziamento per le perdite e i danni - un fondo comune per i Paesi più colpiti dai cambiamenti climatici - che è stato salutato come un "momento storico".

Portico del Vasaio e Progetto Culturale della Diocesi di Rimini organizzano la conferenza online con Luigino Bruni dal titolo:

Anticorpi intermedi - Una traccia di umanità nuova nel mondo, l'economia di Francesco

«Un pensatore francese degli anni Trenta, Emmanuel Mounier, diceva che l’influsso importante del Cristianesimo sulla civiltà europea è stato più un “effetto collaterale” della testimonianza dei primi cristiani che un piano preordinato; più la conseguenza gratuita di una fede vissuta semplicemente che l’esito di un programma culturale-politico elaborato a tavolino». (Papa Francesco)

Appuntamento Martedì 19 gennaio alle 18.30 sulla pagina Facebook  e sul canale Youtube del Portico del Vasaio o direttamente da questa pagina.

Nell'ambito del terzo e ultimo appuntamento online di LoppianoLab 2020, webinar dedicato a The Economy of Francesco, in diretta dal Polo Lionello Bonfanti

Appuntamento sabato 7 novembre a partire dalle ore 10:00 con il webinar “I giovani di The Economy of Francesco: segni di fraternità e proposte di una nuova economia”. Parteciperanno: i giovani protagonisti di The Economy of Francesco (EoF); l’economista Luigino Bruni; Maria Gaglione e Francesca Giglio del comitato organizzatore. Il webinar si svolgerà in diretta dal Polo Lionello Bonfanti, uno degli “hub” di EoF, dal 19 al 21 novembre 2020.

How do we measure poverty? As the international community prepared new Sustainable Development Goals (SDGs), the question of how we measure poverty became more important than ever before. The next on-life seminar of The Economy of Francesco will be an opportunity to deepen.

One of the conclusions of ATD’s participatory research on the Millennium Development Goals was that current measures of extreme poverty are inadequate. Some global statistics are very uncertain. In addition, the $1.90 a-day indicator of extreme poverty is deeply flawed. 

Global poverty is one of the world’s most vexing problems. From education to healthcare, infrastructure to eradicating corruption, the vast majority of solutions rely on trial and error. Essentially, the plan is often to identify areas that need help, flood them with resources, and hope to see change over time. But hope is not an effective strategy. We talk about this with Efosa Ojomo and Karen Dillon.

In The Prosperity Paradox, Clayton M. Christensen, Efosa Ojomo, and Karen Dillon reveal a paradox at the heart of most approaches to solving poverty. While noble, current solutions are not producing consistent results, and in some cases, have exacerbated the problem. At least twenty countries that have received billions of dollars’ worth of aid are poorer now. 

This Friday we’ll have a great opportunity of dialogue with Fr. Augusto Zampini, Adjunct Secretary of the Dicastery for Promoting Integral Human Development.

The Problem of our time is a transcendental challenge. The Covid-19 pandemic is a manifestation of the climate and environmental crisis we have been in for a long time. The "normality" we have to get used to is this. And in this normality, both inside and outside the short or long periods of "spatial distancing", we must develop culture, proposals and tools to deal with it. We meet, by choice or necessity, radical changes especially of the Lifestyles.  

Image

ir al archivo

Idioma: ESPAÑOL

Filtrar por Categorías

Siguenos en:

Memoria Edc 2018

Memoria Edc 2018

La economía del dar

La economía del dar

Chiara Lubich

«A diferencia de la economía consumista, que se basa en la cultura del tener, la economía de comunión es la economía del dar...

Humor con Formy

Humor con Formy

¿Conoces a Formy, la mascota de la EdC?

Saber más...

El dado de la empresa

El dado de la empresa

La nueva revolución para la pequeña empresa.
¡Costrúyelo! ¡Léelo! ¡Vívelo! ¡Compártelo! ¡Experiméntalo!

El dado de la empresa también en español Descarga la App para Android

¿Quién está conectado?

Hay 277 invitados y ningún miembro en línea

© 2008 - 2021 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Este sitio utiliza cookies técnicas, también de terceros, para permitir la exploración segura y eficiente de las páginas. Cerrando este banner, o continuando con la navegación, acepta nuestra modalidad para el uso de las cookies. En la página de la información extendida se encuentran especificadas las formas para negar la instalación de cualquier cookie.