The Economy of Francesco

Si è tenuta questa mattina la presentazione di The Economy of Francesco, evento internazionale che ha come protagonisti giovani economisti e imprenditori di tutto il mondo, che si terrà dal 19 al 21 novembre in diretta streaming sul portale francescoeconomy.org. Confermata, in chiusura della tre giorni, la partecipazione “virtuale” di Papa Francesco.

fonte: Ufficio Stampa The Economy of Francesco

Come noto, l'’iniziativa si è sviluppata a seguito dell'invito che il Santo Padre ha inviato il primo maggio 2019, in occasione della festa di San Giuseppe Lavoratore, a economisti, studenti, imprenditori ed imprenditrici under 35. Papa Francesco, infatti, intende avviare, con i giovani e un gruppo qualificato di esperti, un processo di cambiamento globale affinché l'economia di oggi e di domani sia più giusta, fraterna inclusiva e sostenibile, senza lasciare nessuno indietro. L'appuntamento era previsto dal 26 al 28 marzo 2020 in presenza ad Assisi, ma a seguito dell'emergenza Covid è stato posticipato dal 19 al 21 novembre in diretta streaming. Il successivo incontro, in presenza, si terrà sempre nella città di San Francesco ed è previsto in autunno 2021, quando le condizioni sanitarie permetteranno di assicurare la partecipazione di tutti.

#EoF: le storie - La ricercatrice venezuelana Eveling Sánchez Mendoza si occupa dell’emergenza giovani tra disoccupazione in crescita e sfruttamento

di Maria Gaglione

pubblicata su Avvenire il 07/03/2020

«In Venezuela la crisi economica è peggiorata negli ultimi anni e il numero di persone in stato di povertà è aumentato. Una economia quella del Paese – ci spiega Eveling Sánchez Mendozache dipende in larga misura dal petrolio di cui è uno dei principali produttori ed esportatori mondiali, insieme ad altre risorse minerarie. Ma lo sfruttamento dei giacimenti, sta creando danni irreversibili alla nostra casa comune, la Madre Terra. Non ho alcuna intenzione di arrendermi alla disperazione, voglio essere parte della soluzione, proporre alternative che cercano il bene comune».

EoF: le storie - Janet Molina Maturano è una giovane ricercatrice e si occupa di innovazione sostenibile e inclusiva per comunità rurali svantaggiate

di Maria Gaglione

pubblicato su Avvenireil 27/12/2019

Utilizza una metafora efficace, Janet Molina Maturano, per dire cosa si aspetta che sia l’Economy of Francesco: un'entusiasmante opportunità, per tanti giovani, per ricaricare le batterie ispirandosi a vicenda.Janet è una giovane ricercatrice e si occupa di innovazione sostenibile e inclusiva per comunità rurali svantaggiate. Una laurea in Ingegneria e tecnologie ambientali, per tre anni ha lavorato in una compagnia multinazionale nel Project Management e Sostenibilità. Oggi è impegnata in un dottorato di ricerca in Economia e Gestione delle Risorse Naturali alla Ghent University, in Belgio.

Un “nuovo patto per l’economia del futuro”. E’ quello che propone Papa Francesco ai giovani economisti e imprenditori, ragazzi e ragazze, che ha chiamato a raccolta da tutto il mondo ad Assisi per l’evento “The Economy of Francesco” in programma dal 26 al 28 marzo del 2020. Il professore Luigino Bruni è fra i coordinatori scientifici dell’evento e l'ultima puntata di “Benedetta economia!”, andata in onda domenica 8° dicembre alle 18.30 su Tv2000, è l’accompagnamento ideale a questo evento mondiale.

Quinta puntata della quarta stagione di Benedetta economia!"andata in onda il 25 novembre 2020 dal titolo: "Ecologia ed economia nell’epoca dei beni comuni". La puntata si è aperta con una breve ma emozionante sintesi di quello che è stato l'evento: "The Economy of Francesco" svoltosi dal 19 al 21 novembre scorsi ed ha poi affrontato il tema della riconversione energetica e dell'impatto delle nostre vite sull'ambiente a partire dalla  Laudato sì.

La puntata del 16 ottobre 2019 di "Siamo noi" su TV2000  è stata dedicata interamente a "The Economy of Francesco"

L’approfondimento di Siamo Noi è dedicato a “The Economy of Francesco”, l'incontro rivolto ai giovani voluto da Papa Francesco che si terrà ad Assisi nel 2020. Economisti ed imprenditori, rigorosamente sotto i trentacinque anni, si daranno appuntamento per disegnare insieme una nuova economia giusta, fraterna e sostenibile. Ospiti in studio: Luigino Bruni, economista e volto del programma di Tv2000 Benedetta Economia; Anna Fiscale, presidente e fondatrice della cooperativa Progetto Quid; Maria Gaglione, segreteria scientifica “The Economy of Francesco”; Mons. Domenico Sorrentino, Vescovo di Assisi.

Nell'ambito della XIX Settimana Sociale della Diocesi di Vittorio Veneto, il 21 febbraio 2022 si è tenuta la serata con Luigino Bruni dal titolo: «Finanza nell'Economia di Francesco»

Dal 2003 nel mese di febbraio di ogni anno la Diocesi di Vittorio Veneto celebra la Settimana Sociale che si articola normalmente in alcune serate di approfondimento su questioni di rilevanza sociale, politica ed economica.
Quest’anno la Settimana Sociale, alla sua XIX edizione ha affrontato il tema: «La finanza, tra profitto e bene comune». Ad aprire la rassegna il 21 febbraio 2022, Luigino Bruni con l'intervento dal titolo:

«Finanza nell'Economia di Francesco»

Noi tutti riconosciamo l’importanza della finanza nel nostro vivere quotidiano, ma allo stesso tempo ne percepiamo, senza distinguerle troppo, le sue contraddizioni. Occorre comprendere il fine della finanza, il suo crescente ruolo, le sue incoerenze e il cambiamento di rotta necessario per passare da una finanza di mercato ad una finanza per il mercato. Siamo consapevoli che solamente con una visione integrale della finanza si è facilitati a creare un inquadramento teorico e un sostegno politico che porti frutti sociali di lungo termine.

Venerdì 15 novembre 2019, il professor Luigino Bruniè intervenuto alla Inaugurazione dell'Anno Accademico 2019/2020 dell' lstituto Teologico di Assisi e dell'Istituto Superiore di Scienze Religiose di Assisi, con una prolusione intitolata:  "Il cantico dell'economia: Francesco, ricchezza e povertà". Assisi, 15 novembre 2019

Pubblicato il 15 gennaio 2018 sul Canale della Fondazione Benedetto da Norcia e Francesco d'Assisi

A due mesi dall’evento mondiale che raccoglierà attorno a Papa Francesco centinaia di giovani economisti, abbiamo incontrato il team che sta organizzando l’evento. Cosa si aspettano? Che il mondo cambi direzione.

(2507M) Copyright 2020 © CSC Audiovisivi – All rights reserved

Nell'ambito della prima giornata del 42° Meeting di Rimini, evento dal titolo "I giovani per una nuova economia: dall’Economy of Francesco, un io in azione" protagonisti i giovani. Con  Luigino Bruni, Direttore Scientifico di The Economy of Francesco, Professore Ordinario di Economia Politica alla LUMSA, Editorialista di Avvenire; Luca Farè, Dottorando in Economics, Université de Namur; Paolo Grignani, Analista finanziario, Banca Sella; Domenico Rossignoli, Ricercatore presso la Facoltà di Scienze Politiche e Sociali, Università Cattolica del Sacro Cuore. Introduce Giacomo Ciambotti, Assegnista di ricerca e docente di Business Strategy, Università Cattolica e Research fellow, ALTIS ed E4Impact Foundation. Rimini, 20 agosto 2021

Nell'ambito del 40° Meeting di Rimini, evento "Verso" The Economy of Francesco con  Luigino Bruni, protagonisti i giovani. Rimini, 21 agosto 2019

Pubblicato il 21 agosto 2019 sul Canale YouTube del 40° Meeting di Rimini

Intervista di Antonio Magliulo a Luigino Bruni, ordinario di Economia politica all'Università LUMSA di Roma e Direttore scientifico di The Economy of Francesco, un evento che ha generato un movimento internazionale di idee e di persone che, per molti aspetti, si riconosce nella tradizione dell'economia civile. In questa intervista Bruni spiega perché l'economia civile non può essere relegata in un settore marginale ma aspira a cambiare l'intera economia. 

pubblicato sul Canale Youtube dell'Associazione Newman il 05/02/2023

#EoF - Esattamente un mese fa si concludeva l'evento internazionale «The Economy of Francesco»: in questo video, il racconto delle tre giornate.

Il Global Event EoF 2022  è stata l'occasione di incontrare una comunità globale di giovani che "non ne ha mai abbastanza", che si interroga costantemente e sa quanto sia difficile e buio il momento in cui viviamo. Ma che confida che l'alba arriverà e noi saremo lì, protagonisti di un processo di cambiamento. Perché anche in mondi difficili come quello economico, ci sono profeti, agenti di cambiamento, economisti e imprenditori che vedono il futuro e iniziano a costruirlo ora.

Image

ir al archivo

Idioma: ESPAÑOL

Filtrar por Categorías

Siguenos en:

Memoria Edc 2018

Memoria Edc 2018

La economía del dar

La economía del dar

Chiara Lubich

«A diferencia de la economía consumista, que se basa en la cultura del tener, la economía de comunión es la economía del dar...

Humor con Formy

Humor con Formy

¿Conoces a Formy, la mascota de la EdC?

Saber más...

El dado de la empresa

El dado de la empresa

La nueva revolución para la pequeña empresa.
¡Costrúyelo! ¡Léelo! ¡Vívelo! ¡Compártelo! ¡Experiméntalo!

El dado de la empresa también en español Descarga la App para Android

¿Quién está conectado?

Hay 459 invitados y ningún miembro en línea

© 2008 - 2024 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Este sitio utiliza cookies técnicas, también de terceros, para permitir la exploración segura y eficiente de las páginas. Cerrando este banner, o continuando con la navegación, acepta nuestra modalidad para el uso de las cookies. En la página de la información extendida se encuentran especificadas las formas para negar la instalación de cualquier cookie.