• Economia di Comunione
    Persone e imprese che attivano processi di comunione.
    Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.
    Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime
    scopri di più...
  • The Economy of Francesco
    Nuove date per "The Economy of Francesco", 19-21 Novembre 2020scopri di più...
  • #EoF: Nuove date Side Event, Perugia 2020
    Promosso da Economia di Comunione, il side-event di Perugià del 20-22 novembre 2020 è per tutti coloro che non possono partecipare direttamente all’Economy of Francescoscopri di più...
  • Più grandi della colpa: il corso estivo SEB sui Libri di Samuele
    Promosso da Scuola di Economia Civile e dal Polo Lionello Bonfanti, un corso dedicato ai Libri di Samuele, con Luigino Bruniscopri di più...
  • Rapporto Edc 2018
    Disponibile il Rapporto Edc 2018. Guarda il video e scopri di più con la scheda di approfondimento.scopri di più...

Economia di Comunione

Persone e imprese che attivano processi di comunione.

Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.

Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime.

0

Grazie Marco, da tutta l'EdC

Pubblichiamo il comunicato di AMU sulla prematura "partenza" di Marco Aquini. Grazie Marco anche a nome di tutta l'EdC per la quale hai vissuto per tanti anni come responsabile dell'aspetto dell'economia nel Movimento dei Focolari.

Un amico e una forza per AMU - Marco Aquini

pubblicato su AMU il 04/01/2019

È con grandissima commozione che vi annunciamo che questa mattina Marco Aquini ha terminato la sua esistenza terrena; da poche settimane gli era stata diagnosticata una grave, ed ormai già estesa, forma tumorale.

Durante questi giorni di malattia Marco ha mostrato pienamente la sua grandezza, vivendo con piena consapevolezza ciò che lo attendeva, ma con la calma e la ponderatezza che erano tra le sue caratteristiche. Della sua grandezza d’animo, delle sue virtù vissute nascostamente, dei suoi notevoli talenti spesi a pieno servizio del Regno di Dio, certamente avremo molte occasioni future per conoscerne di più e meglio.

Per tutte e tutti noi Marco è stato un amico sincero, sempre disponibile ad offrire suggerimenti non solo competenti ma spesso sapienti. Essenziale, ma completo nell’esprimersi, riservato ed affidabile, con umiltà vera sapeva stare al centro dell’attenzione svolgendo con precisione e distacco il proprio compito, così come mettersi in ultima fila ad ascoltare con attenzione e senza giudizio altri, magari meno competenti e preparati di lui.

Un amico, un compagno di lavoro, un consulente, un amministratore che sapeva valorizzare e mettere in luce le doti degli altri, una persona che tutti vorremmo avere al nostro fianco.

La sua vita è strettamente intrecciata con quella dell’AMU: dagli esordi nel 1986 (aveva allora 28 anni), quando aiutò a costituire l’ufficio ed intraprendere la difficile, ma affascinante avventura della cooperazione internazionale, e come segretario fino al 1996, quando lasciò il lavoro diretto all’AMU per assumere altri incarichi, ma restando comunque da allora nel Consiglio di Amministrazione, e poi come membro del Collegio Sindacale. Con certezza possiamo affermare che se oggi l’AMU si è potuta evolvere e restare attiva nel difficile contesto attuale, è certamente anche grazie al suo speciale contributo.
Il dolore del distacco è grandissimo, impossibile da capire, come sempre sperimentiamo per questi distacchi che sembrano aprire abissi incolmabili, ma illuminato dalla certezza che ora Marco ha raggiunto la pienezza della vita, e che in quella dimensione definitiva saprà trovare il modo per restare accanto a noi come sempre aveva fatto fino ad ora.

A noi ora portare avanti quanto lui aveva iniziato, prendendo esempio dalle sue virtù e dalla sua scelta radicale di seguire Dio.

Il funerale si terrà lunedì 7 gennaio alle ore 11.00, presso il Centro Mariapoli di Castel Gandolfo (RM).

Tags:

Novembre 2020, Assisi
"The Economy of Francesco"

 i giovani, un patto, il futuro

www.francescoeconomy.org

i giovani,un patto,il futuro

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

04-06-2020

Dalla Bibbia Antonio aveva imparato che la lotta all’usura nasce dall’amore per i poveri. Perché...

24-05-2020

I provvedimenti del governo mettono in campo notevoli risorse necessarie per risollevare le sorti...

17-04-2020

Il dibattito sulle misure da adottare per attenuare gli effetti economici della pandemia da...

29-06-2020

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul...

31-05-2020

Editoriali - Lavoro e cura per questo tempo di Alessandra Smerilli pubblicato su Avvenire il...

COME FARE PARTE

Image
Opla
AMU
Eoc
aipec

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

14-15 settembre 2019
(Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 453 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.