Economia di Comunione

È uscito il 2° video dedicato alla Rete Imprenditoriale dell'Economia di Comunione. In questo episodio Elba Cruz, un'imprenditrice di Salvador-BA, ci ha raccontato come l'Economia di Comunione ha trasformato la sua vita!

fonte: edc Brasil

Che cos'è la SERIE DELLA RETE IMPRENDITORIALE?

Siamo giunti al terzo episodio della serie Rete Imprenditoriale dell'Economia di Comunione. In questo episodio abbiamo parlato con l'imprenditore Alexandre Caixeta, che ci racconta come l'edc viene praticata nella gestione quotidiana della sua azienda!

fonte: edc Brasil

Che cos'è la SERIE DELLA RETE IMPRENDITORIALE?

Siamo giunti al quarto episodio della serie Rete Imprenditoriale dell'Economia di Comunione. In questo episodio conosceremo Sidinaldo Laurindo, imprenditore sociale dell'Economia di Comunione, che ci racconta come l'Edc viene praticata nel suo lavoro quotidiano.

fonte: edc Brasil

Che cos'è la SERIE DELLA RETE IMPRENDITORIALE?

Nel quinto e ultimo episodio della serie Rete Imprenditoriale 2023 dell'Economia di Comunione conosciamo l'imprenditrice Camila Catelan, che ci racconta l'importanza dell'edc nella sua attività imprenditoriale!

fonte: edc Brasil

Che cos'è la SERIE DELLA RETE IMPRENDITORIALE?

Colíder e cofondatore di Cidades+B, Tomás De Lara è stato relatore principale del Forum nazionale sull'economia di comunione, dove ha parlato dell'importanza della comunione e del vivere in comunità.

 forte:edc Brasil

Il 21 e 22 ottobre, la rete Economia di Comunione si è riunita a Vargem Grande Paulista (SP) per ascoltare leaders, ricercatori e imprenditori che lavorano per un'economia più equa e rigenerativa. Tomás De Lara è stato il relatore principale dell'evento e ha condiviso la necessità di lavorare, ora, per un'economia rigenerativa e di comunione in tutto il mondo.

La collaborazione tra le organizzazioni è giunta al terzo anno e promuove ancora una volta azioni socio-ambientali, quest'anno con le COP locali.

fonte: edc Brasil

In un altro anno di collaborazione con il Movimento It's Now, l'Economia di Comunione Brasile(Edc) incoraggia la sua rete a realizzare azioni socio-ambientali concrete ed estende l'invito a tutta la sua rete Edc globale.

La cura del pianeta e delle persone vulnerabili sono i punti salienti della seconda giornata dell'evento

fonte: edc Brasil

I partecipanti hanno conosciuto iniziative come CARJUM, Periferia Sustentável, i COP locali e, in particolare, la costruzione della Politica di protezione delle persone in situazione di vulnerabilità dell'Anpecom.

L'Economia di Comunione Italia organizza un meeting online per sabato 15 aprile dalle ore 16:30 alle 18:30. Titolo dell'incontro:

L'EdC in Italia oggi: La strada percorsa, il presente e le prospettive, in un viaggio tra idee ed esperienze italiane

Sei interessato agli sviluppi dell'Economia di Comunione in Italia? Questo meeting è per te! Collegati semplicemente dall'immagine di anteprima di questo articolo, o vai sul sito del Polo Lionello Bonfanti o contatta la Segreteria dell'Edc Italia per unirti ad un gruppo di ascolto (email: Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser.)

Passaggio generazionale nella Segreteria dell'Edc Italia: intervista ai nuovi responsabili, tutti protagonisti della "Costituente Giovani EdC" di qualche anno fa

A fine 2023 la Segreteria dell' EdC Italiana ha rinnovato la sua composizione: dopo 5 anni Ornella Seca -responsabile- e Fabio Magrini -segretario- hanno passato il testimone alla gestione collegiale di Luca Guandalini, Maria Gaglione e Stefania Nardelli. I tre nuovi responsabili valuteranno nei prossimi mesi se e come integrare la segreteria. Questo avvicendamento è anche un significativo passaggio generazionale per l' EdC Italiana. Per conoscerli meglio poniamo loro alcune domande.

Per i proprietari di un'azienda Edc, la definizione di dipendente va ben oltre le normali aspettative.

di Julie Mundell, socia di Mundell & Associates

Quasi dieci anni fa, la nostra azienda ha iniziato un rapporto con una nuova società di pulizie che si occupava di pulire il nostro edificio più volte alla settimana. Hanno incaricato una giovane donna di nome Heather di venire tre volte alla settimana per passare l'aspirapolvere sui tappeti, eseguire la pulizia generale degli uffici, della sala conferenze e della cucina e svuotare i cestini dei rifiuti. Nei due anni successivi, Heather è diventata la nostra governante dedicata.

Da 4 anni, una ONG di economia solidale di Juiz de Fora (Mato Grosso) trasforma la vita di decine di donne. Edc Brasil offrirà una formazione imprenditoriale alle donne del progetto

di Cibele Lana

pubblicato nella rivista Cidade Nova, 12/2020

La missione principale dell'Associazione Casa de Clara, un progetto sociale situato a Juiz de Fora che opera sulla base dei principi dell'arte, dell'educazione e dell'economia solidale, è quella di salvare e rivelare le potenzialità delle donne della periferia attraverso uno spazio di convivenza accogliente e collaborativo, protagonista di azioni concrete.

L’associazione Centro Culturale Trentuno e il gruppo Formazione EdC Trento presentano un cortometraggio frutto del percorso svolto con le scuole superiori in questi ultimi anni e destinato agli studenti dei futuri percorsi

Domenica 14 novembre ore 21.00 la première online sul canale YouTube di Formazione EdC Trento

«Hai deciso cosa vuoi fare da grande?», parte da questo temuto interrogativo il cortometraggio che vede il protagonista alla fine dell’esame di maturità. Una domanda comune, routinaria in quella sede, ma la cui risposta non è per nulla banale per chi deve decidere. E’ da questa scelta “forzata”, che accomuna tutti gli studenti maturandi giunti ad un punto decisivo della propria vita, che il gruppo di Formazione EdC Trento è voluto partire per ripercorrere per sommi capi ed attraverso testimonianze significative alcuni dei temi importanti che caratterizzano il percorso portato nelle scuole nel corso del 2020 e 2021 attraverso il progetto “Economia etica: persona, impresa, consumo responsabile”.

Dopo la prima edizione del 20 maggio scorso, secondo appuntamento in modalità ibrida per il Forum 2023 dell’Economia civile e di comunione di Primiero (TN), dal titolo:

Comunità, responsabilità sociale, esperienze

L'appuntamento è per il pomeriggio di sabato 18 novembre alle ore 17 presso la Sala Luigi Negrelli - Comunità Di Primiero a Fiera Di Primiero (TN) e contemporaneamente sul Canale Youtube Focolaritalia.

Iniziato a Sophia lo scorso week end il corso di formazione per imprenditori promosso da Ucid Emilia-Romagna in collaborazione con Aipec

di Michele Zanzucchi

Pubblicato su Sophia University il 8/10/2020 

Appena terminato il Festival dell’Economia Civile a Firenze, a Palazzo Vecchio, con la partecipazione del presidente Mattarella e del presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte, a Loppiano si è tenuta una giornata di formazione per imprenditori e manager organizzata dall’Ucid (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti) dell’Emilia-Romagna e dallIstituto Universitario Sophia, con la collaborazione dell’Aipec (Associazione Imprenditori per l’Economia di Comunione). Tema conduttore: “Economia Civile ed Economia di Comunione: tra storia, profezia e sfida all’economia del nostro tempo”. 

Amazzonia: l'azienda EdC Descarte Correto, insignita del premio internazionale Green Skills Innovation Challenge 2021, volto a sottolineare l'importanza dell'economia circolare.

pubblicato sul sito Anpecomil 26/10/2021

Da 10 anni con la sua azienda Descarte CorretoAlessandro Dinelli sviluppa in Amazzonia un ecosistema attivo focalizzato sulla logistica inversa e l'economia circolare. Tre anni fa Alessandro è approdato ad Anpecom per condividere la sua esperienza e intrecciarla con quella dell'Economia di Comunione. Quest'anno, unica azienda in Brasile e America Latina, Descarte Correto si è inoltre attestata fra i 12 vincitori del presigioso premio internazionale Green Skills Innovation Challenge 2021:un'altra ragione per sottolineare l'importanza del lavoro che sta portando avanti nella regione del nord del Brasile.

Due importanti  riconoscimenti al progetto Edc di Turismo sostenibile “Conectando destinos, uniendo personas” 

di Francesca Giglio

Argentina Turismo Sostenibile 01 ridA fine Settembre, mentre rimbalza sul web l’hashtag #Travel, Enjoy, Respect!, diffuso dall’UNWTO, in linea con le ultime azioni con cui le Nazioni Unite si avviano a concludere l’Anno del Turismo Sostenibile per Lo Sviluppo, arrivano 2 bellissime notizie dalla terra Argentina. Narrano e premiano, con sorprendente coincidenza di tempi, una grande storia, un progetto esemplare di come l’attività turistica possa avere un contributo unico e strategico in ambito di sostenibilità sociale, economica ed ambientale.

È arrivato il periodo dell'anno in cui la gioia, la speranza e l'incontro con i propri cari celebrano il passaggio di un altro anno.

fonte: edc Brasil

Per voi, che siete stati al nostro fianco per tutto il 2022, una rappresentanza della Rete edc Brasil ha preparato con amore un semplice messaggio di fine anno sotto forma di video.

Ci sono oltre due milioni e mezzo di applicazioni disponibili su PlayStore. Esistono app per la produttività del lavoro, la gestione del denaro, la creazione di contenuti digitali, la socializzazione e anche per la mobilità. Bikelite è una di queste, ma del tutto speciale.

di Lourdes Hercules

Probabilmente sul tuo telefonino usi Waze o Google Maps per spostarti in macchina. Bikelite, anche se funziona in maniera simile, si differenzia da queste in alcuni importanti aspetti. Bikelite, è definita dalla sua creatrice, la cilena Paulina Barria, è un "sistema di mobilità urbana orientato al 100% verso la sicurezza dei ciclisti. A differenza di altre applicazioni, Bikelite utilizza percorsi che garantiscono la sicurezza della persona. Quando non ci sono piste ciclabili, l'alternativa sono corsie in cui le macchine possono andare ad un massimo di 30 km all’ ora". Inoltre, i percorsi sono arricchitidai contenuti forniti dai ciclisti, in modo che le strade possano essere qualificate come sicure o pericolose. 

Un gruppo di donne della Pastorale carceraria di Olinda (PE) si mobilita durante la pandemia in una rete di solidarietà per "dare da mangiare agli affamati".

di Gustavo Monteiro

pubblicato su Cidade Nova, aprile-2023

Il gruppo della Pastorale carceraria di Olinda, di cui fa parte Fátima Lima, 68 anni, aveva da poco festeggiato il 25° anniversario quando tutto il mondo è rimasto col fiato sospeso di fronte all'inizio della pandemia di Covid-19.

"Nella cultura EdC non ci sono benefattori e beneficiari, ma piuttosto la ricerca della comunione tra tutti. Nella nostra rete, chi dà il bisogno ha lo stesso valore di chi offre la risorsa"

pubblicato su Anpecom

È da questa prospettiva che l’Anpecom gestisce il Supera - Il Programma di superamento della vulnerabilità economica. Attraverso di essa, con l'aiuto di un censimento annuale, i bisogni delle persone e delle famiglie in condizioni di vulnerabilità economica in tutto il Brasile vengono catalizzati, identificati e monitorati dagli agenti di Supera.

Image

aller à L'ARCHIVE

Langue: FRANÇAIS

Filtrer par Catégories

Nous suivre:

TELECHARGER LES DOCUMENTS

TELECHARGER LES DOCUMENTS

Les bandes dessinées de Formy!

Le Cube de l’entreprise

Le Cube de l’entreprise

La dernière révolution pour les petites Entreprises. Pliez-le ! Lancez-le ! Lisez-le ! Vivez-le ! Partagez-le ! Faites-en l'expérience !

Le Cube de l'entreprise en français!
Télécharger l'APP pour Android!

Qui est en ligne

Nous avons 785 invités et aucun membre en ligne

© 2008 - 2024 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Ce site utilise des cookies techniques, y compris ceux de parties tierces, pour permettre une exploration sûre et efficace du site. En fermant ce bandeau, ou en continuant la navigation, vous acceptez nos modalités d’utilisation des cookies. La page d’informations complètes indique les modalités permettant de refuser l’installation d’un cookie.