varie news

0

Aiutare l'Ucraina!

Riceviamo e pubblichiamo l'appello che i membri dell'EdC Slovacca hanno rivolto ai loro amici, per rivolgerlo a tutti voi

Se tutto il mondo segue con angoscia e sgomento quanto sta accadendo a Kiev in queste ore, la Slovacchia si trova in prima linea a mettere in atto azioni concrete per far fronte all'emergenza ed accogliere i rifugiati in fuga. Qui riportiamo l'accorato appello della comunità Edc slovacca e lo facciamo nostro sperando che davvero ciascuno di noi riesca a trovare un modo per aiutare "i nostri fratelli e le nostre sorelle" in Ucraina.

Carissimi Amici, ognuno di noi è scosso dalle notizie e prova un dolore indescrivibile per la follia della guerra in Ucraina, di cui siamo testimoni in diretta attraverso tutti i media e attraverso contatti personali con i nostri amici laggiù.

Ci uniamo all'appello di tutte le persone di buona volontà, organizzazioni, alleanze, chiese e comunità di tutto il mondo che condannano questo conflitto. Siamo per la fine immediata della guerra in Ucraina, per la pace e per il dialogo! Insieme a voi, affidiamo tutto al Cuore Immacolato di Maria.

Molti di voi ci chiedono: Cosa fare? Come aiutare concretamente?

Prima di tutto, l'Ucraina ci chiede di pregare per loro, per creare la pace e diffonderla!!!

Come sapete, molte delle nostre famiglie e persone stanno già contattando il popolo dell'Ucraina, aprendo loro le porte delle loro case e offrendo un aiuto concreto. Seguiamoli!

Speriamo che ognuno di noi trovi un modo adatto per aiutare i nostri fratelli e le nostre sorelle in Ucraina. Apriamo insieme i nostri cuori e le nostre case e contribuiamo ciascuno secondo le nostre capacità.
Uniti nella preghiera per l'Ucraina!

Quattro focolarine si trovano attualmente nell'ovest dell'Ucraina, da dove restano a disposizione delle persone della comunità; fra queste Mira Milavec che opera tramite la Caritas Ucraina, per la quale lavora. In Slovacchia intanto la KIEV Pochetcomunità dell'EdC si attivata per far partire una raccolta fondi per aiutare le persone che sono rimaste in Ucraina, le famiglie e gli individui ucraini che rimangono in Slovacchia o che passano attraverso la Slovacchia per i paesi vicini. 

Contemporaneamente è partita una raccolta di aiuti materiali (vestiti, prodotti per l'igiene personale e cibo non deperibile), in collaborazione con la Cooperativa Francis & Friends. Chi volesse far pervenire un aiuto direttamente all' Edc Slovacca, o avere informazioni sugli aiuti all'Ucraina che stanno prendendo forma minuto per minuto può scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Coordinamento Emergenze del Movimento dei Focolari ha nelle stese ore avviato una raccolta fondi straordinaria in sostegno della popolazione ucraina, attraverso le ONLUS Azione per un Mondo Unito (AMU) e Azione per Famiglie Nuove (AFN).

I contributi versati verranno gestiti congiuntamente da AMU e AFN per far arrivare alla popolazione ucraina aiuti di prima necessità per l’alimentazione, le cure mediche, la casa, il riscaldamento e l’accoglienza in diverse città del Paese, anche in collaborazione con le Chiese locali.

È possibile donare online sui siti:
AMU: www.amu-it.eu/dona-online-3/
AFN: www.afnonlus.org/dona/

oppure attraverso bonifico sui seguenti conti correnti:

Azione per un Mondo Unito ONLUS (AMU)
IBAN: IT 58 S 05018 03200 000011204344 presso Banca Popolare Etica
Codice SWIFT/BIC: CCRTIT2T84A

Azione per Famiglie Nuove ONLUS (AFN)
IBAN: IT 92 J 05018 03200 000016978561 presso Banca Popolare Etica
Codice SWIFT/BIC: CCRTIT2T84A

Causale: Emergenza Ucraina

Per tali donazioni sono previsti benefici fiscali in molti Paesi dell’Unione Europea e in altri Paesi del mondo, secondo le diverse normative locali. I contribuenti italiani potranno ottenere deduzioni e detrazioni dal reddito, secondo la normativa prevista per le Onlus.

Tags: ,
Image

SFOGLIA L'ARCHIVIO

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie Archivio

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Chi è online

Abbiamo 300 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.