Loppiano Lab

Image

“Loppianolab 2020"

L’edizione 2020 di Loppianolab  si sposta sul web e diventa un percorso in tre tappe, nella forma del webinar: visione, fraternità, cittadinanza attiva, partecipazione, prosperità inclusiva e politica della cura sono le tematiche al centro del dialogo e del confronto per questo tempo di ricostruzione.

Si stava lavorando all'undicesima edizione del laboratorio per l’Italia, quando il nostro Paese è stato ferito dall’epidemia del Coronavirus, con il suo carico di incertezza e sofferenza, le conseguenze di impoverimento diffuso e di paura, per la vita sociale limitata dal distanziamento fisico e sociale a tutela della salute di tutti i cittadini.

In questo contesto ci si è resi conto che Loppianolab non poteva svolgersi nella sua veste classica e che la realtà chiedeva il coraggio, il rischio, di percorrere strade diverse. Si è partiti subito coinvolgendo quanti, siano essi persone, enti, associazioni o anche libere iniziative, continuano a diffondere coesione, senso, fraternità, relazione e comunità. Dando spazio e voce ai giovani, protagonisti a Loppianolab.

Da qui l’idea, la proposta, ispirata anche alla ricorrenza del Centenario di Chiara Lubich, ovvero, una serie di appuntamenti, nella forma del webinar, per sperimentare un laboratorio per l’Italia su tre diverse tematiche, ispirate da altrettante frasi di Chiara Lubich:

25 giugno 2020 - CAMBIARE LO SGUARDO PER CAMBIARE IL FUTURO

“Tutto si rivoluziona: politica ed arte, scuola e religione, vita privata e divertimento. Tutto.”

24 settembre 2020 - IL CONTAGIO DELLA FRATERNITÀ

“Sono stata creata in dono a chi mi sta accanto e chi mi sta accanto è stato creato in dono per me.”

7 novembre 2020 - TESSERE RELAZIONI, ABITARE LA CITTÀ, CURARE IL PIANETA

“Ciò che è impossibile a uomini isolati e divisi, pare diventi possibile a gente che ha fatto dell’unità, il movente essenziale della propria vita.”

Vedi il sito di LoppianoLab

 LoppianoLab è promosso dal Polo imprenditoriale EdC Lionello Bonfanti e dalla Cittadella internazionale di Loppiano in collaborazione con Istituto universitario Sophia e Gruppo editoriale Città Nuova .

Loghi_promoter_LoppianoLab

LoppianoLab 2020 in tre tappe: la 1a il prossimo 25/6

Loppianolab nell’edizione 2020, si sposta sul web e diventa un percorso in tre tappe, nella forma del webinar: visione, fraternità, cittadinanza attiva, partecipazione, prosperità inclusiva e politica della cura sono le tematiche al centro del dialogo e del confronto, proposte per questo tempo di ricostruzione.

CAMBIARE LO SGUARDO PER CAMBIARE IL FUTURO
Tutto si rivoluziona: politica ed arte, scuola e religione, vita privata e divertimento. Tutto”. Chiara Lubich

Il 25 giugno 2020 alle 20:454 torna “Loppianolab”, il laboratorio nazionale di politica, economia, cultura, comunicazione, formazione e innovazione con sede a Loppiano (FI), cittadella internazionale dei Focolari. Giunto alla sua undicesima edizione, si moltiplica e diventa un percorso in tre tappe, nella forma del webinar, ispirato alla ricorrenza del centenario della nascita di Chiara Lubich.

Cambiare lo sguardo per cambiare il futuro” è il titolo del primo webinar che giovedì 25 giugno, alle 20.45, apre l’edizione 2020 di Loppianolab, il laboratorio per l’Italia promosso dall’Istituto Universitario Sophia, dal Polo Lionello Bonfanti, dalla cittadella internazionale di Loppiano (Fi) in collaborazione con il Gruppo Editoriale Città Nuova.

«Immersi in un’emergenza sanitaria ed economica tanto grave, ci siamo subito resi conto che quest’anno il cammino di Loppianolab doveva trovare altre modalità – spiega Daniela Ropelato docente di scienze politiche presso l’Istituto Universitario Sophia e membro del comitato promotore - per dare voce a quanti continuano a diffondere coesione, senso, a costruire comunità nel nostro tessuto sociale».

Nell’anno in cui ricorre il centenario della nascita di Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari, Loppianolab attinge al patrimonio della cultura dell’unità e della vita di Chiara Lubich, per trarne non solo riflessione ma anche ispirazione e metodo per l’oggi e il domani della realtà sociale, economica, artistica e civile del nostro Paese. Così, giovedì 25 giugno, la riflessione prenderà spunto da un brano tratto da un suo testo, intitolato "Risurrezione di Roma", pubblicato nel 1949 sul giornale "La Via".

Mentre il virus non è ancora debellato, Loppianolab vuole dar voce a quanti, siano essi persone, enti, associazioni o anche libere iniziative, stanno trovando le strade più originali e creative per contribuire a ricostruire e a rigenerare le nostre città, nella consapevolezza che quanto stiamo vivendo è una straordinaria chance per restituire all’amore, e all’amore sociale, la sua assoluta essenzialità. In questo senso, Loppianolab si presenta anche come piattaforma di incontro e di iniziativa.

Al webinar di giovedì 25 giugno, moderato da Sara Fornaro, caporedattrice di cittanuova.it, interverranno: Alessandra Pasquali - attrice, Gen Verde, Emanuele Pili - teologo, Istituto Universitario Sophia, Lucia Fronza Crepaz - Comitato promotore Co-governance, Vincenzo Linarello, presidente GOEL - Gruppo Cooperativo, Marco Revelli - storico, Università degli Studi del Piemonte Orientale "Amedeo Avogadro".

Saranno presenti anche i giovani di The Economy of Francesco, e i promotori di United World Project con la campagna d’azione 2020-2021 “# image DareToCare (50 KB) ”, oltre ad altre reti di impegno civile.

A questo primo appuntamento del laboratorio per l’Italia seguiranno altre due tappe:

24 settembre 2020

IL CONTAGIO DELLA FRATERNITÀ
Sono stata creata in dono a chi mi sta accanto e chi mi sta accanto è stato creato in dono per me”. Chiara Lubich

 7 novembre 2020

TESSERE RELAZIONI, ABITARE LA CITTÀ, CURARE IL PIANETA
"Ciò che è impossibile a uomini isolati e divisi, pare diventi possibile a gente che ha fatto dell’unità il movente essenziale della propria vita". Chiara Lubich

Per partecipare a “Cambiare lo sguardo per cambiare il futuro”, giovedì 25 giugno, cliccare qui: https://bit.ly/3eeg3W3, Meeting ID: 890 9605 8489; Password: 988869. Il webinar sarà anche visibile in diretta YouTube e cliccando semplicemente sull'immagine di anteprima diquesto articolo.

LoppianoLab2020 promoters 800

Tags:

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

14-15 settembre 2019
(Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 540 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.