Economia Circolare

Cosa manca ancora a una economia circolare perché sia anche «civile» e magari di «comunione»?

di Luigino Bruni

pubblicato su Il messaggero di Sant'Antonio il 10/05/2021

«Economia circolare» sembra la parola d’ordine della nuova economia Green e sostenibile. Non possiamo certo negare che la circolarità nell’uso delle risorse sia una importante conquista della nostra civiltà, e che la filiera interna di ogni organizzazione deve pensarsi sempre più a impatto prossimo e tendente a zero. Tutto questo è ormai così evidente che non occorre aggiungere molto altro alle tante pagine che si sono scritte, a tutti i livelli, incluso il Next Generation EU Fund, tutto costruito attorno a questa nuova filosofia economica.

Image

SFOGLIA L'ARCHIVIO

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie Archivio

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Chi è online

Abbiamo 389 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.