SEC

0

Alta formazione online sulla Dottrina Sociale della Chiesa: la proposta di Polo Lionello Bonfanti e SEC

Il Polo Lionello Bonfanti e la Scuola di Economia Civile, con la partecipazione di Federcasse organizzano da ottobre 2023 a febbraio 2024 il Corso Online di Alta Formazione dal titolo:

Dottrina Sociale della Chiesa: Radici, presente e scenari di futuro

Coordinatori: Stefano Zamagni e Luigino Bruni

Il mondo soffre per mancanza di pensiero’. Questa frase della Popolorum Progressio di Paolo VI, amata e ripresa da Papa Francesco, è una delle frasi che più coglie il presente della teologia sociale della Chiesa nel XXI secolo. Il mondo, soprattutto l’Europa e l’Occidente, con la fine del millennio è cambiato così velocemente che questo cambiamento repentino si è portato via buona parte della riflessione della Dottrina Sociale della Chiesa del Novecento, ancora fondata su una teologia che, ovviamente, aveva fatto poco i conti con la post-modernità e con tutto ciò che essa porta con sé – basterebbe pensare soltanto ai macro-temi della famiglia, del lavoro, della finanza, del management, del capitalismo.

Il corso coinvolge i maggiori esperti italiani del dialogo tra DSC, economia e scienze sociali, che hanno già da tempo iniziato a riflettere sul cristianesimo nella post-modernità. Pur nascendo da accademici, l’intento del corso è di raggiungere un pubblico ampio, che includa insegnanti, imprenditori, catechisti, studiosi, con uno sguardo speciale per i giovani ai quali è riservato un trattamento economico di favore.

Il corso si articola in moduli di 3 ore ogni dieci giorni, composto di lezioni frontali, dialogo e laboratori, alcune conferenze pubbliche, e si svilupperà su cinque mesi (ottobre 2023-febbraio 2024). Il corso si concluderà con una breve tesina e un seminario in presenza presso il Polo Lionello Bonfanti, cui seguirà il rilascio del diploma.

Moduli didattici:

Storia
Dalla Bibbia a Papa Francesco – 10 ore

Profeti
Storie di uomini e donne che hanno scritto la DSC con la loro vita, quasi sempre senza essere capiti nel loro tempo – 10 ore

Economia, finanza, Corso online DSC OTT 23 APR 24 docenti newabitare, ambiente
Approccio da varie prospettive: economia civile, cooperativa, sociale, circolare – 15 ore

Diritto e Politica
Costituzione, diritti e doveri, luoghi classici e nuovi della DSC – 10 ore

Lavoro, scuola e famiglia
Quale lavoro? Quale famiglia? Scuola e merito? Oltre la nostalgia del ‘900, sognando e cercando la terra promessa – 10 ore

Orizzonti
Temi di attualità al confine tra le discipline: intelligenza artificiale, sostenibilità, capitale spirituale … – 10 ore

Dialoghi difficili
Seminari con relatori di convinzioni non religiose, su questioni etiche scottanti – 10 ore

Inizio: Ottobre 2023
Termine: Febbraio 2024
Durata del corso: 75 ore
3 ore settimanali (tardo pomeriggio feriale) – le lezioni registrate si potranno rivedere.

Corso online DSC OTT 23 APR 24 quote

Per TUTTE le informazioni e le iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel. 055 19819106 - Scarica il pdf programma (4.59 MB)

🟥 Qui Iscrizioni online

Per il personale del Comparto Scuola-Ministero dell’Istruzione (M.I.) le iscrizioni sono gestite dalla Scuola di Economia Civile (SEC):
– quota di € 100,00 (pagamento con Carta del Docente – M.I.)
– quota di € 122,00 IVA inclusa (pagamento con bonifico alla SEC)
Per info-iscrizioni del Comparto Scuola – M.I.:’ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel. 380 150 95 45

«Duplici le mire di questo Corso di Alta Formazione. Per un verso quella di contribuire a colmare il grande vuoto di pensiero, in ambito socio-economico,di cui stiamo tutti soffrendo. (Già l’aveva anticipato Paolo VI nella Populorum Progressio, 1967). Per l’altro verso, il Corso di propone di ‘aggiornare’ l’insegnamento sociale della Chiesa, portandolo ad interrogarsi sulle grandi res novae che hanno fatto seguito alla globalizzazione e alla rivoluzione della tecnologia del digitale. La sfida che la Chiesa, oggi, non può non raccogliere è quella di suggerire una via pervia per giungere alla comunanza etica (koinotes) nella società del pluralismo».

Stefano Zamagni

«Abbiamo sognato un pensatoio comunitario, laico, capace di sfidare le nostre intelligenze. Un luogo dove reimparare a farsi domande, dove mettere in tensione l’ispirazione evangelica del Magistero e le sollecitazioni che emergono dal nostro tempo. Un laboratorio dove produrre nuovo pensiero e rimettere a fuoco parole antiche e ancora nuove, come amore politico, amicizia e giustizia sociale, economia civile, dialogo e pace. Abbiamo bisogno di tornare ad inquietarci e ad appassionarci, noi pensanti – credenti e non credenti – alle ragioni ultime per cui vale la pena vivere insieme»

Elena Granata

Corso online DSC OTT 23 APR 24 promotori

Image

SFOGLIA L'ARCHIVIO

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie Archivio

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Chi è online

Abbiamo 508 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2024 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.