Tutte le News

Tutte le ultime news dall'Economia di Comunione

#30EdC - Un dialogo di «Lezioni di politica sociale» insieme al Gen Verde

30EdC - "l’industriale, il commerciante, il banchiere, l’agricoltore non si rassegna mai a porre un limite alla sua impresa; anzi la vagheggia sempre più forte e grande." Iniziamo dicembre ricordando questo pezzo di "Lezioni di politica sociale" di Luigi Einaudi.

Con la musica e l'interpretazione del Gen Verde ricordiamo le parole di Luigi Einaudi, economista, accademico, politico e giornalista italiano. 

«Nella stessa maniera come il professionista, l’ingegnere, l’avvocato, il medico non vede mai giunto il momento di ritirarsi dall’esercizio della professione e godere di un meritato riposo, sicché negli elogi che di lui sono pronunciati o scritti si dice che egli ‘rimase sino all’ultimo sulla breccia del lavoro. Così l’industriale, il commerciante, il banchiere, l’agricoltore non si rassegna mai a porre un limite alla sua impresa; anzi la vagheggia sempre più forte e grande.

Quelli che li osservano pensano: perché tanto lavorare e faticare? Perché non gustare, come sarebbe ad essi possibile e lecito, qualcuna delle dolcezze della vita? Perché rimanere, talvolta, rozzi e poco coltivati, occasione di sorriso ironico degli intellettuali? Ma fate che essi discorrano dell’impresa che hanno creato e diventano eloquenti ed ispirati al par del sacerdote o del poeta.

Chi li ascolta si avvede di trovarsi dinanzi a uomini sperimentati e sapienti, i quali hanno creato qualcosa che senza la loro opera non sarebbe esistito. Essi hanno ubbidito allo stesso demone interno, al quale ubbidisce lo studioso che, bene avanti negli anni, trascorre la giornata fra i libri. Ma come lo studio non affatica il cervello ed è un’esigenza naturale della vita dello studioso, così l’attendere all’impresa e l’ampliarla e il condurla ai primi posti non è cagion di fatica o di rinuncia alcuna all’imprenditore».

Image

SFOGLIA L'ARCHIVIO

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie Archivio

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

14-15 settembre 2019
(Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 313 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.