• Economia di Comunione
    Persone e imprese che attivano processi di comunione.
    Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.
    Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime
    scopri di più...
  • The Economy of Francesco
    Nuove date per "The Economy of Francesco", 19-21 Novembre 2020scopri di più...
  • #EoF: Nuove date Side Event, Perugia 2020
    Promosso da Economia di Comunione, il side-event di Perugià del 20-22 novembre 2020 è per tutti coloro che non possono partecipare direttamente all’Economy of Francescoscopri di più...
  • Più grandi della colpa: il corso estivo SEB sui Libri di Samuele
    Promosso da Scuola di Economia Civile e dal Polo Lionello Bonfanti, un corso dedicato ai Libri di Samuele, con Luigino Bruniscopri di più...
  • Rapporto Edc 2018
    Disponibile il Rapporto Edc 2018. Guarda il video e scopri di più con la scheda di approfondimento.scopri di più...

Economia di Comunione

Persone e imprese che attivano processi di comunione.

Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.

Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime.

0

Repubblica Ceca, Eoc-iin: PAPU kafé, un sogno diventato realtà

Ludmila Barborková - coordinatrice per Repubblica Ceca e Slovacchia del progetto EdC-iin di Choceň, racconta la storia del centro familiare Kaminek e di PAPU kafé - un'impresa per il bene comune

di Maja Calfova

Papu Cafe 03 ridChe cos'è un Family center? I centri per la famiglia e per la maternità sono strumenti preventivi contro l'isolamento sociale, sorti nella Repubblica Ceca negli anni '90, dopo la Rivoluzione di Velluto. Qui i genitori (per lo più donne) usufruiscono normalmente di un congedo di maternità di tre anni per ogni figlio : il centro familiare è un luogo dove le mamme posso trascorrere il tempo con i loro figli, insieme ad altri genitori. A Chocen, piccola città con una popolazione di 10.000 abitanti, il centro familiare Kaminek è stato fondato nel 2008.

Due anni fa i membri del Centro Kaminek hanno pensato di spostare il centro dalla periferia della città a locali più grandi in centro, allo scopo di poter offrire una gamma più ampia di attività e di essere più accessibili alle famiglie. Avere una  nuova sede in centro  significava anche un affitto più alto, per cui è nata l'idea di una caffetteria che potesse sostenerlo. E' stato allora che la direttrice del Centro si è rivolta a Ludmila Barborkovà per proporle una collaborazione che rendesse possibile l'avverarsi di quel sogno.

Per me è stata una vera sfida ed ho risposto sI'! Anni fa abitavo a Praga, e mi piacevano molto i caffè alla  moda, inoltre ero ansiosa di iniziare la mia esperienza LOGO PAPU ridlavorativa con l'avvio di un'attività commerciale. Il primo anno è stato molto impegnativo. Avevo un figlio di un anno, Robin, e tutto in ciò che ho fatto, lui era attaccato alla mia gamba... Con l'enorme aiuto della nostra comunità, delle famiglie e delle aziende locali siamo stati in grado di ristrutturare i locali in due mesi, trasferire il centro familiare Kamínek e aprire un nuovo caffè, il “PAPU kafé”.”

L'idea di fondare PAPU kafé era nata in un momento in cui Ludmila si trovava a Roma per l'incontro di EdC e l'avvio di un progetto EdC IIN nella Repubblica Ceca e in Slovacchia.

"Ricordo che fu durante l'incontro EdC del febbraio 2017 a Roma che dovendo  impostare un caso di studio, scelsi di lavorare su PAPU kafé. Anche se il mio collega non conosceva molto bene l'EdC, abbiamo deciso di costruire il progetto sui valori dell'Economia di Comunione - comunione, fiducia, lavoro di squadra, per aiutare chi sta nel bisogno."

I servizi del centro includono una consulenza psicologica, su base anonima di  4 ore alla settimana. Oltre a questo, un programma speciale comprendente esercizio fisico, canto, danza, ecc., coinvolge al mattino le mamme con i loro figli. Dopo la lezione, c'è uno spazio per condividere gioia e preoccupazioni.

La missione del centro è rendere possibile comunione tra le persone e costruire fiducia.

Papu Cafe 04 ridCerchiamo davvero di essere lì per tutti e di creare comunione. Un esempio: una donna bulgara si è trasferita nella Repubblica Ceca per sposare suo marito. Logicamente non conosceva nessuno nella nostra città. Ho conosciuto suo marito le ho offerto un piccolo lavoro così ha iniziato a preparare il caffè in PAPU. Poi è andata in congedo di maternità e così ha iniziato a partecipare al programma mattutino con suo figlio. Ora, suo figlio ha due anni e stiamo pianificando insieme che lei tenga lezioni di inglese per le altre mamme a partire da settembre 2019, dato che è un'insegnante di inglese. Ha trovato nuovi amici e la comunità a cui appartiene. Queste piccole esperienze mi motivano e mi danno la forza e la spinta per continuare.

Grazie al trasferimento del centro familiare Kaminek in locali più grandi e alla creazione della caffetteria abbiamo potuto aprire le porte a tutti i membri della famiglia. I papà hanno potuto avere del tempo dedicato nel Centro Familiare: al pomeriggio, papà e nonni con bambini piccoli vengono al centro per costruire, ad esempio, una balestra di legno o una mangiatoia per uccelli.

Quando siamo in congedo di maternità, non vogliamo rinunciare ad avere una nostra" vita culturale". Per questo motivo abbiamo iniziato ad organizzare gite e eventi musicali o discussioni serali su temi specifici - stili di vita sani, temi psicologici ed educativi, ecc., il nuovo spazio di PAPU kafé ci permette di farlo. Io e mio marito possiamo ascoltare una conferenza mentre i nostri figli giocano nella sala giochi per bambini“ Papu Cafe 05 rid

Dal  momento che PAPU kafé è aperto tutti i giorni, è diventato normale per i bambini  trascorrere qui il loro  pomeriggio, aspettando un autobus o facendo i compiti.

Visita il nostro sito  web www.papukafe.cz

o i nostri account Facebook:

PAPU kafé https://www.facebook.com/papukafe/

Kamínek family center https://www.facebook.com/Kam%C3%ADnek-centrum-pro-rodinu-zs-1514230495545823/

Novembre 2020, Assisi
"The Economy of Francesco"

 i giovani, un patto, il futuro

www.francescoeconomy.org

i giovani,un patto,il futuro

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

04-06-2020

Dalla Bibbia Antonio aveva imparato che la lotta all’usura nasce dall’amore per i poveri. Perché...

24-05-2020

I provvedimenti del governo mettono in campo notevoli risorse necessarie per risollevare le sorti...

17-04-2020

Il dibattito sulle misure da adottare per attenuare gli effetti economici della pandemia da...

29-06-2020

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul...

31-05-2020

Editoriali - Lavoro e cura per questo tempo di Alessandra Smerilli pubblicato su Avvenire il...

COME FARE PARTE

Image
Opla
AMU
Eoc
aipec

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

14-15 settembre 2019
(Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 457 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.