The Economy of Francesco

Facundo Pasquotto è un giovane argentino che cerca di portare lo spirito dell’incontro e della fraternità in più di 100 luoghi in Argentina, per costruire relazioni che diano un’anima all’economia.

di Lourdes Hercules

pubblicato su United World Project il 29/11/2022

“Mate, il Papa beve mate. Mate, il Papa beve mate”, scandiva in coro un gruppo di giovani nelle prime file di un teatro della città di Assisi (Italia) lo scorso settembre, mentre sul palco si affacciava la veste bianca di Francesco. Più si avvicinava alla pedana, più cresceva l’intensità del canto di festa per la presenza del Papa argentino, venuto a incontrare i giovani di The Economy of Francesco.

L'evento parallelo all’incontro The Economy of Francesco è per tutti coloro che vogliono accompagnare e sostenere i giovani ad Assisi e contribuire al cambiamento.

E' iniziato il conto alla rovescia, mancano ormai pochi giorni al EoF global event. Molti dei mille giovani che parteciperanno da tutto il mondo, sono già in viaggio verso Assisi. Qui i giovani economisti, ricercatori e changemakers incontreranno Papa Francesco per dare vita ad una nuova economia a misura d’uomo.

#EoF ProView - La lezione del professor Denison sulle leguminose ed i loro batteri rhizobia spunto di riflessione sulla cooperazione nel mantenimento dei beni comuni

di Paolo Santori

pubblicato su Avvenireil 23/02/2022

EoF ProView 200L’Economy of Francesco Schoolè un percorso di formazione globale iniziato nel 2021 e oggi alla sua seconda edizione. La prima si era conclusa con un messaggio importante: la scienza economica deve soffermarsi sui beni comuni globali (l’atmosfera, le foreste, gli oceani, la terra, le risorse naturali, le sementi), quei beni che prosperano se tutti contribuiamo al loro mantenimento, che portano vantaggi per tutti, ma anche quelli che (ahimè, ahinoi) siamo maggiormente portati a sfruttare a spese degli altri. Se la prima edizione è stata dedicata alla diagnosi, la seconda non poteva non rivolgersi alla prognosi. Ma attenzione, il rischio di ricette troppo facili è sempre dietro l’angolo. Ripensare la scienza economica non è impresa facile, il volerlo fare 'ascoltando le piante', come recita il titolo della EoF School 2022, sembra ambizioso. Eppure, come ci ha insegnato il filosofo Giambattista Vico, se inserita nel posto giusto anche l’ambizione può portare a 'buoni usi per l’umana società' (La Scienza Nuova, Degnità VII). Provo a dimostrarvi che la EoF School 2022 è quel posto giusto, e lo farò dapprima con una premessa di carattere generale, poi raccontandovi dell’ultima 'puntata' della School. Premessa: ripensare la scienza economica a partire dalle piante vuol dire ecologia, ma in un senso speciale. Non è quell’ecologia, a volte simile all’ideologia, che ignora i costi umani (perdita di posti di lavoro, per menzionarne uno) della transizione ecologica.

L'evento voluto da papa Francesco al quale partecipano mille giovani economisti e imprenditori si è aperto con un dibattito a tutto campo sui conflitti dall'Ucraina alla Colombia

di Cinzia Arena

pubblicato su Avvenire il 22/09/2022

«L’unica guerra giusta è quella che non combattiamo» è il messaggio di pace lanciato dal popolo di The Economy of Francesco riunito da stamattina ad Assisi. Mille giovani economisti, imprenditori e studiosi sono al lavoro da stamattina nella cittadina umbra per la terza edizione dell’evento voluto da papa Francesco, la prima totalmente in presenza dopo due anni di pandemia. Grande emozione e grande partecipazione – con presenze da cento Paesi e collegamenti in video con chi non è potuto venire in Italia – e la convinzione radicata che sia possibile costruire una nuova economia più equa e solidale che metta al centro l'uomo e l'ambiente. Senza conflitti e senza carestie. «Non siamo ad Assisi per caso, siamo qui per scelta» e ancora «Tutto il mondo è qui: dalla Corea alla Colombia passando per il Camerun» sono stati i saluti di benvenuto che i giovani si sono scambiati.

#EoF: le storie - Messico: dopo la morte del suo primo figlio per una brutta malattia ha fondato un'associazione per aiutare chi si trova nella sua stessa condizione

di Maria Gaglione

pubblicato su Avvenireil 22/03/2022

Diventare madre ha segnato un prima e un dopo nella vita di Nayeli Pereznegrón Galindo. «Non voglio solo lasciare un mondo migliore ai miei figli, voglio lasciare figli migliori al nostro mondo». Giovane avvocata messicana, Nayeli conclude la nostra intervista con queste parole, ma in realtà rappresentano il punto di partenza del suo viaggio nel mondo dell’attivismo e dell’azione collettiva.Nayeli vive nello stato di Cohauila, in Messico, con suo marito e due dei suoi tre figli. Il primo, Luis Pablo, è morto di cancro in tenera età. Il dolore, le difficoltà, due anni di cure diventano l’ispirazione per dar vita alla fondazione "Luchando por ángeles pequeños" (in italiano: Lottare per i piccoli angeli) che fornisce sostegno e assistenza a famiglie (soprattutto in situazioni di svantaggio economico) con bambini malati di cancro: viaggi, alloggio, assistenza psicologica, accessibilità a cure e trattamenti, ecc. È stato attraverso questa esperienza vissuta con suo figlio, che Nayeli ha scoperto la sua chiamata ad essere una changemaker. Neologismo nato nell’ambito dell’imprenditoria sociale, in italiano si può tradurre come "operatori del cambiamento" o con l’espressione "cambia-mondo".

#EoF - A conclusione dell’evento #EoF2022  il 24 settembre scorso, i 12 villaggi tematici hanno presentato e consegnato a Papa Francesco una «Dichiarazione finale» che riflette il lavoro e l’impegno dei membri di ogni villaggio: una sintesi del lavoro di questi due anni e mezzo e l'impegno per il futuro.

#EoF: le storie - Elizabeth Garlow è tra i partecipanti ad Economy of Francesco. Con il progetto 'Francesco Collaborative' promuove attraverso workshop e seminari un approccio solidale alla gestione degli affari

di Angela Napoletano

pubblicato su Avvenire il 15/01/2022

Figlia di Detroit, cittadina del mondo, esperta in economia di appartenenza. Elizabeth Garlow, 36 anni, si presenta così. Ha studiato spagnolo, scienze politiche ed economia al Kalamazoo College, in Michigan, istituto incluso dal 2012 nella prestigiosa guida statunitense delle 'scuole che cambiano la vita'. Di esperienze rilevanti ne ha infatti avute diverse, compresa una consulenza alla Casa Bianca durante la presidenza di Barack Obama per l’iniziativa, 'Promise Zones', contro povertà e disoccupazione. Quelle che però l’hanno trasformata più di altre sono altre: la nascita di Sofia, la piccola partorita qualche mese fa, e l’incontro con la comunità di Economy of Francesco.

Il primo dei 4 incontri online dell'Avvento EoF dal titolo "ESPERAR" con Luigino Bruni si svolgerà da Greccio. Titolo dell'evento:

La speranza non vana nella terra del non-ancora

fonte: The Economy of Francesco

Una nuova economia, ispirata a Francesco d’Assisi, oggi può e deve essere un’economia amica della Terra e un’economia di pace. Ed è proprio l’impegno per la pace che i giovani e le giovani di Economy of Francesco (EoF) hanno messo al centro dell’iniziativa organizzata in occasione dell’avvento 2023 dal titolo Esperar. C’è un tempo per la pace e un tempo per la pace, dal 30 novembre per quattro appuntamenti online, tutti i giovedì di avvento, alle 21.00 (9 pm (CET). I quattro incontri, aperti a tutti, si svolgeranno su piattaforma digitale, in più lingue.

Primo appuntamento: 30/11/2023 alle ore 21

Un estratto del primo incontro online dell'Avvento EoF  "ESPERAR", svoltosi il 30 novembre 2023, da San Damiano, Assisi

L'angelo e una giovane ragazza

pubblicato sul canale YouTube di The Economy of Francesco il 5 dicembre 2023

Quattro incontri online il giovedì sera dal 30 novembre per ritrovare le ragioni della speranza e dell’attesa.

ESPERAR. C’è un tempo per la pace e un tempo per la pace.

Una nuova economia, ispirata a Francesco d’Assisi, oggi può e deve essere un’economia amica della Terra e un’economia di pace. Ed è proprio l’impegno per la pace che i giovani e le giovani di Economy of Francesco (EoF) hanno messo al centro dell’iniziativa organizzata in occasione dell’avvento 2023 dal titolo Esperar. C’è un tempo per la pace e un tempo per la pace, dal 30 novembre per quattro appuntamenti online, tutti i giovedì di avvento, alle 9.00 pm (CET).

Un estratto del primo incontro online dell'Avvento EoF dal titolo "ESPERAR", da Greccio, con Luigino Bruni

La speranza non vana nella terra del non-ancora

pubblicato sul canale YouTube di The Economy of Francesco il 5 dicembre 2023

#EoF: le storie - Viory Janeo è tra i responsabili della Kalinangan Youth Foundation per formare giovani leader del bene comune

di Stefano Vecchia

pubblicato su Avvenire il 23/12/2021

«La prima volta ne ho sentito parlare da un collega dell’università dove insegno. Incuriosita ho visitato il sito di Economy of Francesco (EoF) e ho trovato interessanti gli argomenti dei workshop. Nonostante gli interventi fossero programmati per le 11 di sera nelle Filippine, ho deciso di partecipare per l’opportunità che offrivano di imparare da esperti nel mio stesso campo di studi e anche di allargare la mia rete di contatti e di incontrare coetanei con i miei stessi orientamenti e una profondo rispetto per le discipline economiche. A un certo punto del programma, EoF ha proposto la presentazione di progetti e studi. Ho deciso di provarci anch’io, in un tempo che per me era quello giusto dato che sto lavorando al dottorato di ricerca».

Dal 6 all'8 ottobre, tre giorni di formazione per gli imprenditori, economisti e change-makers di EoF Italy

fonte: Ufficio Stampa EoF

ASSISI (ITALY) – Tutto pronto per l’evento globale di The Economy of Francesco, in diretta domani, 6 ottobre, dall’Istituto Serafico di Assisi e per l’hub HUB Italia di EoFin programma dal 6 all’8 ottobre in presenza al Santuario della Spogliazione.

 Un po' di rassegna stampa sull'EoF Global Event che si è tenuto ad Assisi dal 22 al 24 settembre. Qui alcuni dei link alle news circolate in rete:

10/10/2022 - Il Corriere della Sera - Buone Notizie: «Economy of Francesco», la rivoluzione dell’economia nelle mani dei giovani di Domenico Sorrentino

27/09/2022 -Lapilli: Assisi. Successo per la terza edizione di The Economy of Francesco di Francesco Manca

Parte domani, 22 settembre, l'attesissimo evento in presenza di Economy of Francesco. Sarà possibile seguire in streaming alcuni dei momenti più salienti: qui i link per accedere alle 6 traduzioni previste

L'incontro: il raccolto, le idee, il patto

Il Global Event EoF 2022 rappresenta il primo incontro di persona per i giovani chiamati il 1° maggio 2019 da Papa Francesco a dare un'anima all'economia. All'incontro parteciperanno giovani studiosi di economia, imprenditori e changemakers, provenienti da oltre 100 Paesi del mondo, che hanno lavorato attivamente in questi mesi, insieme a nuovi giovani, che hanno il desiderio di contribuire a una nuova stagione di pensiero e pratica economica.

Si terrà al Polo Lionello Bonfanti di Figline e Incisa Valdarno (FI) dal 23 al 27 giugno 2024, il Summer Workshop organizzato da EoF dal titolo:

Imprenditorialità Creativa, Capitale Narrativo e Storie per una Nuova Economia

fonte: The Economy of Francesco

Il nome ‘griot’ proviene dalla tradizione dell’Africa Occidentale e può essere tradotto, in lingua italiana, con l’espressione ‘cantastorie’. Il griot rappresenta una figura complessa e dalle molteplici sfumature che agisce come custode del patrimonio culturale, preservandolo e trasmettendolo alle nuove generazioni attraverso la pratica della narrazione e della condivisione di storie.

Domani venerdì 29 marzo, dalle 8:00 alle 20:00, la maratona di lettura per dare voce alla pace organizzata da The Economy of Francesco. Per un venerdì santo all'insegna della pace.

 fonte: Ufficio stampa EoF

Quando la pace fatica a farsi strada adotta altre vie per alimentare il suo sogno di profezia. Incontri, marce, condivisioni di storie, azioni collettive. Maratone di lettura. Leggere e ascoltare la richiesta di pace: tra le persone, nella società in cui viviamo, tra gli Stati. Abbiamo bisogno di una pace raggiunta con mezzi di pace: il dialogo, la conoscenza delle ragioni dell’altro, il pensiero critico, il rifiuto della violenza.

The Economy of Francesco crede fortemente che l’arte contribuisca a superare i confini, creare ponte tra le comunità e plasmare un futuro più luminoso per tutti. Per questo motivo abbiamo deciso di promuovere un contest che include molteplici espressioni narrative e artistiche.

fonte: francescoeconomy.org

Vi invitiamo a cimentarvi in unesercizio narrativo che risponda ad una delle sfide di oggi: pensare e realizzare una nuova fondazione dei capitali spirituali e narrativi del nostro tempo. Il tema è libero e può essere ispirato alle sfide e alle speranze che stiamo affrontando.

La visita di Papa Francesco ad Assisi in diretta dal Pala-Eventi di Santa Maria degli Angeli, in occasione dell’evento “Economy of Francesco” in programma nella città umbra dal 22 al 24 settembre. Su TV2000 l’incontro e il discorso di Francesco ai giovani.

#EoF: le storie - Africa, Benin: Con la ong Jevev una pianta infestante dalla quale si produce compost è diventata una risorsa per l’agricoltura locale

di Maria Gaglione

pubblicato su Avvenire il 17/02/2022

Straordinaria bellezza tropicale, il giacinto d’acqua è una pianta acquatica dai fiori violacei, steli e foglie spesse. Originaria dell’America meridionale, è stata ampiamente introdotta in tutto il mondo. In molte aree è diventata una specie invasiva, in alcuni casi una vera e propria piaga. Nel suo ambiente naturale, è purificatrice dell’acqua. Ma in assenza di nemici naturali, Eichhornia crassipes si diffonde rapidamente, ricoprendo le superfici di laghi e fiumi, fino a costituire una barriera fisica che ostacola la navigazione, impedisce alla luce del sole di raggiungere piante acquatiche native, rallenta il flusso dell’acqua e riduce il contenuto di ossigeno tanto da causare la morte di pesci e tartarughe. Dunque una grave minaccia per gli ecosistemi e la biodiversità.

Image

Nach Kategorien filtern

Die Datenbankzeile ist leer!

Folgen Sie uns:

Presseberichte

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

DOKUMENTEN HERUNTERLADEN

DOKUMENTEN HERUNTERLADEN

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Wer ist online

Aktuell sind 1018 Gäste und keine Mitglieder online

© 2008 - 2024 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Annette Löw - webmaster@edc-online.org.

Please publish modules in offcanvas position.

Diese Website verwendet Cookies, auch von Drittanbietern, um die Nutzung zu erleichtern. Wenn Sie diesen Hinweis schließen, stimmen Sie der Verwendung der Cookies zu.