varie news

0

Anpecom: pubblicato il rapporto dei risultati del 2020

Ovunque si sente e si legge che nel 2020, e anche nel 2021, stiamo vivendo una crisi profonda, che si esprime con contorni drammatici nella crisi sanitaria causata dalla pandemia.

di Maria Helena Faller

Pubblicato su Anpecom il 15/05/2021

Le polarità, le discussioni, le battute si pongono e risuonano nel mondo. Abbiamo molto da rimpiangere. Tuttavia, vorremmo rivolgere un invito a ciascuno di voi, che fate parte di questa rete globale chiamata Economia di Comunione: guardiamo a ciò che generiamo di positivo in questo mondo nel 2020 e da lì, approfondiamo la nostra consapevolezza circa l'urgenza e l'emergenza di nuovi modi di pensare e agire politicamente, economicamente, eticamente? Saremo più propositivi e assertivi? Lo facciamo insieme?

Abbandoniamo l'idealismo paralizzante che ci imprigiona nella ricerca di una perfezione che non arriverà mai, e adottiamo un idealismo costruttivo, che fa e sogna il futuro a partire da ciò che è possibile con le risorse e le condizioni disponibili nel presente?     

Anche con tutta questa crisi, nel 2020 l'Economia di Comunione SUPERA anpecom 2020thumbal anpecomha mosso più risorse che nei tre anni precedenti. I nostri imprenditori e le nostre imprenditrici hanno corso alti rischi, hanno chiuso le loro imprese, hanno sofferto e soffrono ancora, ma hanno condiviso molte risorse, costruendo una vera Economia di Comunione, dimostrando che una maggiore equità sociale nasce da una vocazione e da un protagonismo personale, come risposta a una chiamata a trasformare il mondo a partire da ciò che è possibile fare a partire dai nostri contesti, dalle nostre risorse, dalle nostre scelte.

Anpecom ha cercato di assolvere i suoi compiti: ha articolato le condizioni perché queste risorse raggiungessero le comunità vulnerabili e affrontassero progetti di imprenditorialità innovativa, basati sulla metodologia dell'Economia di Comunione: reciprocità e protagonismo di tutti gli attori coinvolti. Superare le vulnerabilità costruite, a partire da relazioni di amore e riconoscimento reciproco, la nostra principale competenza. Inoltre, ha agito fortemente nell'articolazione istituzionale, cercando di promuovere progetti e processi impegnati nelle agende delle nuove economie del XXI secolo, con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, lavorando con altre organizzazioni e movimenti economici nella costruzione di migliori condizioni istituzionali affinché un sistema economico più giusto, inclusivo e rigenerativo, sia ogni giorno un'esperienza concreta nelle nostre vite.

eEOF2 anpecom 2020thumbal anpecomL'Economia di Francesco è stata il punto culminante di questo processo e ci dimostra che abbiamo un mondo di opportunità di espansione davanti a noi. Questi sono piccoli passi e micro risultati di fronte a uno scenario globale di tante sofferenze e sfide. È vero, c'è tutto da fare. Ma ognuno di noi ha fatto il meglio che poteva fare! Su questa base, vogliamo invitarvi a celebrare ed essere grati per tutto ciò che abbiamo costruito insieme per avere un impatto positivo su questo mondo. Vi unirete a noi? Nelle prossime pagine vogliamo vivere questa giornata di gratitudine e comunione con ognuno di voi. Avanti insieme nelle sfide del 2021!

Guarda qui il rapporto Anpecom 2020

 
Image

SFOGLIA L'ARCHIVIO

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie Archivio

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Chi è online

Abbiamo 551 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.