Economia francescana

Il prossimo appuntamento con la Scuola di Economia Biblica (SEB): una giornata di studio online con Luigino Bruni su:

“La tradizione Francescana nella nascita dell’economia europea”

lunedì 26 agosto 2021

L’altissima povertà di Francesco è stata qualcosa di unico nella storia. Un amore folle, assoluto, totalmente imprudente, l'anti-buonsenso. Un rifiuto radicale del denaro e della ricchezza che ha generato la più profonda comprensione della natura dell’economia.

Nell'ambito degli "EXTRA" del Festival Francescano, il 4 novembre 2021 si è tenuto un incontro online con Luigino Bruni dal titolo: «Perchè l’economia di Francesco non è gentile»

 

È davvero la gentilezza l’aspetto principale della visione economica che fa riferimento ai due Francesco della nostra storia, il santo e il papa? Come ne uscirà il tema del Festival Francescano messo sotto la lente dell’economista Luigino Bruni?

L’evento è stato organizzato in collaborazione con Ufficio IRC, Ufficio per la Pastorale Scolastica Diocesi di Bologna e ISSR dell’Emilia-Romagna.

pubblicato sul Canale YouTube del Festival Francescano

Image

SFOGLIA L'ARCHIVIO

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie Archivio

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Chi è online

Abbiamo 307 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.