Best Practices

...dalla vita delle imprese

...dalla vita delle imprese

best practices

0

#Covid-19 e Edc - Spagna: la vera gioia del dare

Un'azienda spagnola mette a disposizione le sue attrezzature per proteggere la salute di medici e anziani al tempo del Coronavirus

di Lourdes Hercules

La Spagna è uno dei paesi attualmente più colpiti dal Coronavirus in tutto il mondo. La malattia ha cambiato le dinamiche di vita nelle famiglie, negli ospedali, nelle aziende e in tante altre istituzioni. Alcuni processi si sono accelerati e altri si sono rallentati.

In mezzo a tanta oscurità, semi di fraternità e di comunione fioriscono anche in terre aride. Uno di questi è rappresentato dall’impresa di Francisco Paco ToroToro, "Paco" per gli amici, imprenditore dell'Economia de Comunione. Nel 1972 Paco ha fondato una società dedicata al commercio di prodotti fitosanitari, sostanze destinate a prevenire, distruggere, respingere o combattere qualsiasi parassita o malattia.

Quando è scoppiata la pandemia del Coronavirus, Paco e suo figlio sentivano il desiderio di fare qualcosa di concreto: non volevano stare a guardare con le braccia incrociate.

Il virus ha costretto le istituzioni ad adottare misure di prevenzione estreme, soprattutto nei luoghi in cui si trova la popolazione più vulnerabile, come gli anziani, con l’adozione di mezzi di protezione di cui però c’è grande penuria. Un giorno suo figlio venne a sapere da un medico che opera in una casa di riposo per anziani che lì c'era bisogno di tute protettive di sicurezza.

Quando i trattamenti fitosanitari dell'azienda vengono applicati alle piante, le persone devono ricorrere a tute di sicurezza, come quelle ora necessarie per proteggersi dal virus e fornire assistenza alla popolazione. Con più di 40 anni di presenza sul mercato, quello che Paco non avrebbe mai immaginato è che questi tute potessero un giorno trasformarsi in un aiuto umanitario. "Avevamo 12 scatole da 50 tute protettive e le abbiamo distribuite alle case di riposo e poi agli ospedali di Jaén, in Andalusia" dice Paco. "In una situazione di bisogno come questa in cui le persone si contagiano per mancanza di equipaggiamento protettivo, ci dà grande gioia poterle consegnare e aiutare così a proteggere più persone". Da una azienda i cui prodotti nascono per garantire che i frutti dell'agricoltura siano sani, strumenti per preservare la salute delle persone più a rischio.

Azienda Paco Toro webPaco sottolinea che, come azienda, ha riscoperto il valore delle cose che contano davvero e cerca di continuare a lavorare nel miglior modo possibile. Sottolinea che "l'Economia di Comunione è totalmente legata a questi segni di solidarietà. Come azienda EdC cerchiamo di occuparci degli abbandonati e dei bisognosi. In questo momento le esigenze sono di tutela della salute e siamo molto contenti di poter collaborare".

Conclude Paco: “questa crisi ci ha fatto riscoprire il senso della persona e dell’azienda, ma anche quello della fraternità e della comunione. Inoltre, è stata un'opportunità per molte persone di risvegliare alcuni valori che sembrano essere dormienti ma che in momenti come questi risvegliano e prosperano.”

Seguici su:

Chi è online

Abbiamo 589 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.