Istituto Universitario Sophia

Iniziato a Sophia lo scorso week end il corso di formazione per imprenditori promosso da Ucid Emilia-Romagna in collaborazione con Aipec

di Michele Zanzucchi

Pubblicato su Sophia University il 8/10/2020 

Appena terminato il Festival dell’Economia Civile a Firenze, a Palazzo Vecchio, con la partecipazione del presidente Mattarella e del presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte, a Loppiano si è tenuta una giornata di formazione per imprenditori e manager organizzata dall’Ucid (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti) dell’Emilia-Romagna e dallIstituto Universitario Sophia, con la collaborazione dell’Aipec (Associazione Imprenditori per l’Economia di Comunione). Tema conduttore: “Economia Civile ed Economia di Comunione: tra storia, profezia e sfida all’economia del nostro tempo”. 

Nuova offerta accademica in lingua inglese per l'anno accademico 2020/2021 per aspiranti attori di una nuova economia che sia giusta, verde, inclusiva e fraterna

Il nostro nuovo corso di laurea magistrale si rivolge a candidati con una forte motivazione che si preparano a svolgere un ruolo attivo nel complesso contesto economico di oggi per metterlo davvero al servizio di tutti nel rispetto della natura” ed il suo motto è: "Imparare ad affrontare le sfide dell'economia globalizzata del XXI secolo e a fare squadra per renderla rispettosa delle persone e della natura". Questa la presentazione su sophiauniversity.org della nuova offerta accademica nell'ambito dell' Economia e del Management, che intende formare gli attori di una nuova economia che tanti sperano: giusta, verde, inclusiva, fraterna.

Nous suivre:

Qui est en ligne

Nous avons 631 invités et aucun membre en ligne

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Ce site utilise des cookies techniques, y compris ceux de parties tierces, pour permettre une exploration sûre et efficace du site. En fermant ce bandeau, ou en continuant la navigation, vous acceptez nos modalités d’utilisation des cookies. La page d’informations complètes indique les modalités permettant de refuser l’installation d’un cookie.