Luigino Bruni - Libri

Handbook of Research Methods and Applications

Handbook of Happiness and quality of lifeLuigino Bruni, Pier Luigi Porta(eds)
Edwar Elgar Publishing, 2016
ISBN: 978 1 78347 116 4
Buy on Edward Elgar Publishing

Offering a thorough assessment of the recent developments in the economic literature on happiness and quality of life, this Handbook astutely considers both methods of estimation and policy application. The expert contributors critically present in-depth research on a wide range of topics including culture and media, inequality, and the relational and emotional side of human life. Accessible and far-reaching, it will prove an invaluable resource for students and scholars of welfare and economics. Luigino Bruni and Pier Luigi Porta’s refreshing, and constructively critical, approach emphasizes the subject’s integral impact on latter-day capitalism.

Handbook on the Economics of HappinessLuigino Bruni, Pier Luigi Porta(eds)
Elgar, Cheltenham, 2007
ISBN: 978 1 84376 826 5
Buy on Edward Elgar Publishing

This book is a welcome consolidation and extension of the recent expanding debates on happiness and economics. Happiness and economics, as a new field for research, is now of pivotal interest particularly to welfare economists and psychologists.

Handbook on the Economy of Reciprocity and Social EnterpriseLuigino Bruni, Stefano Zamagni (edd)

Edward Elgar Publishing, June 2013
Series: Elgar original reference
See on Elgar Publishing
ISBN: 9781782545125
icon look inside  Look inside

Description:

The recent era of economic turbulence has generated a growing enthusiasm for an increase in new and original economic insights based around the concepts of reciprocity and social enterprise. This stimulating and thought-provoking Handbook not only encourages and supports this growth, but also emphasises and expands upon new topics and issues within the economics discourse.

Le parole che faranno il domani nelle organizzazioni e nelle comunità.

Il capitale narrativoLuigino Bruni

Città Nuova, Roma, 2018
Collana "I Prismi - I Semi"
ISBN: 9788831175388
Acquista su Città nuova

Le comunità, le associazioni, i movimenti, le istituzioni e le imprese vivono grazie a molte forme di capitali. Una di queste è il capitale narrativo, una risorsa preziosa in molte organizzazioni, che diventa essenziale nei momenti di crisi e nei grandi cambiamenti dai quali dipendono la qualità del presente e la possibilità del futuro. È quel patrimonio fatto di racconti, storie, scritti, a volte poesie, canti, miti: un autentico capitale ché, come tutti i capitali, genera frutti e futuro.

il capitalismo e il sacroLuigino Bruni

Vita e Pensiero,
Collana Pagine prime
Milano, novembre 2019
ISBN: 9788834340158
acquista su Vita e Pensiero

A dispetto delle apparenze, il capitali­smo non ha eliminato il sacro nel mon­do secolarizzato. È esso stesso diventato una religione, non solo in Occidente, ma ormai su scala globale. Alla sua forma ultima, quella neo-liberista, vie­ne reso un culto indiscusso nella prassi quotidiana di miliardi di persone, i suoi dogmi (consumo in primis, crescita illi­mitata, incentivi, meritocrazia, profitto) vengono pacificamente condivisi, i suoi sacerdoti (i manager) ossequiati, le sue pratiche sacrificali accettate come ine­luttabili, le sue comunità chiesastiche (le imprese) desiderate. La forza cultu­rale del capitalismo odierno si insedia nelle coscienze fino a configurarsi come un’esperienza assoluta e onnipervasiva.

Gli spiriti del capitalismo

Il mercato e il donoLuigino Bruni

Università Bocconi Editore,
Milano, ottobre 2015
Collana: FRONTIERE
Acquista su Egeaonline
vedi Introduzione

Il tema cruciale del libro è l’invenzione del capitalismo e dei suoi diversi «spiriti»: quello protestante e quello cattolico. In particolare l’autore ricostruisce le ragioni storiche e filosofiche, di matrici nordiche, che hanno portato al capitalismo attuale. Perché il modello latino dell’economia sociale o civile ha avuto diversa sorte? L’idea smithiana di scambio economico come reciproca indifferenza e quella di mercato come luogo delle relazioni anonime e impersonali reggono ancora l’intero impianto dell’economia contemporanea.

Il grido inascoltato del profeta Geremia

L alba della mezzanotte 450Luigino Bruni

Dehoniane,
Collana P6 - Lapislazzuli
Bologna, marzo 2019
EAN: 9788810559277
acquista su Dehoniane - disponibile in libreria dal 21 marzo

Lungo la storia dei popoli, la profezia ha assunto molte forme. Quella che prese in Israele è stata però diversa, speciale, unica. La qualità della profezia biblica, la sua forza, la sua durata, la sua immensa bellezza, la cura e la fedeltà con cui è stata trasmessa nei millenni, ne fanno un patrimonio universale, una vetta del genio spirituale dell’umanità.

Quel che dice la Bibbia sul lavoro

L Arca e i Talenti 500Luigino Bruni

Edizioni San Paolo
1ª edizione marzo 2019
Collana NUOVI FERMENTI
ISBN/EAN 9788892218017
acquista su Edizioni San Paolo

«Quando a una persona, soprattutto se è giovane, non è consentito, per qualsiasi ragione, di lavorare, tra le molte cose splendide che gli vengono negate, gli si riducono i luoghi dove poter incontrare gli angeli e dialogare con l’infinito. Lavorare è importante anche per questo».

Così Luigino Bruni ci introduce nel suo libro, splendida rifl essione attraverso tutta la Bibbia alla ricerca del “modo in cui Dio” ci spiega il senso dell’operare con le nostre mani, e del “modo divino” di gestire economia e relazioni sociali. Partendo dal concetto che il Dio di Mosè e di Gesù sembra trovarsi poco a suo agio nei templi, mentre ama l’aria aperta, ama condividere la strada con noi, stare con noi nei luoghi della nostra vita concreta, Bruni ripercorre le grandi pagine del lavoro nell’Antico Testamento – dalla costruzione dell’arca di Noè fi no alle profezie di Isaia e Geremia – e nel Nuovo – con una rivisitazione sorprendente delle grandi parabole che toccano il mondo del lavoro: i talenti, l’operaio dell’ultima ora, il fi gliol prodigo, il buon Samaritano... –, alla luce dei più recenti studi di scienza biblica e sociale.

Un libro pieno di rivelazioni inattese sulla nostra vita di operai del quotidiano.

L Economia civile 450Luigino Brunie Stefano Zamagni

Il Mulino, Bologna, maggio 2015
Collana "Farsi un'idea"

Acquista su il Mulino

Un bimbo che oggi nasce in Congo, o una bambina che nascerà in Europa tra vent’anni, hanno il diritto di porre domande sul nostro modello di sviluppo e sui nostri stili di vita, perché le nostre scelte di oggi stanno già modificando la loro vita, a volte in meglio ma altre in peggio. L’economia civile, di cui il libro illustra genesi e campi di applicazione, cerca risposte non fuori dall’economia di mercato ma all’insegna di un mercato diverso, «civile» dove le parole felicità, onore, virtù, bene comune, possono essere riscoperte proprio in chiave economica, lasciando spazio ad una prospettiva etica e non puramente individualistica.

L economie de communion une utopie newThierry Collaud, Véronique Gay-Croisier, Magdalena Burlacu (éds)

Academic Press Fribourg, 2015

pour information et achat

Un’introduzione ai fondamenti antropologici e relazionali dell’economia

L ethos del mercato 04Luigino Bruni

Bruno Mondadori, Milano, 2010
Collana: Sintesi
EAN: 9788861594043
Acquista su IBS

Il capitalismo ha raggiunto negli ultimi due secoli risultati economici, tecnologici e civili straordinari, svolgendo un ruolo importante nella trasformazione della società. Ha perso, però, sul terreno della fraternità. Anche per questo, oggi, il capitalismo è divenuto obsoleto. Le crisi di questo inizio di terzo millennio (dal terrorismo all’ambiente, dalla finanza all’energia), mostrano con straordinaria forza che l’economia di mercato sta esaurendo ogni forza di cambiamento sociale e di incivilimento, perché stiamo pagando le conquiste sul terreno della libertà individuale con la moneta dell’ambiente e con quella delle relazioni sociali.

Economie silencieuseAnouk Grevin,  et Luigino Bruni

Editions Nouvelle Cité, 2016
Collection : Vie des Hommes

Dans une économie bousculée par de nouveaux rythmes, comment tenir compte des nouvelles attentes en matière de rapports humains? Un ouvrage pour découvrir le travail silencieux d’humanisation déjà en acte dans nos sociétés, un message porteur de nouveauté, une mine d’inspiration.

pour information et achat

L’économie au risque de la relation

La blessure de la rencontre 450Luigino Bruni

Editions Nouvelle Cité, 2014
Collection : Racines Nelle Cite

pour information et achat

Cómo afrontar las crisis en las organizaciones motivadas por ideales

EdC La destrucción creadoraLuigino Bruni

Editorial Ciudad Nueva,
Argentina 2017

Cómpralo en Ciudad Nueva

La teoría de la innovación le permitió a Schumpeter explicar la alternancia de fases expansivas y recesivas en el ciclo económico, donde las innovaciones no se introducen en medida constante, sino que se concentran en algunos períodos (generalmente luego de una gran expansión sigue una recesión) en los cuales la economía retorna al equilibrio del flujo circular. Un equilibrio que no es igual al precedente sino “modificado por la innovación”.

Come affrontare le crisi nelle Organizzazioni a Movente Ideale

La distruzione creatriceLuigino Bruni

Città Nuova, Roma, 2015
Collana "I Prismi - I Semi"

Acquista su Città nuova

Vedi prefazione di Marco Tarquinio
Vedi stralci di introduzione di Luigino Bruni

Il coraggio e la forza per sconfiggere dinamiche e prassi che in passato sono state decisive per la crescita e che ora possono essere diventate un limite. Le organizzazioni e le comunità non sono tutte uguali. Alcune vengono alla luce per raggiungere gli scopi specifici dei loro promotori. Altre, invece, le cosiddette organizzazioni a movente ideale (OMI), nascono attorno a degli ideali, quasi sempre dall’azione di persone portatrici di doni o carismi, e prendono forme non previste e spesso non volute dai loro fondatori.

La "distruzione creatrice" è il libro del mese di dicembre della casa editrice Città Nuova

pubblicato su Città Nuova il 7/12/2015

La distruzione creatrice 250Quando a fine 2014 nacque l’idea di proporre nelle pagine che «Avvenire» attribuisce alle “idee” una serie di articoli sulla grande crisi, quella serie che poi avrem­mo deciso di dedicare a «La grande transizione», crede­vo di avere piuttosto chiaro che cosa c’era nella testa e nell’animo di Luigino Bruni. Ed ero ovviamente certo di aver capito tutto l’essenziale di che cosa ne sarebbe venuto fuori: quale itinerario dentro il nostro tempo e il nostro operare insieme, quale messaggio in chiave di umanizzazione dell’economia, quale scomoda presa d’atto di una realtà da (ri)convertire, cioè – pensate un po’ – da rivoluzionare per amore e d’amore.

Economía de comunión, empresas y capitalismo

EdC La economia silenciosaLuigino Bruni y Anouk Grevin

Editorial Ciudad Nueva,
Argentina 2017

Cómpralo en Ciudad Nueva

El siglo XXI vive un cambio de ritmo. La invención de Internet, la mundialización de los mercados y de las finanzas, el surgimiento de las redes sociales han impuesto una mutación en las relaciones, hasta en el seno de la economía y del capitalismo. Las concepciones innovadoras deben tener en cuenta las nuevas expectativas en materia de relaciones humanas.

Note a margine del nostro capitalismo

La felicita e troppo poco 450Luigino Bruni

Pacini Editore, Firenze, 2017
Collana: Tracciati
Acquista su Pacini Editore

“La felicità è troppo poco” può essere considerato una serie di note a piè di pagina al “libro” che sta scrivendo il capitalismo del nostro tempo. Note tratte da un ampio lavoro di riflessione qui offerto con uno stile accessibile a un vasto pubblico e rivolte in particolare a chi vuole approfondire il processo di evoluzione e i radicali cambiamenti subiti dalla nostra società, oggi profondamente diversa rispetto a quella capitalista del XX secolo.

A 10 anni dalla sua prima uscita per  Il Margine, una nuova  edizione del libro che ha messo insieme  “ferite” e “benedizioni”: abbiamo intervistato l’autore

La ferita dellaltro new edition rid 250Luigino Bruni, perché una nuova edizione de "La ferita dell’altro"?

Per motivi soggettivi e oggettivi: dal punto di vista soggettivo, è un libro a cui sono molto affezionato perché rappresenta un  momento di svolta nella mia attività di studioso (è stato il primo dialogo fra economia e Bibbia). Oltre a questo, il libro ha generato l’Ethos del mercato e poi Il mercato e il dono dove ho continuato il discorso sui  fondamenti religiosi del capitalismo del nostro tempo. Dal punto di vista oggettivo poi  il libro, già ristampato negli anni 6 volte, era nuovamente esaurito: con Il Margine abbiamo deciso di ristamparlo ancora ma in una edizione rivista. 

Dieci parole per un'economia umana

La foresta e l albero 416Luigino Bruni

Vita e Pensiero,
collana Punti
Milano, Aprile 2016
ISBN     9788834331514
acquista su Vita e Pensiero

Merito, efficienza, competizione, leadership, innovazione… Sono parole che appartengono al lessico economico, ma che hanno ormai valicato i confini del mondo del lavoro e della produzione per occupare tutti gli ambiti della vita.

Siga-nos:

16-10-2019

O grito da Terra, o grito dos jovens empenhados nas “Fridays for future” e aquele mais subjugado...

A economia do dar

A economia do dar

Chiara Lubich

«Ao contrário da economia consumista, baseada numa cultura do ter, a economia de comunhão é economia da partilha...

Leia mais...

As tirinhas de Formy!

As tirinhas de Formy!

Conheces a mascote do site Edc?

O dado das empresas

O dado das empresas

A nova revolução para a pequena empresa.
Dobre! Jogue! Leia! Viva! Compartilhe! Experimente!

O dado das empresas agora também em português!

quem está online?

Temos 578 visitantes e Nenhum membro online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Este site utiliza cookies, também de terceiros, para oferecer maiores vantagens de navegação. Fechando este banner você concorda com as nossas condições para o uso dos cookies.