Bikelite

Ci sono oltre due milioni e mezzo di applicazioni disponibili su PlayStore. Esistono app per la produttività del lavoro, la gestione del denaro, la creazione di contenuti digitali, la socializzazione e anche per la mobilità. Bikelite è una di queste, ma del tutto speciale.

di Lourdes Hercules

Probabilmente sul tuo telefonino usi Waze o Google Maps per spostarti in macchina. Bikelite, anche se funziona in maniera simile, si differenzia da queste in alcuni importanti aspetti. Bikelite, è definita dalla sua creatrice, la cilena Paulina Barria, è un "sistema di mobilità urbana orientato al 100% verso la sicurezza dei ciclisti. A differenza di altre applicazioni, Bikelite utilizza percorsi che garantiscono la sicurezza della persona. Quando non ci sono piste ciclabili, l'alternativa sono corsie in cui le macchine possono andare ad un massimo di 30 km all’ ora". Inoltre, i percorsi sono arricchitidai contenuti forniti dai ciclisti, in modo che le strade possano essere qualificate come sicure o pericolose. 

Nous suivre:

Qui est en ligne

Nous avons 1586 invités et aucun membre en ligne

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Ce site utilise des cookies techniques, y compris ceux de parties tierces, pour permettre une exploration sûre et efficace du site. En fermant ce bandeau, ou en continuant la navigation, vous acceptez nos modalités d’utilisation des cookies. La page d’informations complètes indique les modalités permettant de refuser l’installation d’un cookie.