Messaggio alla Summer School del Consiglio Mondiale delle Chiese

Fatto pervenire dal Segretario Generale del Consiglio Generale delle Chiese di Ginevra, Dr.Samuel Kobia

Messaggio ai partecipanti della Summer School di Edc

ne riportiamo alcuni stralci

WCClogo_colour_ridAlla Summer School dell’Economia di Comunione, Rocca di Papa, Roma, Italia

Cari amici, sorelle e fratelli in Cristo,

La parabola del giudizio delle nazioni nel vangelo di Matteo (25:31-46) parla chiaro: quello che abbiamo fatto al piú piccolo dei nostri fratelli, l’abbiamo fatto a Cristo. Cristo si identifica coi poveri, cogli emarginati del mondo. Noi troviamo Cristo fra di loro. La giustizia sociale é una questione di fede e di imperativo evangelico. Leggendo l’enciclica del Papa Caritas Veritate, sono riconoscente del grande consenso fra le maggiori tradizioni religiose che si è creato, dobbiamo concentrarci sui bisogni dei poveri, sul ruolo del lavoro e sul rapporto col creato.

Il seminario sull’Economia di Comunione si sta svolgendo in un momento di crisi economica e di cambiamento. Il mondo sembra stia per entrare in un’era post-neoliberale. Il prevalente modello economico neo-liberale che é stato l’approccio dominante nelle ultime decine di anni ha mostrato i suoi limiti e i suoi fallimenti.  L’attuale crisi economica, ecologica e di nutrizione che ha generato piú povertá, fame e spostamenti di massa di milioni di persone, serve ad incriminare il sistema.

L’Economia di Comunione é sempre stata un’ispirazione nelle ricerca di alternative al prevalente sistema economico. Benché questa alternativa sia praticata ad un micro-livello, é una strada verso l’Oikos di Dio, la “famiglia della vita” di Dio che é fondata sull’amore e la condivisione.
Il Consiglio Mondiale delle Chiese loda e raccomanda il ruolo della comunitá dei Focolari nel far avanzare l’Economia di Comunione. Allo stesso tempo speriamo che il movimento approfondisca il concetto, sfidando il pardigma economico neo-liberale che é basato sui non-valori della competizione, dell’aviditá e della cupidigia piuttosto che che sui valori della comunione e della condivisione.

....  Ginevra, 3 settembre 2009                                                              Dr.Samuel Kobia

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.