International Events

Argentina: L’EdC è più viva che mai

Maria Voce: "Voi producete comunione, che ha un valore incalcolabile, che non possiamo misurare".

di Carolina Carbonell

120512-13_O_Higgins_CN_ridUn gruppo de 100 persone, composto da imprenditori, lavoratori delle aziende edc, studenti, curiosi, comunicatori e studiosi, tra cui molti giovani, si è riunito i giorni 12 e 13 maggio nella Mariapoli Lia, ad O’Higgins, vicino a Buenos Aires (Argentina), per partecipare a uno dei due appuntamenti fissi ogni anno per il “mondo edc” argentino, uno in autunno e l’altro in primavera, uno nella Mariapoli Lia e l’altro in qualche altra zona del Paese.

Un incontro splendido, molto ricco di momenti dedicati alla comunione, forse il prodotto più importante di queste aziende che agiscono con una logica diversa, come affermava la Presidente del Movimento dei Focolari, Maria Voce, in una recente visita al Polo Solidaridad: «Voi date priorità alla comunione e questa è la cosa più importante. Magari voi pensate ai milioni che Bill Gates, ad esempio, dona per mitigare le carenze materiali, ed è una cosa buona. Ma voi siete chiamati a produrre comunione, che ha un valore incalcolabile, che non possiamo misurare».

Molte impressioni dei partecipanti sottolineano questo. Javier, da Oliva-Córdoba, ad esempio, diceva “la grande apertura di ognuno dei partecipanti a condividere il suo vissuto con tutti i presenti, senza riserve, differenze nè egoismi; era come se si potesse guardare in faccia la Comunione, come se la 120512-13_O_Higgins_DIMACO_ridsi potesse toccare, vivere”.

Un’altro tratto molto positivo sottolineato da diverse persone è stata la partecipazione di numerosi dipendenti delle aziende edc. César, da Mendoza, scrive: “Mi sembra di aver fatto l’esperienza che l’azienda non è solo l’imprenditore; anche se qualche volta questa esperienza viene fatta dal dolore, quando per qualsiasi motivo i dipendenti non “sommano” e le aziende si risentono”.

L’incontro è finito con un “a presto”, a settembre 2012, in Santa María de Catamarca, e con una “canzoncina” recitata da Ramón Cerviño, che ben potrebbe essere la canzonicina dell’EdC; tra l’altro, diceva così:

Volare senza aver le ali
Volare senza saper volare.
Volare finché ci sia respiro,
E poi … ricominciare”.

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Chi è online

Abbiamo 386 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.