Iniziative Italia

Iniziative, appuntamenti, convegni...

Ragusa: Aipec, insieme è meglio

Si è svolto ieri a Ragusa il convegno promosso da AIPEC: "Ripartiamo insieme dalla crisi! Una nuova proposta per il lavoro"

di Lucio Bardo

Ornella Seca rid"Aipec, costruttori di speranza". Così ha sintetizzato la mattinata una giovane presente al convegno tenutosi nell'accogliente aula conferenze della sede Avis di Ragusa, presenti oltre 120 persone. Giovani e imprenditori che fino al termine hanno seguito con grande interesse gli interventi dando vita ad un appassionato dibattito finale.

Dopo il benvenuto dell'imprenditore Pietro D'Amanti promotore del convegno e l'introduzione del presidente della Camera di Commercio di Ragusa si sono alternati gli interventi di quattro membri del direttivo di AIPEC, magistralmente moderati da Paola D'Angelo stimata giornalista del Tg2 già autrice del servizio Tg2 Storie andato in onda qualche settimana fa.

Ornella Seca, imprenditrice abruzzese del settore assicurativo ha illustrato le radici del 131109 Ragusa Aipec ridprogetto Economia di Comunione mentre Livio Bertola, proprietario dell'omonima azienda di cromatura nel cuneese ha messo in luce le motivazioni di un imprenditore che sceglie di aderire al progetto di Economia di Comunione.

L'avvocato Gaetano Guzzardi, segretario di AIPEC, ha tratteggiato lo strumento giuridico dei contratti di rete quale possibile percorso di aggregazione imprenditoriale e Giovanni Arletti titolare di una importante azienda di imballaggi e logistica emiliana ha sintetizzato la sua esperienza di rete attuata con altri imprenditori del territorio italiano.

Logo AIPECAlla domanda se siano le aziende migliori che si mettono in rete oppure se sia la rete che rende le aziende migliori secondo l'esperienza di Arletti è senz'altro vera la seconda, così come se una volta per l'impresa valeva "piccolo è bello" la crisi attuale ci sta aiutando a riscoprire l'importanza dei rapporti veri cosicché "insieme è meglio" e questo è stato ben testimoniato da Carmela Di Pasquale vice presidente della neonata rete di dieci aziende "Imprecom Sicilia".

Sollecitati i presenti ad attuare immediatamente uno dei principi dell'Economia di Comunione ovvero mettere in comune esperienze e riflessioni, molti hanno contribuito fino alla chiusura  dei lavori e anche oltre durante l'aperitivo offerto dagli organizzatori. A sentire gli organizzatori certamente non finirà qui, ma nasceranno grandi cose...

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

14-15 settembre 2019
(Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 514 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.