Iniziative Italia

Iniziative, appuntamenti, convegni...

Italia - Siena, 06/11/2017

In occasione del trentesimo anniversario della consegna della Targa Cateriniana a Chiara Lubich, Siena organizza il convegno:

Economia come profezia

Le sfide di Caterina da Siena e Chiara Lubich

Logo Siena 2017 rid6 Novembre 2017 ore 16-19
Accademia dei Fisiocritici
Piazzetta Silvio Gigli 2
53100 Siena

L’occasione di questo convegno, che darà spazio a economisti, imprenditori, artisti e cittadini, è il trentesimo anniversario della consegna della Targa Cateriniana alla fondatrice del Movimento dei Focolari per la grande affinità di spiritualità, pensiero e azione con Santa Caterina. Lo organizzano la Comunità dei Padri Domenicani e il Movimento dei Focolari di Siena in collaborazione con l'Associazione dei Caterinati di Siena, l'Accademia Senese degli Intronati, la Biblioteca Comunale di Siena e il contributo dell'Associazione di volontariato "il dono" onlus

Caterina da Siena e Chiara Lubich, ciascuna nel proprio tempo, hanno interpretato il loro carisma come impegno civile. La provocazione che ci arriva da queste due grandi donne è la seguente: può la spiritualità essere un fattore di sviluppo civile, morale e persino economico? Se sì, a quali condizioni? Spiegarlo sarà compito dei relatori Giuseppe Catturi, già ordinario di economia aziendale all’Università di Siena, e Luigino Bruni, ordinario di economia politica all’Università Lumsa di Roma e Palermo. Il primo parlerà di “Misticismo e gestione aziendale. Caterina da Siena e i moderni profeti” rintracciando nella santa senese suggerimenti per una responsabile gestione aziendale. Il secondo illustrerà “Il ruolo della profezia nell'economia e nella società di oggi” includendo anche l'economia di comunione, un coraggioso progetto economico  - ormai divenuto anche teoria economica -  in certo modo tratteggiato già da Caterina sette secoli fa e concretizzato poi dalla Lubich nel quadro della sua specifica vocazione a realizzare nel mondo l’unità in ogni campo della vita umana. Beatrice Baldaccini, direttore risorse umane della UmbraGroup S.p.A., porterà la testimonianza di un'azienda leader mondiale nel mercato aeronautico che aderisce a tale progetto. Previsti anche un momento artistico con l’attrice Paola Lambardi, la cantante lirica Francesca Lazzeroni, la musicista Marta Marini e uno spazio per interventi del pubblico. Modera: Paolo Loriga

Il convegno ha il patrocinio dell’Accademia dei Fisiocritici e dell’Assessorato a Sanità e Politiche sociali del Comune di Siena

Vedi il pdf programma (421 KB)

Per informazioni: Ufficio stampa, Chiara Bratto   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

14-15 settembre 2019
(Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 878 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.