Italia - Soci, Bibbiena (AR), 03/12/2016

La Fondazione Baracchi, nell'ambito del ciclo di incontri "Parole e silenzio 2016" organizza l'incontro:

Diamo cuore all'Economia

come le relazioni umane possono aiutarci a superare la crisi

Logo Bibbiena rid3 dicembre 2016, ore 15.30
Auditorium Berettarossa
Piazza Umberto, 12,
52010 Soci AR

Incontro con l'economista: Luigino Bruni

A volte basta una breve frase, nemmeno troppo complicata, per guardare in modo diverso le cose della vita. Una frase come questa, per esempio: “siamo molto più grandi della nostra felicità”.  Pensare che questo mondo sembra concepire solo una felicità individuale, a prescindere dagli altri, misurata con il metro del successo personale
e dei numeri dell'economia.

Pensare che una frase del genere è di una persona che di economia, appunto, si occupa: solo che non è l'economia che si limita a considerare i dati della statistica. Luigino Bruni, questo il suo nome, va oltre i numeri freddi per restituire all'economia la centralità dell'uomo. Alla mano invisibile del mercato, forza che sembra sottrarsi a ogni controllo, oppone l'inteIligenza che ha un cuore, che sa scegliere e farsi forte di valori vecchi e nuovi, sentimenti, relazioni.

C'è impresa e impresa, c'è lavoro e lavoro. Ma soprattutto ci sono talenti, opportunità e visioni che possono essere messi in movimento per un'economia al servizio della persona, piuttosto che per la persona al servizio dell'economia.

Non è un sognatore, Luigino Bruni. O forse sì, lo è, allo stesso modo di come abbiamo voluto esserlo noi, in questo anno dedicato ai sogni che cambiano le cose della vita. E un sognatore con i piedi per terra. Un uomo che ha messo in cammino i suoi sogni. Con lui parleremo di come si possano tradurre nella realtà dei nostri giorni.

Conducono i giornalisti: Massimo Orlandi e Paolo Ciampi

vedi pdf depliant (793 KB)    vedi sito web

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.