Iniziative Italia

Iniziative, appuntamenti, convegni...

Nasce MECC: Il micro credito a sostegno delle imprese di Economia Civile e di Comunione

Per la prima volta in Italia il micro credito scommette sulle imprese di economia civile e di comunione.

150605 MECC Costituzione ridSi chiama MECC, è una società cooperativa ed ha preso vita il 5 giugno scorso a Messina. L’acronimo sta per  Micro credito per l'Economia Civile e di Comunione (EdC) e la sua doppia sede – a Messina e al Polo Lionello Bonfanti – la dice lunga sulla sfida che questo nuovo soggetto economico pone al mondo economico nazionale.

 LA MECC s.c. è un nuovo strumento di finanza etica, costituito ai sensi dell’Articolo 111 del T.U.B., specializzato nel micro credito e orientato alla realizzazione di un sogno, coltivato da tempo dai promotori: sostenere lo sviluppo di economia civile sui territori di riferimento delle reti etiche italiane a partire da quelle siciliane e toscane, creando 'luoghi' capaci di far crescere imprese che vogliano ispirarsi ai principi dell'Economia Civile e di Comunione. La MECC s. c. intende quindi essere motore di innovazione del mondo economico, attrattore di risorse e di conoscenza, punto di riferimento dei territori stabile nel tempo, capace di accompagnare con concretezza nuove progettualità, opere-segno alte, dense di significato e quindi capaci di ridare speranze.

Il capitale sociale di partenza è di 704,700,00€ e il Consiglio di Amministrazione è composto da Steni Di Piazza, presidente e dai consiglieri Gaetano Giunta della Fondazione di Comunità di Messina ed Eva Gullo della E. di C. s.p.a., coadiuvato da un comitato etico-scientifico. Il presidente sarà un membro nominato da Caritas Italiana e il vice-presidente una personalità di prestigio scientifico internazionale. Sarà organizzata territorialmente a più livelli: a livello nazionale avrà la responsabilità di effettuare scelte strategiche e operative della società; a livello locale si svilupperanno, a partire dalla Sicilia e dalla Toscana, HUB operativi con un progressivo grado di autonomia che costituiranno il riferimento più prossimo alle reti territoriali.


Gli obiettivi di MECC

Sostenere lo sviluppo di:

1. nuove imprese di economia civile e di comunione;
2. occupazione durevole sui territori di riferimento;
3. ‎inclusione sociale ed economica;
4. rafforzamento delle reti dell’economia sociale e solidale.

Le azioni di MECC

Lo strumento di micro-finanza sui territori opererà in sinergia con le azioni formative e di agenzia di sviluppo, già da tempo sviluppate dalla Fondazione di Comunità di Messina e dal Polo Lionello Bonfanti di Loppiano, realizzando, nello specifico, le seguenti azioni:

Incentivazione:

  • per accompagnare la fase di progettazione e di costruzione di business plan nella logica dell’economia civile e di comunione,
  • per attrarre risorse finalizzate a sostenere investimenti e forme di capitalizzazione di imprese in rete
  • per promuovere o sviluppare direttamente attività di venture capital etici,
  • per favorire il riutilizzo di beni confiscati alle mafie e di spazi demaniali non utilizzati,
  • per sostenere progetti di co-marketing e per accompagnare il management delle imprese di economia civile e dei loro cluster,
  • per sostenere processi di spin off,
  • per promuovere filiere corte,
  • per promuovere partnership commerciali e produttive a livello regionale, nazionale ed internazionale.

Sul territorio:

  • promuovere il trasferimento tecnologico e la ricerca finalizzata ai processi di industrializzazione dei prototipi,
  • attrarre talenti creativi;
  • promuovere il consumo responsabile ed una domanda che guardi non solo al prezzo, ma anche alle storie di oppressione o di liberazione che i prodotti raccontano.

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

14-15 settembre 2019
(Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 206 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.