• Economia di Comunione
    Persone e imprese che attivano processi di comunione.
    Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.
    Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime
    scopri di più...
  • The Economy of Francesco
    Vai al Final Statement & Common Commitment di The Economy of Francescoscopri di più...
  • Sul libro del Qoèlet, il nuovo corso online SEBne del 2021
    Promosso da Scuola di Economia Civile e dal Polo Lionello Bonfanti, un corso di esercizi etico spirituali particolarmente rivolto a agnostici, atei e cercatori di senso, con Luigino Bruniscopri di più...

Economia di Comunione

Persone e imprese che attivano processi di comunione.

Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.

Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime.

#EoC-IIN presenta la sua piattaforma on-line

La rete internazionale EoC-IIN dedicata all’incubazione di nuove aziende Edc, si consolida e presenta la sua piattaforma on-line www.eoc-iin.org

di Rebeca Gomez Tafalla

Eoc IIN Bootcamp Praga 02 ridNon è trascorso ancora un anno dall’apertura del primo Hub (punto di accesso locale) EoC-IIN e già la rete ne conta 14 presenti in 13 paesi (Camerun, Uganda, Messico, Brasile, Cuba, USA, Portogallo, Spagna, Italia, Croazia, Argentina, Repubblica Ceca e Slovacchia). A questi si affiancano diversi imprenditori EdC proveniente altri paesi (Togo, Belgio, RDC…).

In questi mesi i nostri Hub hanno organizzato e promosso corsi e workshop di formazione tecnico-professionale e di preparazione all’EdC a livello locale, accompagnando in modo personalizzato e sistematico l’esecuzione di nuovi progetti imprenditoriali. Se fino ad oggi l’azione degli Hub poteva rivolgersi soltanto a progetti e persone presenti nel loro stretto ambito territoriale, ora la piattaforma EoC-IIN offre -in sei lingue diverse- l’opportunità di accesso ai vari servizi anche a chi non riesce a raggiungere facilmente un Hub locale.

La piattaforma permette di conoscere il progetto nella sua interezza (le varie attività e servizi che si offrono, quali sono gliEoc IIN Hub Messico Hubs locali e cosa fanno, la rete di supporto, ecc.) e di far parte di questa comunità.

Roylán, Ingegnere di telecomunicazioni ed elettronica e coordinatore dell’ Hub spagnolo, ha iniziato a utilizzare la piattaforma per l’incubazione digitale e ci racconta la sua esperienza: «è una sfida molto arricchente trasmettere le nozioni base del linguaggio imprenditoriale,  come ad esempio incoraggiare in modo adeguato e concreto i nuovi imprenditori che trovano momenti di incertezza e dubbi. Coordinare gli appuntamenti ed i compiti delle persone che volontariamente collaborano con le startup, mi fa apprezzare il contributo di ciascuno: è grande il potenziale che abbiamo quando lavoriamo insieme mossi da questa comune chiamata all’Economia di Comunione».

Eoc IIN Enrique Messico sxUn altro flash di vita EoC-IIN proviene dall’ Hub del Messico che è nato dall’incontro tra attività economiche esistenti -che necessitavano di svilupparsi a livello di micro-imprese- ed il programma di incubazione EdC. Enrique, produttore di marmellate artigianali, ha partecipato al primo worshop (taller) di incubazione realizzato a Città del Messico: «L’incubazione mi aiuta a crescere ed a sviluppare la mia piccola attività in una vera e propria impresa, ma allo stesso tempo favorisce anche una crescita personale e profonda nella cultura EdC, che mi permette di trasmetterla ad altri. Il cambiamento più grande per me è stato il cominciare a generare comunione dalla mia impresa, aiutando persone vulnerabili. Penso che, quando l’azienda sarà grande, potremo offrire lavoro a persone vulnerabili, disabili o che non troverebbero lavoro altrove. A livello tecnico il workshop mi ha aiutato a migliorare i processi di produzione e conservazione dei prodotti, migliorando la loro qualità. Adesso stiamo formalizzando tutti i permessi necessari per entrare con più forza nel mercato».Logo EocIIN Platform

La piattaforma offre ai nuovi imprenditori che desiderano unirsi a questa comunità EdC una “area riservata” nel cui interno si trovano tre diversi ambiti: “Networking”, offre la possibilità di presentare i propri progetti, conoscere altri imprenditori dello stesso settore e scambiare esperienze; “Wiki Toolkit”, è nata per condividere articoli e video; “Incubazione Digitale”, è rivolta ai portatori di progetti che non hanno la possibilità di essere accompagnati localmente tramite una presenza fisica.

Eoc IIN CoordinatoriAnche se certamente non potrà sostituire i rapporti di vicinanza che possiamo costruire localmente, crediamo che la piattaforma EoC-IIN costituisca una grande opportunità di veicolare comunione a livello internazionale.

Nei prossimi giorni EoC-IIN organizza due dirette su Facebook.com/EoCIIN/ alle quali siete tutti invitati: appuntamento con Anouk Grevin il 18 settembre alle ore 18,00 e con Luigino Bruni il 20 settembre alle ore 17,45.

Guarda il video spot di EoC-IIN!

Novembre 2020, Assisi
"The Economy of Francesco"

 i giovani, un patto, il futuro

www.francescoeconomy.org

i giovani,un patto,il futuro

Seguici su:

11-02-2021

Applaudire è una forma importante di dialogo, è relazione, è reciprocità, è comunità. È amore. Forse...

24-05-2020

I provvedimenti del governo mettono in campo notevoli risorse necessarie per risollevare le sorti...

16-12-2020

I negozi e la vita del quartiere e della città. La vendita on line è ormai diffusa e tende a...

24-02-2021

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul...

31-05-2020

Editoriali - Lavoro e cura per questo tempo di Alessandra Smerilli pubblicato su Avvenire il...

COME FARE PARTE

Image
Opla
AMU
Eoc
aipec

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

14-15 settembre 2019
(Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 343 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.