• Economia di Comunione
    Persone e imprese che attivano processi di comunione.
    Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.
    Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime
    scopri di più...
  • The Economy of Francesco
    Nuove date per "The Economy of Francesco", 19-21 Novembre 2020scopri di più...
  • #EoF: Nuove date Side Event, Perugia 2020
    Promosso da Economia di Comunione, il side-event di Perugià del 20-22 novembre 2020 è per tutti coloro che non possono partecipare direttamente all’Economy of Francescoscopri di più...
  • Il capitale narrativo: un nuovo corso online SEB
    Promosso da Scuola di Economia Civile e dal Polo Lionello Bonfanti, un corso dedicato alle le parole che faranno il domani nelle organizzazioni e nelle comunità scopri di più...
  • Rapporto Edc 2018
    Disponibile il Rapporto Edc 2018. Guarda il video e scopri di più con la scheda di approfondimento.scopri di più...

Economia di Comunione

Persone e imprese che attivano processi di comunione.

Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.

Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime.

Ultimi giorni per iscriversi alla Summer School EdC 2015!

Il 15 luglio scade il termine per iscriversi alla Summer School Internazionale di Praga

Praga Orologio AstronomicoCreatività: questa la parola chiave che farà da filo conduttore a tutta la quarta edizione della Summer School internazionale di Edc. Dopo Lisbona, Madrid e Parigi è Praga la capitale europea che dal 24 al 28 agosto prossimi ospiterà presso il Centro Mariapoli di Vinor, la Summer School Edc 2015. La scuola è rivolta a giovani dai 19 ai 35 anni che intendano conoscere e approfondire l'economia di comunione, da più prospettive, partendo da quella teorica, e fare una esperienza di comunione.

Pur nascendo in Europa, la scuola per sua vocazione da sempre è stata è intercontinentale: lingua ufficiale, l'inglese. Ad oggi sono previste presenze dalle Filippine, da Corea, dal Perù, dalla Nigeria, dalla Francia, dalla Macedonia, dall'Ucraina, dalla Slovacchia, dalla Repubblica Ceca e dall’Italia.

A condurre la scuola i docenti dell’Istituto Universitario Sophia di Loppiano (FI, Italia): il coordinatore dell'Edc mondiale - Luigino Bruni (Università LUMSA, Roma), Benedetto Gui (Università di Padova), Vittorio Pelligra (Università di Cagliari) e Anouk Grevin (Università di Nantes, Francia). L’imprenditore EdC americano John Mundell accompagnerà i partecipanti con le sue esperienze imprenditoriali.

Qualche anticipazione sui temi delle lezioni: creatività e generatività quali punti di Team EoC School Praga 2015 ridpartenza per costruire una economia nuova, e poi alcuni interrogativi: l’uomo corrisponde davvero all’identikit dell’ homo oeconomicus che ci viene proposto dalla teoria economica? E se non vi corrisponde questo cosa cambia nelle pratiche economiche e aziendali? Come trovare insieme la forza di cambiare le convinzioni e le pratiche dominanti?

Nell’ambito della scuola, una  serata pubblica nel centro storico della città sarà dedicata al dialogo fra due economisti che presentano alcune prospettive comuni,  Luigino Bruni e Tomáš Sedláček, autore del recente “Economics of Good and Evil: The Quest for Economic Meaning from Gilgamesh to Wall Street” pubblicato dalla Oxford University Press.

L' esperienza di questi anni ci dice che i momenti più importanti sono sempre quelli nei quali si lavora insieme – i momenti dei workshop su imprenditoria, ricerca, comunicazione, innovazione sociale e creativa: ciascuno lì sarà protagonista e attore in prima persona. Vieni allora insieme a noi a “creare il nostro futuro”, perché il futuro …“Sta nelle nostre mani”.

Iscrizioni entro il 15 luglio online qui

Novembre 2020, Assisi
"The Economy of Francesco"

 i giovani, un patto, il futuro

www.francescoeconomy.org

i giovani,un patto,il futuro

Seguici su:

Rapporto Edc 2018

Rapporto Edc 2018

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

15-05-2020

Nuove forme di relazione - Lo smart working e la scuola a distanza hanno allargato le nostre...

24-05-2020

I provvedimenti del governo mettono in campo notevoli risorse necessarie per risollevare le sorti...

17-04-2020

Il dibattito sulle misure da adottare per attenuare gli effetti economici della pandemia da...

26-05-2020

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul...

30-04-2020

La casa comune può diventare più umana e più ospitale solo se la guardiamo e la pensiamo insieme,...

COME FARE PARTE

Image
Opla
AMU
Eoc
aipec

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

14-15 settembre 2019
(Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 380 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.