L'economia che fa vivere

Diario di un economista in un’età di crisi

L economia che fa vivere 500Luigino Bruni

Edizioni Messaggero Padova
Collana: Problemi & proposte, 54
Padova, aprile 2022
ISBN: 9788825051568
acquista su Edizioni Messaggero Padova

Una sorta di diario dell’anima di un economista in una età di passaggio. Pagine pubbliche e intime, dove parlo del mondo e parlo di me, brani di un viaggio interiore e ancora in corso. Sono molti i modi per guardare all’economia e in generale alla società, sono molti i punti di osservazione. Il centro dell’anima è un punto di vedetta. Non si vede tutta la realtà, ma quella che si riesce a vedere è illuminata da una luce diversa e speciale ‒ che mi auguro possiate vedere anche voi lettori.

Brevi scritti, riflessioni e pensieri su quanto avviene nella società, nell’economia e nella vita del mondo in tempo di pandemia e guerra in Ucraina.

Luigino Bruni, (Ascoli Piceno, 1966), economista e storico del pensiero economico con un particolare profilo di interesse per l’economia civile, sociale e di comunione, si è da sempre interessato anche di filosofia. Presso l’Università Lumsa di Roma è ordinario in economia politica e Coordinatore del dottorato in scienze dell’economia civile. È consultore del dicastero per i laici, editorialista di «Avvenire» e direttore scientifico dell’evento “The Economy of Francesco”. È presidente della Scuola di Economia Civile con sede a Figline e Incisa Valdarno (FI), che ha promosso e co-fondato insieme a Stefano Zamagni. Tra i suoi ultimi libri L’esilio e la promessa (2021) e L’arte della gratuità (2021).

Vedi la presentazione del libro trasmessa il 9 maggio 2022 sulla pagina FB delle Edizioni Messaggero Padova

This website uses “technical cookies”, including third parties cookies, which are necessary to optimise your browsing experience. By closing this banner, or by continuing to navigate this site, you are agreeing to our cookies policy. The further information document describes how to deactivate the cookies.