Scuole Edc Italia

Torino: riparte la Scuola popolare Edc

A Torino, entro il 20 aprile, iscrizioni aperte per il secondo anno della:

Scuola Popolare per una Economia civile e di Comunione

Promossa dalla Commissione EdC e da AIPEC Piemonte

Logo Scuola Popolare Economia TorinoSi tratta di un laboratorio di formazione che permette di approfondire alcuni aspetti dell'economia che ci riguardano quotidianamente, secondo i principi dell'economia civile e dell'economia di comunione. 

Scuola anche se non ci saranno docenti e professori, perché fornisce elementi di conoscenza per una cultura di base dell'economia civile e di comunione e porta a riflessioni da cui potranno scaturire stimoli ad intraprendere azioni concrete nella realizzazione di un'economia sostenibile.

Popolare perché aperta a tutti, a chiunque sia interessato agli argomenti proposti e voglia condividere con altri le riflessioni comuni in merito, accogliendo il contributo di pensiero o di esperienza degli altri e comunicando il proprio, in uno spirito di reciprocità e dono.

L'economia civile e l'economia di comunione perché offrono modelli di pensiero e di prassi economica che coniugano individuo e comunità, libertà e fraternità, mercati e vita civile, gratuità e contratto. La scuola si svolgerà in un ciclo di sei appuntamenti e, per chi lo desidera, è inoltre prevista la partecipazione alla manifestazione Loppiano Lab nel corso del mese di settembre.

Gli argomenti sono sviluppati sulla base della scelta di alcune parole chiave.
Per ogni appuntamento verrà fornita, in via anticipata, copia dei testi (tratti da giornali, libri, interviste) che saranno oggetto di esame personale, in modo che ciascuno possa leggerli e approfondirli prima de||'incontro. Proprio dal contributo che ognuno potrà poi portare si concretizzerà il "laboratorio di formazione" tramite il reciproco scambio di idee.

Gli appuntamenti saranno per il venerdì alle 19,30 a Torino, presso:

Sede AIPEC presso Rinascimenti Sociali - Via Maria Vittoria, 38 - Torino (angolo Via delle Rosine) nelle seguenti date:

Cultura del dare - 29 aprile 2016
Reciprocità e giustizia - 20 maggio 2016
Eticità in finanza - 10 giugno 2016
Famiglia e welfare - 1 luglio

Seguiranno altri 3 appuntamenti fra settembre e dicembre su argomenti da condividere con gli iscritti.

Iscrizioni: Le iscrizioni sono previste per un numero massimo di 50 persone.

Verrà richiesto un contributo di 25 euro a persona per la copertura delle spese relative a questo ciclo di incontri; sono comunque previste agevolazioni.

Termine per le iscrizioni: 20 aprile 2016

Per iscriverti: tiny.cc/scuola-pop-economia-2016
Per informazioni: tel. 340.7912118   email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

14-15 settembre 2019
(Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Prophetic Economy 2.0

Prophetic Economy 2.0

Roma - 9 giugno 2019
Per maggiori informazioni scrivi a: info@propheticeconomy.org

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

14-15 settembre 2019
(Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 447 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.