alberto-ferrucci.jpg

Alberto Ferrucci

Direttore Responsabile del Notiziario Economia di Comunione. Una cultura Nuova 

 

 

Potete trovare qui alcuni miei articoli pubblicati sulla rivista Città Nuova

Sfida ambientale e sviluppo economico

Una proposta concreta sulle scelte energetiche mirate in campo edilizio. Utili, efficienti e per  far crescere l’occupazione

di Alberto Ferrucci

pubblicato su Città Nuova l'11/12/2018

Gilet Gialli ridA conferma di quanto il contenimento delle emissioni di gas serra sia all’ordine del giorno, appena terminato l’incontro ONU sul tema in Polonia si è aperto a Francoforte un convegno organizzato dalla Commissione Europea, dal governo tedesco e dall’ONU per i rappresentanti di Francia, Germania ed Austria sul finanziamento del programma di azioni concrete a cui 175 paesi si sono impegnati a Parigi tre anni fa, per contenere entro 1,5 e massimo 2 gradi centigradi l’aumento medio della temperatura del nostro pianeta; a questo convegno partecipava anche l’Allianz Investments Fund molto attivo nel settore dello sviluppo sostenibile.

Leggi tutto...

L’era dell’idrogeno

Le devastazioni provocate dal cambiamento climatico impongono una cambio di rotta radicale in campo energetico. Può essere l’occasione per salvare il pianeta e far crescere l’occupazione

di Alberto Ferrucci

pubblicato su Città Nuova il 03/12/2018

Incendi California CN ridIl ciclone che ha spazzato il Mediterraneo scatenando onde di dieci metri sulle coste liguri e venti di 190 km/ora sulle foreste del Trentino è indubbiamente un fatto nuovo per il nostro Paese ed altrettanto lo sono le cinquecento trombe d’aria che hanno scoperchiato tetti ed abbattuto alberi ovunque sulla nostra penisola: un numero doppio dell’anno precedente.

Fatti nuovi come l’enorme incendio della California che ha reso irrespirabile l’aria di San Francisco, che confermano l’accelerarsi del cambiamento climatico legato alla maggiore energia solare che viene assorbita dagli oceani, intrappolata dall’azione riflettente della anidride carbonica che abbiamo accumulato nell’atmosfera.

Leggi tutto...

L’era dei bulli, non solo sui dazi

La guerra commerciale avviata da Trump si colloca dentro una mutazione dei rapporti di forza tra e dentro le nazioni

di Alberto Ferrucci

pubblicato su Città Nuova il 06/06/2018

Dazi Trump CN rid«Se vuoi avere la meglio in un contrasto, sferra il primo pugno, fa più male perchè l’altro non se l’aspetta».

Questa logica da teppista di strada, sembra ormai diventata cultura diffusa; non sempre il primo pugno è fisico, spesso è invece rappresentato dall’offesa, dalla irrisione affibbiando un nomignolo all’avversario,  che spesso purtroppo si sente obbligato a rispondere per le rime, ed il tutto diventa spettacolo: addirittura esistono trasmissioni che vivono sull’insulto reciproco, come quella della Zanzara ospitata addirittura dalla radio della Confindustria!

Leggi tutto...

Unione europea, quali scelte farà l’Italia?

Dopo le elezioni del 4 marzo, il nostro Paese dovrà decidere come rispondere alle nuove scelte di politica economica promosse dal duo Merkel-Macron

di Alberto Ferrucci

pubblicato su Città Nuova il 20/03/2018

Governo Tedesco CN ridNel buio di questo mondo travagliato da guerre calde e fredde, bombe, veleni, dazi che ostacolano i commerci ed espulsioni di addetti alle ambasciate, l’accordo dei socialdemocratici tedeschi a partecipare con i popolari in un nuovo governo Merkel brilla come una piccola luce, ancora tremula, ma importante per l’Europa e direi anche per il mondo intero.

Leggi tutto...

L’Europa solidale per uscire dalla crisi

Se l’Italia saprà diventare protagonista di una nuova Europa solidale, anche molti nostri problemi potranno trovare una soluzione

di Alberto Ferrucci

pubblicato su Città Nuova il 16/02/2018

Mario Draghi CN ridIn un momento per noi italiani di scelta per le elezioni politiche del 4 Marzo, a mio parere non è  messa in evidenza la “opportunità unica” che si sta presentando per la soluzione di molti dei problemi con cui ci stiamo confrontando, quelli che vengono annunciati in tutti i confronti elettorali e che si potrebbero così riassumere: «Dove reperire le risorse per gli investimenti necessari ad assicurare un lavoro per i giovani, ad alzare ad un livello decente le pensioni minime degli anziani, ad aiutare chi ha perso il lavoro e ne cerca un altro, a sostenere chi crede nel futuro e vuole fare figli ed infine a fare in modo che la sanità pubblica, la scuola e forze dell’ordine siano efficienti e disponibili per tutti».

Leggi tutto...

Trump, questione ambientale e crisi economica

I preoccupanti effetti a lungo termine delle scelte del presidente statunitense a un anno dal suo insediamento alla Casa Bianca

di Alberto Ferrucci

pubblicato su Città Nuova il 24/01/2018

Donald Trump CN ridTwitter, il cinguettio digitale, permette oggi a Trump di raggiungere uno per uno i suoi elettori saltando il filtro dei media, una delle strutture portanti della democrazia statunitense: struttura non priva di ombre, ma preziosa per aggregare e consolidare gli interessi e gli umori dei cittadini, dei corpi intermedi, delle associazioni culturali, delle categorie professionali e produttive, sindacati ed università, cioè delle diverse articolazioni della società civile.

Leggi tutto...

Italia e Libia. Non solo petrolio

Perché i rapporti con il nostro “vicino” sono decisivi. Alcuni appunti

di Alberto Ferrucci

pubblicato su pdf Città Nuova 09/2017 (142 KB) di Settembre 2017

Libia CN ridIl buon nome delle aziende italiane in Libia, oltre che alla vicinanza geografica, è dovuto alla politica di cooperazione praticata dopo la Seconda guerra mondiale dal presidente dell’Eni, Enrico Mattei.

I ministri del primo governo della Repubblica italiana decisero che Enrico Mattei, l’imprenditore chimico marchigiano che si era dimostrato uno dei più valorosi protagonisti della guerra partigiana, era la persona giusta per gestire la compagnia di Stato per l’energia: appena designato, egli bloccò la vendita alla Esso delle concessioni di trivellazione in valle padana, dove sarebbe sgorgato il metano, uno dei protagonisti del miracolo economico italiano di quegli anni.

Leggi tutto...

Una strategia per l’Euro

Mentre la Germania potrebbe investire molto più in risorse per ferrovie, scuole e autostrade, l'Italia è penalizzata dal dover ridurre i costi, il cuneo fiscale in particolare. La soluzione sta nel distribuire grandi fondi alle nazioni europee, un miracolo?

di Alberto Ferrucci

pubblicato su Cittanuova il 23/09/2017

Euro CN ridLa Germania esporta 300 miliardi di Euro in più di quanto importa dal resto del mondo: 100 miliardi oltre lo stesso sbilancio commerciale della Cina. Molte esportazioni sono verso Paesi con moneta diversa dall’Euro, così assieme alla domanda cresce il valore dell’Euro. Un sbilancio enorme che mette in difficoltà l’equilibrio del sistema monetario europeo: nel patto tra Stati firmato a Maastricht, erano state previste penali per chi avrebbe speso troppo, dimenticando però quelle per chi avrebbe speso troppo poco.

Leggi tutto...

Papa Francesco tra gli operai dell’ILVA

Con la forza delle sue parole agli operai dell'ILVA lo scorso 27 maggio, il papa ha conquistato il cuore e la mente dei genovesi

di Alberto Ferrucci

pubblicato su Città Nuova il 31/05/2017

170527 Ansa Osservatore Romano P Francesco Ilva Città Nuova ridL’attesa nei volti dei lavoratori in tuta e casco nel grande magazzino dei rotoli di acciaio dell’ILVA, nei giorni in cui altrove viene deciso il destino dell’azienda, era evidente: lavoratori genovesi eredi di una antica cultura del lavoro, che, unici in Italia, negli ultimi anni hanno deciso di affrontare la riduzione delle maestranze, rifiutando la ignavia obbligata della cassa integrazione e prestandosi a lavori utili alla comunità.  Anche se di ridotta professionalità.

Leggi tutto...

Alitalia sull’orlo del fallimento

È stato rifiutato l'accordo per il salvataggio. Quale il futuro di un'azienda che sarebbe potuta essere strategica per il turismo italiano?

di Alberto Ferrucci

pubblicato su Città Nuova il 29/04/2017

Alitalia 02 ridIl personale Alitalia ha rifiutato un salvataggio aziendale che richiedeva l’accordo alla riduzione del 8% del personale e dello stipendio di tutti, avendo assicurati generosi ammortizzazioni sociali; il rifiuto di una ipotesi di accordo che i principali sindacati avevano considerato una forma di “contratto di solidarietà”, fa pensare che quel personale consideri quasi come diritti acquisiti i privilegi ottenuti in un passato, oggi non più ripetibili.

Leggi tutto...

Politica e ambiente nonostante Trump

Nonostante le promesse avanzate durante la campagna elettorale per le presidenziali Usa, è lo stesso mercato ad aver compreso la convenienza ad investire nelle fonti rinnovabili. A cominciare dal settore bancario

di Alberto Ferrucci

pubblicato su Città Nuova il 22/12/2016

Inquinamento Pechino ridNella corsa alla presidenza degli Stati Uniti, negli stati centrali di quel grande Paese probabilmente sono stati decisivi i voti dei lavoratori delle miniere di carbone a cui Trump aveva promesso di salvare il lavoro cancellando l’adesione degli USA al Trattato di Parigi, quello sottoscritto mesi fa da Obama, Xi Jinping ed Junker, volto a ridurre l’effetto serra che causa l’innalzamento della temperatura media del Pianeta, col risultato di siccità ed inondazioni sempre più intense, sperimentate ormai anche a casa nostra.

Leggi tutto...

Seguici su:

facebook twitter vimeo icon youtubeicon flickr

Logo Prophetic economy 290 rid mod

Castelgandolfo (Roma), 2-4 Novembre 2018 - maggiori info
Prophetic Economy in practice - Award 2018 - download info e form

Edc aderisce a Slotmob!

Logo Slotmob rid mod

Tutte le info alla pagina dedicata

vedi i nuovi eventi sul FB Slotmob

facebook nsl Slotmob a Faenza 16/06/2018

facebook nsl Slotmob a Aprilia 16/06/2018

facebook nsl Slotmob a Albano Laziale 09/06/2018

facebook nsl Slotmob a Chieti 04/06/2018

facebook nsl Slotmob a Messina 23/05/2018

facebook nslSlotmob a Benevento 20/05/2018

facebook nslSlotmob a Anzio 19/05/2018

facebook nslSlotmob a Fabriano 19/05/2018

facebook nslSlotmob a Sassoferraio 12/15/2018

Rapporto Edc 2016

Cover Edc44 mod

Scarica il rapporto
Vai alla versione online

Logo LoppianoLab2017 rid mod

Aderisci a EdC

EoC Companies crop banner rid modRegistrando la tua azienda sul sito dedicato: edc-info.org/it/

Scopri di più...

Il dado per le aziende!

Logo cube IT 150

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Costruiscilo! Leggilo! Vivilo! Condividilo! Fanne esperienza!

Il dado per le aziende oggi anche in italiano! Scarica la APP per Android!

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.