• Economia di Comunione
    Persone e imprese che attivano processi di comunione.
    Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.
    Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime
    scopri di più...
  • Corsi di Economia Biblica
    24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoèlet) Polo Lionello Bonfanti - 50063 Figline e Incisa Valdarno (FI)scopri di più...
  • Prophetic Economy
    Castelgandolfo (Roma): 2 - 4 Nov 2018scopri di più...
  • Prophetic Economy 2.0
    Vuoi costruire i prossimi passi di questa storia con noi? Roma, 9 giugno 2019scopri di più...
  • Per-corso Edc 2019
    Il prossimo appuntamento al Polo Lionello Bonfanti sarà il 9 maggio ed avrà come tema: Giovani e impresa: nuovi percorsi imprenditorialiscopri di più...
  • Into the LABel #1
    Partecipa al Laboratorio di Consumo Responsabile e Democrazia Economica del prossimo 11 maggio a Castel Gandolfo (RM)!scopri di più...

Economia di Comunione

Persone e imprese che attivano processi di comunione.

Idee e pratiche per un agire economico improntato alla reciprocità e all’accoglienza.

Un ambito di dialogo e di azione per chiunque voglia impegnarsi per una civiltà più fraterna guardando il mondo a partire dagli esclusi e dalle vittime.

Novi Sad, Serbia: inaugurata la Easykit Serbia

Un progetto nato oltre un anno e mezzo fa e annunciato sul Rapporto Edc 2013-2014 arriva a compimento. Intervista all'imprenditore Koen Vanreusel

di Antonella Ferrucci

150829 Novi Sad Inaugurazione Easykit 03 ridCosa c'è di più gradevole dell' entrare nel tepore della propria casa in una fredda serata invernale? In Belgio da oltre 20 anni un buon impianto termico si può installare da se' (e con ottimi risultati..) grazie al supporto dell'azienda Edc Easykit nv. Dallo scorso 29 agosto anche in Serbia, a Novi Sad, si potrà fare lo stesso grazie a Easykit D.O.O: il sogno di Koen, Kris, Johan e Attila e' diventato realtà.

Un progetto che aveva iniziato a prendere forma al congresso Edc svoltosi in Germania, ad Ottmaring, nell'ottobre 2013: per la prima volta, gli imprenditori Edc del Nord e dell'Est Europa vissero insieme il loro congresso.

Certamente non fu semplice per gli organizzatori di quell'incontro mettere insieme 150829 Novi Sad Inaugurazione Easykit 05 ridmentalità tanto diverse fra loro (anche soltanto gestire le traduzioni, in molte lingue, fu impegnativo ...), eppure la storia di Koen e Attila dimostra ancora una volta quanto la "biodiversità" sia generativa. Dalla prima idea, un periodo per valutarne la fattibilità con visite reciproche in Belgio ed in Serbia e poi un intenso anno di lavoro per costruire la nuova società, Easykit Serbia che il 29  agosto ha inaugurato a Novi Sad il suo primo show room.

Koen, puoi raccontarci qualcosa della tua azienda?

Abbiamo iniziato la nostra azienda Easykit in Belgio oltre 20 anni fa, con un cliente, un negozio e due dipendenti, Kris ed io. Oggi lavoriamo con più di 60 dipendenti, in 7 show room e siamo in grado di supportare più di 2000 clienti ogni anno.

150829 Novi Sad Inaugurazione Easykit 04 ridIn cosa consiste il vostro business?

Easykit Belgio allora e Easykit Serbia oggi vendono impianti termici che i clienti, con il nostro supporto, possono installare da sè, risparmiando sull'installazione e -soprattutto- essendo fieri del risultato ottenuto. È' quel "supporto" che ci differenzia dalle aziende nostre concorrenti; una idea che in Belgio ha avuto grande successo incontrando il favore delle persone.

Come ti spieghi questo successo? Quando avete cominciato con Kris non potevate sapere che avrebbe funzionato...

L'imprenditore deve sempre guardare in avanti, osservare il mondo che lo circonda e cercare tramite il proprio business di renderlo migliore. Per Easykit questo significa:
1. Supportare il cliente nell'installazione degli impianti di riscaldamento e di altre attrezzature tecniche nella sua casa.
2. Creare posti di lavoro per le persone e le famiglie
3. Non fermarsi a questo ma allargare lo sguardo al mondo vicino e lontano, e fornire l'aiuto possibile, tramite la condivisione degli utili del progetto Edc.150829 Novi Sad Inaugurazione Easykit 08 rid
La nostra idea ha evidentemente incontrato un bisogno delle persone, risparmiare facendo l'impianto da sé, avendo al contempo un ottimo risultato grazie al supporto tecnico ricevuto: per parlare con i termini dell'economia civile qui beni relazionali e mutuo vantaggio si sposano e decretano il successo della nostra azienda.

Cosa ci racconti dell'incontro con Attila e di ciò che ne è seguito?

Quando ci siamo conosciuti nell'ottobre 2013 ho visto in Attila un grandissimo entusiasmo per la nostra azienda ed i suoi prodotti: li' abbiamo cominciato a pensare che la nostra idea potesse essere vincente anche in Serbia. Con Boglarka, sua moglie, ha immediatamente sottoscritto i tre punti della nostra mission: per noi è stato un segno per iniziare questa avventura. Abbiamo costruito questa nuova società passo dopo passo, 150829 Novi Sad Inaugurazione Easykit 01 ridincontrando persone adatte a gestire localmente la contabilità, la fornitura dei nostri prodotti, l'alloggiamento dello showroom. Certamente abbiamo anche dovuto adattare le nostre idee alla situazione locale. Abbiamo visto volti sorpresi e incuriositi, ma poi sempre, lo devo dire, la sorpresa si è trasformata in collaborazione. Oggi siamo felici e pieni di speranza per il futuro della Easykit Serbia, l'entusiasmo dei soci e' tale che, siamo sicuri, presto contagerà tutti i nostri futuri clienti.

L'inaugurazione di Easykit Serbia è stata per tutta la comunità Edc serba un momento di grande gioia al quale hanno partecipato circa 60 persone: l'invito recitava: «L'azienda è 150829 Novi Sad Inaugurazione Easykit 09 ridun bene comune perché arricchisce l'intera comunità, per questo ha bisogno di "tutto il villaggio" per sopravvivere». “In effetti - ci confida Minka Fabjan - sembra che „tutto il villaggio“ sia accorso a dare il benvenuto alla nuova azienda. «Questa è anche la nostra azienda», «è un miracolo», «questa è una nuova umanità» fra i commenti dei presenti. Era palpabile una gratitudine immensa verso gli amici belgi per la loro competenza, comunione, accompagnamento e amicizia“.

Il bambino è nato e ora Easykit può crescere. Auguri di cuore da tutta l'Edc!

Dal Rapporto Edc 2013-2014 vedi: In Serbia nasce la EasyKit

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Prophetic Economy 2.0

Prophetic Economy 2.0

Roma - 9 giugno 2019
Per maggiori informazioni scrivi a: info@propheticeconomy.org

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

01-05-2019

Tre riflessioni sul lavoro: una persona è sempre più grande del lavoro che fa; il lavoro è una...

16-05-2019

La politica del presidente Usa Donald Trump coinvolge anche l’Europa e pone in evidenza i nodi...

07-05-2019

La soluzione dei problemi di finanza pubblica dell’Italia non sta nello sperare in una benevola...

19-05-2019

I Commenti de "Il Sole 24 Ore" - Mind the Economy, la serie di articoli di Vittorio Pelligra sul...

04-04-2019

Editoriale -  Una «lettera» cristiana ai ragazzi e a tutti: sull'Esortazione apostolica di Papa...

COME FARE PARTE

Image
Opla
AMU
Eoc
aipec

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

24-26 giugno 2019 (Libro di Geremia) 14-15 settembre 2019 (Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 1646 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.