LoppianoLab 2017 LoppianoLab

“Né vittime né briganti. Cambiare le regole del gioco”

30 settembre – 1 ottobre 2017 (Loppiano – FI)

loppianolab slide 450 ridOttava edizione - Raccogliendo l’invito di Papa Francesco, la convention si propone come occasione di confronto e proposta intorno ai temi in primo piano nel nostro Paese: dall’immigrazione al lavoro, dalla povertà all’inclusione sociale, dalla lotta alla corruzione all’impegno per il bene comune, e poi famiglia, giovani, educazione e molto altro. Contro ogni forma di esclusione e per l’accoglienza, contro la ricerca dell’interesse privato e per la promozione di nuove virtù civili, lavorando per trovare vie d’uscita alle contraddizioni dei nostri tempi e per agire sulle strutture inique che producono – appunto – “le vittime e i briganti”. LoppianoLab è dunque un laboratorio culturale dove gettare i semi di un nuovo pensiero e di un agire conseguente, nella convinzione che la ricerca del profitto non può fare da bussola ad ogni attività umana. L’evento è aperto a tutti coloro che si interrogano su questi temi e intendono farsi “artigiani del cambiamento”. La Convention dell'Edc Italiana si svolgerà in due riprese, sabato 30 settembre al mattino e  domenica 1° ottobre al mattino. Convegno centrale  30 settembre - ore 15.30 - Auditorium di Loppiano

Vedi Invito - Vedi  Programma - Prenota la tua partecipazione a questo link

Info e prenotazioni alloggi: 055 9051102 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LoppianoLab è promosso dal Gruppo editoriale Città Nuova, Polo imprenditoriale Lionello Bonfanti, Istituto universitario Sophia e cittadella internazionale di Loppiano.

www.pololionellobonfanti.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - reception: 055 8330400

 

Loghi_promoter_LoppianoLab

Per un’economia senza vittime né briganti

Le impressioni di un giovane aderente alle iniziative dei giovani dell'Economia di Comunione, che ha partecipato all'ottava edizione di LoppianoLab, da poco conclusa

di Michele Ardilio

pubblicato su Città Nuova il 7/10/2017

170930 LoppianoLab Auditorium 10 Giovani ridSi è conclusa presso Loppiano, l’ottava edizione di LoppianoLab, una commistione di intelligenze e saperi, inter-culture e intenti nella quale ancora una volta si sono poste le basi per una nuova cultura dell’unità e per uno sviluppo del concetto di economia che guarda al prossimo con amore, in particolare al soggetto imprenditore, come un unicum differenziato.

Leggi tutto...

LoppianoLab 2017: contro l’azzardo, l’impegno di SlotMob

La seconda parte dell'evento centrale di Loppianolab 2017 "Nè vittime, nè  briganti, cambiare le regole del gioco" ha visto il dibattito a cura di Slotmob su: "Legame sociale e potere del denaro"

di Stefania Tanesini

fonte: ufficio stampa LoppianoLab

170930 LoppianoLab Auditorium 09 Slotmob ridIn ogni ambito è l’attenzione all’uomo-persona e alle comunità intese come gruppi di persone a fare la differenza: lo hanno testimoniato i giovani esponenti di SlotMob nel corso del dibattito “Legame sociale e potere del denaro”. Sul palco Francesco Naso di Economia e Felicità, Luca Raffaele di Next nuova economia e Maria Chiara Cefaloni di SlotMob hanno portato storia e prospettive di un movimento d’opinione che in 4 anni ha promosso oltre 200 eventi per premiare, con un consumo collettivo, i bar liberi dall’azzardo dando vita ad un movimento per la democrazia economica che chiede, con forza, di porre in discussione e quindi revocare l’affidamento delle concessioni dell’offerta d’azzardo alle società di profitto perché orientate fisiologicamente all’incentivazione di un settore che produce ricchezza per le lobby di potere e un malessere sociale diffuso. Parliamo di una raccolta di oltre 96 miliardi di euro raggiunti nel 2016.

Leggi tutto...

LoppianoLab 2017: coltivare l’umanità con la giustizia

Per modificare “le regole del gioco” serve un cambiamento culturale, che investa i campi dell’economia e della finanza, della legalità e del lavoro, delle migrazioni e dell’accoglienza

di Claudia Di Lorenzi

Pubblicato su Città Nuova il 01/10/2017

170930 LoppianoLab Auditorium 03 Vincenzo Conticello ridSe le regole sono distorte, se le architetture di un potere malato sembrano congelate, se gli stereotipi con cui si racconta la realtà – fra le gente e nelle istituzioni – sono duri a morire, allora piuttosto che arrendersi alla tentazione di desistere, serve agire. Come il Buon Samaritano del Vangelo, che, abituato a vivere nella prossimità con l’altro, si precipita a soccorrere l’uomo ferito. E più del Buon Samaritano del Vangelo, per non solo curare ma soprattutto “prevenire”, ovvero per agire sulle strutture inique che creano le vittime e i briganti. Perché di vittime non se ne producano più.

Leggi tutto...

LoppianoLab 2017: il programma dell'8^ Convention dell'EdC italiana

Si svolgerà al Polo Lionello Bonfanti il 30 settembre e 1° ottobre: disponibili streaming per seguire le due mattinate

170929 1001 Convention EdC 01 ridL’ottava Convention dell’EdC Italiana aprirà i battenti domattina alle 9.30 al Polo Lionello Bonfanti e si svolgerà nell’ambito delle due mattinate di sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre. Il titolo, “Né vittime né briganti” - Cambiare le regole del gioco, caratterizza l’intera edizione 2017 di LoppianoLab e nasce dall’ invito di Papa Francesco rivolto ai 1200 attori dell’Edc mondiale durante l’udienza del 4 febbraio scorso,  ad agire sulle cause strutturali dell’ iniquità che produce esclusione, guerre e diseguaglianze inaccettabili. Un titolo suggestivo che fa da sfondo alla serie di interventi che si alterneranno sul palco della Sala Duccia, in quello che è ormai un appuntamento irrinunciabile per chi è interessato al progetto Economia di Comunione in Italia.

Leggi tutto...

LoppianoLab 2017: le tematiche dell'8^ edizione

A LoppianoLab 2017 si parlerà di: migrazioni, accoglienza e legame sociale; industria delle armi e riconversione; azzardo e potere del denaro; beni relazionali e dignità del lavoro. Il 29 settembre, giornata Pre-LoppianoLab al Polo Lionello

Né vittime né briganti. Cambiare le regole del gioco

Logo LoppianoLab2017 rid mod«Tutte le volte che le persone, i popoli e persino la Chiesa hanno pensato di salvare il mondo crescendo nei numeri, hanno prodotto strutture di potere, dimenticando i poveri». Sono parole di Papa Francesco ai partecipanti all’incontro dell’Economia di Comunione in Vaticano dello scorso 4 febbraio.

È possibile davvero attraversare oggi le contraddizioni e le ferite del nostro tempo con la radicalità indicata da Francesco? Cosa significa resistere alla “globalizzazione dell’indifferenza”? L’edizione 2017 di LoppianoLab (30 settembre - 1° ottobre 2017)  vuole essere uno spazio dove affrontare apertamente queste domande nella consapevolezza degli errori e delle incertezze affrontate da chiunque cerca di costruire percorsi di fraternità dentro la società italiana.

Leggi tutto...

Economia e comunicazione: due anniversari a Loppianolab

Celebrati due "compleanni" di eccezione: i 25 anni dell'Economia di Comunione e i 60 del gruppo editoriale Città Nuova, realtà che affondano le radici nel carisma dell’unità

di Sara Fornaro

pubblicato su: Città Nuova il 04/10/2016

161002 LoppianoLab 01 ridUn quarto di secolo di Economia di Comunione, 60 anni di Città Nuova. Due anniversari celebrati insieme, sotto il titolo "Economia, comunicazione, unità", perché la loro radice - la ricerca della fraternità, del dialogo, dell'unità, e l'attenzione ai più poveri, ai diversi - è comune e affonda nel carisma del Movimento dei Focolari. Frutto della "cultura del dare", intuizione di Chiara Lubich fatta propria da migliaia di persone nel mondo, «l'Economia di Comunione è una scelta di vita».Parola di Eva Gullo, presidente del Polo Lionello Bonfanti, uno dei quattro partner di Loppianolab, la manifestazione nazionale che riunisce l'EdC, il gruppo editoriale, la cittadella internazionale toscana e l'Istituto universitario Sophia.

Leggi tutto...

LoppianoLab 2016: un arcipelago di comunione

Intense impressioni a caldo di una giornata a LoppianoLab

di Michele Ardilio

160930 1002 Convention Edc 2016 15 ridLoppiano (FI) - Penso davvero che Chiara Lubich stia in questi giorni rivolgendo un grandissimo abbraccio ai suoi “figli” di Loppiano! La gioia, le speranze per il futuro, l’amore di chi ha organizzato con cura i dettagli, la passione sempre viva negli occhi delle persone, le incertezze che si tramutano in certezze concrete, la speranza nel cambiamento che si converte in “visione del nuovo”, e poi i sorrisi, i dialoghi intrisi di “luce”, i sogni realizzati, le esperienze sofferte ma comunque “condivise”, il sogno di un mondo nuovo e la promessa nel rigenerare i talenti… è questo LoppianoLab 2016.

Leggi tutto...

Giovani imprenditori che sfidano la crisi

Sono lavoratori attenti alla persona, alle relazioni, all'ambiente, all'inclusione, e sanno che un momento di crisi può tramutarsi in una opportunità per migliorare sé stessi e la società

di Chiara Andreola

pubblicato su: Città Nuova il 01/10/2016

160930 1002 Convention Edc 2016 16 rid“Impegno” come “dare qualcosa in – pegno”, compromettersi: è questo, nelle parole di Alberto Frassineti – uno dei fondatori del Polo Lionello – lo spirito che anima i “giovani che contano” che hanno portato le loro esperienze nel corso delle iniziative in programma per Loppianolab 2016; e che, nel loro incontro con l’Economia di Comunione, hanno concretizzato questo loro impegno non solo nell’ambito dell’impresa.

Leggi tutto...

L'Edc lancia l'Osservatorio sulla povertà

Servirà a monitorare gli effetti degli aiuti dell'Economia di Comunione a livello globale.

di Chiara Andreola

pubblicato su: Città Nuova il 01/10/2016

160930 1002 Convention Edc 2016 11 ridUn osservatorio sulla povertà che, sulla base di un piano di lavoro biennale, sviluppi un sistema informativo per monitorare gli effetti degli aiuti dell’Economia di Comunione a livello globale, e studi alcuni casi specifici significativi per i risultati ottenuti o le metodologie adottate: è questo uno degli ulteriori passi avanti recentemente compiuti nell’affrontare le molteplici forme di povertà, con la nascita dell’Osservatorio sulla povertà EdC-Opla. A presentarlo è stata la direttrice operativa Licia Paglione durante il forum “La ricchezza delle povertà invisibili”, tenutosi a Loppianolab nell’ambito della convention EdC. Un incontro con lo scopo non solo di analizzare le diverse forme di disagio in cui il termine “povertà” può essere declinato, ma soprattutto di confrontarsi su esperienze che concretamente le stanno affrontando.

Leggi tutto...

«Fare sistema» per accogliere migranti e giovani indigenti

Un laboratorio di idee e proposte per accogliere e integrare. Questo il senso di "Fare sistema oltre l’accoglienza", il laboratorio che si è tenuto ieri nel primo giorno di LoppianoLab.

di Antonio degli Innocenti

pubblicato su Avvenire il 01/10/2016

160930 1002 Convention Edc 2016 08 ridUn laboratorio di idee e proposte per accogliere e integrare. Questo il senso di "Fare sistema oltre l’accoglienza", il laboratorio che si è tenuto ieri nel primo giorno di LoppianoLab.

È stato un confronto tra cittadini, famiglie e aziende sull’omonimo progetto, già attivo, che intende sostenere ed aiutare i giovani più "vulnerabili". Se da una parte vi è una povertà di beni materiali dall’altra vi è una ricchezza di speranza che guarda al futuro della propria vita. È questa la dinamica che ha introdotto la serata.

Leggi tutto...

Economia di comunione, 25 anni di sfide vinte

Da Loppiano il "rivoluzionario" modello d’impresa: condividere, non capitalizzare

di Alessandro Zaccuri

pubblicato su Avvenire il 1/10/2016

160930 1002 Convention Edc 2016 05 ridIn una fase in cui l’emergenza anche e soprattutto nei Paesi avanzati è l’aumento delle disuguaglianze e, di fatto, l’erosione di quella che era considerata la classe media, c’è un paradigma alternativo di crescita che risulta "win win", arricchisce la società e contribuisce a ridurre le disuguaglianze, perché basato sulla condivisione. Lo «Sviluppo felice» si sta manifestando in almeno quattro ambiti nel nostro Paese: nelle realtà dell’economia civile che informa larga parte del Terzo settore, nel mondo delle imprese profit che intende andare oltre la Csr (Responsabilità sociale d’impresa), in parti avanzate del pubblico e, in modo informale, anche nella società civile, con i cittadini che si auto-organizzano.

Leggi tutto...

L'alba della mezzanotte

Logo Geremia Crop 150La serie di commenti di Luigino Bruni sul libro di Geremia esce ogni  domenica su Avvenire

Vai alla serie completa

new tab icon 32291Semplicemente la vita

Seguici su:

facebook twitter vimeo icon youtubeicon flickr

Edc aderisce a Slotmob!

Logo Slotmob rid mod

Tutte le info alla pagina dedicata

facebook nslSlotmob a Arezzo 17/11/2017

Rapporto Edc 2016

Cover Edc44 mod

Scarica il rapporto 
Vai alla versione online

Aderisci a EdC

EoC Companies crop banner rid modRegistrando la tua azienda sul sito dedicato: edc-info.org/it/

Scopri di più...

Vite in gioco

Oltre la slot economia

Vite in giocoa cura di Carlo Cefaloni, dall'Editrice Città Nuova per la collana: "Vita vissuta"

Presentazione a Roma il 21/07/2014

Acquista su Città Nuova

Video Convention Edc Italia 2015

Il dado per le aziende!

Logo cube IT 150

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Costruiscilo! Leggilo! Vivilo! Condividilo! Fanne esperienza!

Il dado per le aziende oggi anche in italiano! Scarica la APP per Android!

LoppianoLab 2013 Photogallery

Logo LopLab 2013 rid

Vai alla pagina dedicata
Vai alla Photogallery

Video Convention Edc Italia 2012

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.