Rassegna stampa

Il Sole 24 ore - 26/11/2008

Terzo settore. Nell’area industriale lavorano 120 addetti, il doppio di due anni fa.

Il Polo Bonfanti attrae Pmi

di Andrea Monti
pubblicato sul Sole 24 ore del 26/11/08  sezione Centro-Nord

A due anni dalla sua inaugurazione, il polo Lionello Bonfanti continua a crescere. Nato da un’idea di Chiara Lubich, la fondatrice del movimento dei Focolari, il polo imprenditoriale di Incisa Valdarno (FI) è gestito secondo i principi dell’Economia di Comunione: le aziende che operano al suo interno devolvono il 30% dei loro utili ad un fondo sepciale di solidarietà per gli indigenti, e reinvestono parte dei loro proventi in progetti di formazione. Nell’ultimo anno il polo ha visto quasi raddoppiare il numero dei visitatori  e adesso progetta di aumentare del 20% i propri addetti: numeri importanti soprattutto alla luce dell’attuale crisi finanziaria.
“Nel 2006 ospitavamo 14 aziende, oggi siamo già a 20 – spiega Cecilia Mannucci, ad di E.diC. spa, la società proprietaria del Polo-. Si tratta di imprese di servizi, commerciali e di produzione, che hanno aperto ex novo oppure hanno trasferito qui parte delle loro attività. Tra le altre, ospitiamo una libreria, un’agenzia di assicurazioni, una società di servizi e tecnologie per l’innovazione ed una casa editrice. Ad esse sta per aggiungersi un poliambulatorio con diverse specializzazioni mediche. Quando anche questa struttura sarà pronta, da noi lavoreranno 120 perosne, il doppio rispetto a quando abbiamo cominciato”.
La crisi si è fatta sentire anche qui, ma ha avuto effetti piuttosto contenuti: “Abbiamo risentito della contrazione dei consumi e delle problematiche della finanza – dice Mannucci – ma gli istituti di credito a cui ci affidiamo ci proteggono dalle speculazioni. In particolare abbiamo un legame strettissimo con Banca Etica”.
In quest’ottica, E. di C. ha deciso di dedicare ogni terzo week-end del mese ad eventi organizzati dalle realtà più diverse: “Dalle organizzazioni di volontariato, agli imprenditori sensibili ai temi sociali – afferma Mannucci – sono tanti i soggetti che nel polo trovano una struttura consona alle loro attività. Recentemente, ad esempio, abbiamo avuto una sfilata di moda e un mercato di solidarietà”.
Una filosofia che sta dando i suoi frutti, se è vero che in un anno il fatturato è aumentato del 25%: “Contiamo di chiudere il 2008 con 500mila euro – afferma Mannucci – 100mila in più rispetto al 2007. Anche i visitatori sono in crescita: l’anno scorso ne abbiamo contati 14.000, quest’anno sono già 24.000 e siamo solo a novembre”. Sull’onda di questo successo E. di C. ha chiesto alla Regione Toscana di essere riconosciuta tra gli Incubatori di impresa.
Del polo Lionello si è occupato a lungo Stefano Zamagni, professore ordinario di Economia politica all’Università di Bologna: “Ho sempre seguito con interesse il lavoro di E. di C. – spiega – dimostra che è possibile stare dentro il mercato, anche con fini diversi dal mero profitto. La crisi attuale è l’occasione per pluralizzare il mercato, estirpando l’idea che etica ed interesse economico siano dimensioni antagoniste. Fare impresa  in modo etico non solo è possibile, ma è anche conveniente”.

Seguici su:

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

SCARICA I DOCUMENTI

SCARICA I DOCUMENTI

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Il dado per le aziende!

Il dado per le aziende!

La nuova rivoluzione per la piccola azienda.
Scarica la APP per Android!

Seguici su:

Corsi di Economia Biblica 2019

scuola biblica box

14-15 settembre 2019
(Libro di Qoélet)
vedi volantino - Per maggiori informazioni - iscriviti qui

Rapporto Edc 2017

Rapporto Edc 2017

L’economia del dare

L’economia del dare

Chiara Lubich

"A differenza dell' economia consumista, basata su una cultura dell'avere, l'economia di comunione è l'economia del dare..."

Le strisce di Formy!

Le strisce di Formy!

Conosci la mascotte del sito Edc?

Chi è online

Abbiamo 448 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.