Iniziative Italia

Iniziative, appuntamenti, convegni...

0

Italia - Milano, 8-10/03/2019

Consumo critico e stili di vita sostenibili: con "Pesci, pani e..." anche l'EdC all'edizione nazionale di "Fa' la cosa giusta!" 2019

Fa la cosa giusta logo 8 marzo 2019, 9-21
 
9 marzo 2019, 9-22
10 marzo 2019, 10-20
Fieramilanocity
Via Colleoni GATE 4, angolo Viale Scarampo
20148 Milano
M5 Portello (o M1 Lotto)

INGRESSO GRATUITO

Anche quest'anno, l'Economia di Comunione partecipa all'edizione nazionale - la sedicesima - di Fa’ la cosa giusta! (Milano, 8-10/03/2019), la prima e la più grande fiera in Italia del consumo critico e stili di vita sostenibili. Siamo tra gli espositori con una partecipazione che di anno in anno vuole sempre esprimere simbolicamente tutte le realtà dell’Economia di comunione, italiana e mondiale.

Fa’ la cosa giusta! (nata nel 2004 da un progetto della casa editrice Terre di mezzo) fin dal suo esordio ha come obiettivo quello di far conoscere e diffondere Fai la cosa giusta Folla 400sul territorio nazionale le “buone pratiche” di consumo e produzione e di valorizzare le specificità e le eccellenze, in rete e in sinergia con il tessuto istituzionale, associativo e imprenditoriale locale. Oltre all’edizione nazionale della Fiera, che è da sempre ospitata a Milano, Fa’ la cosa giusta! comprende un circuito di eventi locali (Torino, Trento, Umbria, Sicilia).

Quest'anno l'Economia di Comunione sarà presente nella sezione Mangia come parli (padiglione 3, piano terra, area YA1) all'interno di un progetto di collaborazione e condivisione con altre realtà di economia "alternativa" che a Fa' la cosa giusta! 2019 avrà il nome "Pesci, pani e...".

In questo spazio ci sarà infatti un punto di ristorazione affidato a Ecopesce/Economia del Mare (un'azienda associata AIPEC - Associazione Italiana Imprenditori per una Economia di Comunione che 'vende prodotti ittici trattati unicamente con la tecnologia del freddo, lavorati immediatamente e con amore, a pochi metri dalle banchine del porto ove vengono consegnati dai pescatori'), in collaborazione con Cascina Sant'Alberto (che, ispirandosi 'alla filosofia del “buono pulito e giusto” di Slow Food, produce pane e prodotti da forno realizzati prevalentemente con cereali biologici').

130315 17 Milano 04 400Ci sarà uno "spazio EdC" per incontrarsi e approfondire la conoscenza di tutte le iniziative legate all'Economia di Comunione, come quelle di AIPEC, Polo Lionello Bonfanti, SEC-Scuola di Economia Civile, AMU-Azione per un mondo unito, Istituto Universitario Sophia, Città Nuova, MECC – Microcredito per l’economia civile e di comunione, OPLA-Osservatorio sulla Povertà Leo Andringa, Prophetic Economy ...

Vi sarà poi la presenza anche di un'altra esperienza particolare come quella di RiMaflow-Fuorimercato (nata a Trezzano sul Naviglio, MI, da un gruppo di lavoratrici e lavoratori che, licenziati per la chiusura della propria azienda, ha recuperato la fabbrica, riconvertendola da automotive verso il riuso e il riciclo di apparecchiature elettriche ed elettroniche e sta dando vita a una vera e propria Cittadella dell’altra economia).

Insomma... Una quasi "no-stop" di 35 ore, con ingresso libero... Vi aspettiamo!

Nell'arco delle tre giornate, ecco i nostri appuntamenti specifici, inseriti nel Programma culturale ufficiale:

- domenica 10/03, 13:00-14:00 L’Ecopesce/Economia del Mare. Incontro con piccola degustazione

 e

- venerdì 8/03, 12:30-13:30 Un pranzo o una cena assieme, per conoscere (meglio) l’economia civile e di comunione!
- venerdì 8/03, 19:30-20:30 Un pranzo o una cena assieme, per conoscere (meglio) l’economia civile e di comunione!
- sabato 9/03, 12:30-13:30 Un pranzo o una cena assieme, per conoscere (meglio) l’economia civile e di comunione!
- sabato 9/03, 19:30-20:30 Un pranzo o una cena assieme, per conoscere (meglio) l’economia civile e di comunione!
- domenica 10/03, 12:00-13.00 Un pranzo o una cena assieme, per conoscere (meglio) l’economia civile e di comunione!
- domenica 10/03, 19:00-20:00 Un pranzo o una cena assieme, per conoscere (meglio) l’economia civile e di comunione!

Per informazioni e conferma di partecipazione: Andrea Penazzi, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

In generale, per tutti i dettagli su Fa' la cosa giusta!: http://falacosagiusta.org/

In particolare:

- per il ricchissimo Programma culturale ('Nei tre giorni dell’evento, la Fiera diventa davvero un luogo di incontro, scambio e condivisione: una piccola città 130315 17 Milano 08 400nella città, con le “piazze” allestite per ospitare incontri, letture, workshop, presentazioni. Le aree dedicate ai laboratori, alla cucina e alla creatività. L e attività pensate apposta per i più piccoli e per i ragazzi. Ma anche i grandi incontri delle sale convegno, i raduni di rete, i seminari di approfondimento'): https://falacosagiusta.org/programma-culturale/

- per la pagina dedicata alla partecipazione delle Scuole: https://falacosagiusta.org/progetto-scuole/

- per Sfide, il Salone che all'interno di Fa' la cosa giusta! 2019, dà voce a tutti i protagonisti della scuola (studenti, docenti, dirigenti, famiglie e aziende... in sei aree tematiche [Metodo e didattica, Aggiornamento e formazione, Educazione al patrimonio dei musei, Scuola e giustizia sociale, Scuola e pari opportunità di genere, Scuola comunità educante]): https://www.sfide-lascuoladitutti.it/

- per l'appuntamento della Scuola delle Buone Pratiche (Amministratori Locali per la Sostenibilità) [8/03 10:00-13:00]: https://www.scuoladellebuonepratiche.it/8-marzo-2019-sessione-della-scuola-delle-buone-pratiche/

Seguici su:

Seguici su:

Chi è online

Abbiamo 831 visitatori e nessun utente online

© 2008 - 2019 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - info@marcoriccardi.it

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.